grande amante del basket, del vino e della scrittura, segue l’NBA dal 1994, quando i suoi occhi furono accecati dal fulgido bagliore emanato dal talento irripetibile di Penny Hardaway. Nutre un’adorazione incondizionata per l’Avv. Federico Buffa e non perde occasione di leggere i pezzi mai banali di Zach Lowe.

NBA

I nuovi, piccoli Pacers

Per la prima volta, da quando nelle ultime 38 partite della stagione 2010-11 ha preso il posto di Jim O’Brien, Frank Vogel non ha dato inizio al training camp disegnando una grande D (per difesa) sulla lavagna dello spogliatoio della Bankers Life Fieldhouse. Adesso la priorità è costruire un sistema offensivo che sia degno del

Continua a leggere

NBA

Milwaukee Bucks: giovani, belli… probabilmente forti

Era dai tempi di Marques Johnson che David Falk, uno dei più influenti agenti del panorama NBA, non portava un suo assistito di rilievo a Milwaukee. Erano i Settanta, nella lega ancora tutti i tiri dal campo valevano due punti e Falk era un giovane di belle speranze che si faceva strada all’interno dello studio

Continua a leggere

NBA

Focus: James Harden

Che James Harden rappresenti oggi un serio candidato alla conquista del titolo di MVP stagionale è piuttosto pacifico. Che sia anche, nell’anno di grazia 2015, la shooting guard più forte dell’intera lega appare quasi scontato, complice il comprensibile calo di coloro ai quali storicamente spettava il riconoscimento, segnatamente Kobe e Wade. Al livello del Barba

Continua a leggere

NBA

Indiana Pacers: Preview 2014 2015

Sostanzialmente la stagione scorsa dei Pacers è andata in archivio come un vero e proprio rebus dalla soluzione quantomeno complicata. Ad un’ascesa iniziale inarrestabile, durante la quale pareva che solo il cielo potesse costituire il reale limite delle ambizioni di Indiana, ha fatto seguito una caduta rovinosa ma soprattutto misteriosa per una squadra di cotanto

Continua a leggere

NBA

Si rivede Hibbert, Indiana a fatica pareggia la serie

Gli Indiana Pacers 2014 ormai sono meglio (o peggio, dipende da quanto teniate alle sorti della squadra) di una delle emozionanti quanto grottesche telenovelas sudamericane degli anni ’80. Hanno più risvolti della trama dello sceneggiato venezuelano Señora o dell’indimenticabile saga messicana di Esmeralda. Prima della partita il web gossipparo era tutto proteso verso lo svelamento

Continua a leggere