20131031-085347.jpgIncredibile quello che può succedere nel mondo del baseball, nel mondo dello sport. Un anno fa si parlava di pessimi Red Sox, tra le peggiori squadre della MLB, si è parlato anche del Boston Bombing, ora invece le parole sono spese a favore dei Red Sox Campioni delle World Series!

La formazione del Massachussetts chiude sul 4-2 la serie più bella di ottobre, aggiudicandosi il titolo dopo l’ultimo agguantato nel 2007, il primo vinto in una partita a Fenway Park dal lontanissimo 1918.

A giocarsela sono stati John Lackey e Michael Wacha, e a spuntarla è stato il primo dei due. A decidere il match, però, è stata la lineup della squadra di casa, grazie soprattutto ad un immenso David Ortiz, che chiude queste World Series con .688 di media battuta, 11/16 con 1.948 OPS, due HRs e ben 6 RBIs e, ancora più importante, il titolo di MVP della serie.

Dopo i primi due innings a secco di punti, Boston ne mette addirittura 6 tra 3° e 4° inning, grazie ai 3 RBIs (a favore dello stesso Ortiz, Ellsbury e Gomes) di Shane Victorino prima, e al solo shot di Drew, l’RBI di Napoli (per un altro run di Ellsbury) e la realizzazione ancora di Big Papi, grazie al quarto punto battuto a casa di Victorino poi.

Inutile, nel 7° inning, la corsa fino a casa base di Descalso sulla battuta di Beltran. A proteggere il vantaggio accumulato da Lackey e dalla lineup sono serviti gli ingressi di Workman nell’8° e Koji Uehara nel 9°.

St. Louis ha cercato in tutti i modi di rimontare, con la volontà di agguantare il secondo titolo nelle ultime tre stagioni, ma la propria lineup non è riuscita ad incidere a dovere, dato che lo starter di Boston ha concesso ben 9 valide in 6 + 2/3 inning.

Un brivido lungo la schiena è sceso ai tifosi dei Red Sox quando, nel primo inning, Dustin Pedroia spara una fly ball appena fuori, in fallo, che sembrava ricordare la battuta di Carlton Fink della gara 6 del 1975, quando i Red Sox si aggiudicarono la vittoria grazie a quel magnifico swing.

Boston non sbaglia niente quindi nella partita più importante, e si unisce così ai Minnesota Twins del 1991 nel gruppo delle vincenti dopo una stagione da assoluta perdente, conclusa all’ultimo posto.

Post By Francesco Gentile (154 Posts)

Studente di giurisprudenza. Appassionato delle Big Four, NFL in particolare. Tifoso sfegatato Green & Gold!

Website: →

Connect

3 thoughts on “I Boston Red Sox tornano a vincere le World Series!

  1. Grandissimo Farrell a credere nei suoi giocatori. Ortiz, Pedroia, Ellsbury, costanti come sempre, ma all’occorrenza Gomes, Victorino e Drew diventano eroi. Grandissimi!!

  2. Che squadra signori, con un condottiero come Ortiz e tanti ‘soldatini’ come Gomez, Pedroia ed Ellsbury, sempre pronti a fare la cosa giusta al momento giusto!
    E con un pitching staff con Lester e Lackey partenti, più i due giapponesi a chiudere, era davvero dura per i Cards.
    E permettetemi una citazione per Stephen Drew, che anche se non ha battuto bene in queste Series, si è rivelato un autentico fenomeno come shortstop, il migliore delle Major, difensivamente parlando.
    Peccato che quella di stanotte potrebbe essere stata la sua ultima partita a Boston.

  3. Una bellissima vittoria ma ho una teoria st. Luois non ha sfruttato le valide che ha conquistato perchè i suoi giocatori sono lenti…. mentre Boston aveva dei missili e quindi ha conquistato molte run

Commenta