ALeqM5jC_WJdFW1DoOm1HQUZyGARnwHcfARyan Hunter-Reay si è aggiudicato il miglio magico nello stato del Wisconsin grazie ad un prestigioso recupero sui due rivali che lo distanziavano. Castroneves e Sato venivano con un consumo di gomma più avanzato, accusando la stabilità dell’ auto.

Infatti nonostante una bandiera gialla uscita, poco dopo il portacolori di Andretti ha lasciato tutti sul posto per andare a prendere la bandiera a scacchi.

Per lui è la seconda vittoria stagionale e appaia il compagno di scuderia Hinchliffe, gli unici ad avere più di una vittoria stagionale.

Un altro Andretti ha avuto l’auto per vincere, ma come al solito non è stato baciato dalla fortuna.
Si tratta del figlio di Micheal, Marco Andretti dominatore dei primi 97 giri prima di riscontrare un problema meccanico.

Inoltre anche il quarto pilota di squadra, Viso ha dato “da suonare” agli avversari chiudendo nel top 5.

In mezzo sono giunti Castroneves e Power dimostrando di essere presenti anche quando gli avversari attaccano.

Un passo indietro invece, per l’accoppiata Ganassi che si è giunta nel top ten ma ha dovuto risalire il plotone con tanta fatica. A chiudere il top ten è stato Tony Kanaan ad un giro dal termine.

Post By Davide Sarti (157 Posts)

Sono un grande appassionato di motori americani, che a 27 anni ha seguito le orme dei grandi campioni. Tramite la mia passione e le mie conoscenze cercherò di raccontarvi il mondo della NASCAR nel modo più dettagliato possibile. Possibilmente, cercherò di farvelo amare

Connect

One thought on “Milwaukee: Andretti Autosport domina e vince

Commenta