ParFkDove non arrivano le doti fisiche, può arrivare l’ingegno con il supporto di una buona tecnica; è il principio base che progetta ogni finta.

La finta più classica, e forse la più fatale per la difesa, è la finta di tiro che, fra i suoi buoni adepti, ha anche il giovane Chandler Parsons.

Ciò che rende le sue finte “funzionanti” non è semplicemente l’utilizzo frequente, poiché per sbilanciare, o addirittura far saltare un difensore (soprattutto un buon difensore), la finta deve davvero sembrare un tiro, per dinamica, velocità di esecuzione e linguaggio del corpo. Chiaramente è anche necessario eseguire la finta da una zona in cui notoriamente si è pericolosi, ma Chandler non ha certo questo problema, considerando il suo sconfinato raggio di tiro.

QUIZ: TROVA LA FINTA…

L’essenza della finta, per risultare credibile, è quindi assomigliare il più possibile al tiro del giocatore, ricalcandone lo stile; perciò, prima di passare al video, potete mettervi alla prova cercando di indovinare quale dei fotogrammi seguenti è tratto da una finta e quale da un tiro:

GridF

Probabilmente, viste in un altro contesto, potrebbero sembrare tutte immagini di tiri diversi, invece… leggendo le due strisce da sinistra a destra, le prime tre della prima striscia e le prime due della seconda, sono finte di tiro. Se siete riusciti ad indovinare, avete probabilmente Nostradamus nel vostro albero genealogico…

ESECUZIONE

Passiamo ora a vedere in azione l’ingannevole finta, facendo attenzione non solo a come venga ben simulata la dinamica del tiro, ma anche a come, alzando il pallone sopra la testa per “vendere” meglio la finta, Parsons abbia imparato a coordinarsi, alzando già il piede con cui intende partire poi in palleggio (anche grazie alla scarsa attenzione ai “passi” in Nba), con una prima lunga falcata che, abbinata alla finta, può consegnare a Parsons un buon vantaggio sul difensore anche se questi non salta, ma alza soltanto il baricentro.

 

In dettaglio, se consideriamo prima la finta e poi il tiro nella stessa azione, i due fotogrammi confermano la crediblità dell’espediente di Chandler:

ParVsPri

 

P.S. Dopo aver preparato il video, mi sono accorto che era stato realizzato anche questo filmato sulle finte di Parsons, ad opera dell’autore che potete trovare al pregevole account twitter @j_069; la specialità di Chandler non passa proprio inosservata…

Post By Fraccu (121 Posts)

Connect

Commenta