Rimane ancora tutto aperto per le World Series di quest’anno, poichè i Boston Red Sox hanno pareggiato la serie 2-2 con i St. Louis Cardinals al Busch Stadium di St. Louis in Missouri. Come anche le gare precedenti, Gara 4 non ha deluso in divertimento e sorprese; nonostante i pochi punti segnati, la gara è stata molto equilibrata e ben giocata soprattutto sul monte di lancio.

Partenza a rilento per entrambre le squadre, ma sono i Cardinals ad aprire i giochi con un Singled di Matt Carpenter che spinge a casa base Carlos Beltran per l’1 a zero nel 3° inning. A qesto punto sale l’orgoglio dei Red Sox, che si trovano obbligati ad una rimonta per non soccombere nel conto delle serie che li vedrebbe andare ad un pericoloso 3 a 1 per gli avversari, complicandosi la vita in maniera netta.

game401Boston quindi tiene altissima la concentrazione, concede poco agli avversari e segna il pareggio al 5° inning con un Sacrifice di Stephen Drew che manda in Home David Ortiz. La svolta però avviene al 6° inning, quando la situazione è risolta dalla sorpresa di giornata Jonny Gomez. Il LF schierato all’ultimo quasi per scelta obbligata e sempre sottovalutato (anche con cognizione di causa, visto i mediocri rendimenti ottenuti fino ad adesso), piazza un Home Run al che porta a 4 i punti per i Red Sox, mandando con se a casa base David Ortiz e Dustin Pedroia.

Ma la partita è ancora lunga ed al 7° inning i Cardinals, grazie ad un altro Singled di Matt Carpenter che permette di segnare un Run a Shane Robinson, vanno sul 4-2 che sarà anche il risultato finale della partita.

Nel finale i lanciatori di Boston tengono bene i tentativi di rimonta di St. Louis grazie a John Lackey e soprattutto al closer Koji Uehara, abilissimo a prendersi il terzo out al 9° inning (e quindi chiudere la partita) eliminando in prima base con un pick off  il distratto Kolten Wong, allontanatosi davvero troppo dalla base, con un lancio precisissimo e veloce per il 1B Mike Napoli.

Rimane un’ultima gara qui in Missouri, poi le World Series si concluderanno a Boston con gara 6 e 7 e fare pronostici è davvero difficile, visto le sorprese che si sono susseguite fino ad ora, ed il livello omogeneo dimostrato da entrambe le squadre. Vedremo cosa succederà.

Post By McCarter (41 Posts)

Appassionato ed esperto di USA sotto ogni aspetto, seguo con passione NFL,MLB e NBA...tifoso sopratutto dei Carolina Panthers, Chicago Bulls e Los Angeles Dodgers, per me gli USA sono un chiodo fisso!

Connect

2 thoughts on “World Series 2013: Gara 4

  1. Questi Red sox sono fenomenali riescono a trovare dal cilindro ogni volta un disastroso battitore, fino a quel momento della serie, a piazzare l’ home runner di giornata…. incredibile…. mai come quest’anno sono riuscito a seguire una serie finale e devo dire che mi stò divertendo moltissimo. ciaoo

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.