Cam Newton, esordio molto convincente il suo anche se non coronato da una vittoria

Cincinnati at Cleveland 27 – 17

I Bengals battono i Browns in una partita di medio livello che ha visto la squadra tigrata prevalere grazie ai due pass touchdown di Dalton, poi uscito per infortunio, e Gradkowski uniti al rush touchdown di Benson autore di una buonissima prestazione. I Browns ci hanno provato con i due pass touchdown di Colt McCoy ma alla fine hanno prevalso i Bengals grazie al buon contributo del kicker Nugent.

Buffalo at Kansas City 41 – 7

Una super giornata di Ryan Fiztpatrick, conclusa con 4 td pass, e al solido contributo del Rb Fred Jackson(112 yards corse) portano i Bills a superare i Chiefs sembrati l’ombra di quelle visti l’anno scorso. Il pass in endzone di Cassel per Charles non serve a salvare la faccia dalla terribile prestazione mostrata dai ragazzi in maglia rossa.

Minnesota at San Diego 17-24

Lo special team di San Diego inaugura la nuova stagione subendo un kick off ruturn ma dopo aver subito il catch in endzone di Micheal Jenkins da McNabb, i Chargers iniziano la rimonta grazie ai due pass touchdown di Rivers (entrambi per Tolbert) e il rush touchdown dello stesso Tolbert. Adrian Peterson fa sognare ma la sua corsa di 46 yards si ferma a 3 yards dalla endzone.

Seattle at San Francisco 17-33

Una bella partita quella di San Francisco dove i 49ers prevalgono grazie a Ted Jinn che segna su punt return e anche su kick off return ed al rush touchdown del Qb Alex Smith. Per Seattle due pass touchdown di Jackson che però rovina la buona prestazione per causa di un intercetto subito.

Dallas at Ny Jets 24-27

Ny batte Dallas con un super finale che ha come titoli di coda il field goal di Folk partito da un intercetto di Revis a 30” dalla fine del match. Sanchez si mostra veterano con due td pass mentre Romo (stesso numero di passaggi in endzone) crolla nel finale consegnando la vittoria ai Jets.

Pittsburgh at Baltimore 7-35

La giornata perfetta dei Ravens e quella No di BigBen permette alla squadra di Baltimore di battere gli Steelers con una vittoria molto convincente. Boldin apre le danze e Rice,107 rush yards e un touchdown, con Joe Flacco, autore di 3 td pass, le chiudono. Per gli Steelers orribile prestazione di Roethlisberger che si fa intercettare 3 lanci, due dal solito Reed.

Carolina at Arizona 21-28

Sicuramente la partita più bella della giornata. Cam Newton sfonda le 400 yards di pass al debutto(Nfl Record) e mette a segno tre touchdown; due di pass e uno di rush. Steve Smith le prende tutte e Carolina và ma Kolb e Patrick Peterson rilanciano i Cardinals con due pass touchdown e il punt return che decide la partita. Da segnalare per i Carolina Panthers la perdita di Jon Beason per tutta la stagione, assenza che si farà sicuramente sentire.

Ny Giants at Washington 14-28

Grossman umilia Eli Manning con una prestazione da vero team leader con due td pass contro l’intercetto e il rush touchdown di Eli. Hightower con un rush in endzone e l’intercetto ritornato in td di Ryan Kerrigan portano la vittoria nella capitale.

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

6 thoughts on “NFL – Week 1 Results (2/2)

  1. Finalmente i Redskins battono i Giants. Ci voleva un mercato “non mercato” per farli resuscitare. Ci sono ancora molte cose che non vanno, tipo la linea d’attacco che ha subito per tutta la partita e Grossman se ne è accorto; ma finalmente si gioca un football piacevole da guardare ed efficace. Rispetto all’anno scorcso dove si faceva a gara per perdere partite già vinte.Il vero acquisto che fa la differenza è la cessione di Albertone.

  2. A mio parere, dalla week 1 emergono questi temi: 1) le vittorie a sorpresa di Redskins e Bills
    2) Grandi vittorie per Ravens (rollata Pittsburgh!), Texans (se non fanno i PO quest’anno, non li fanno mai più), Eagles (a St Louis non era semplice), Packers, Bears (non me li aspettavo così facili contro Atlanta)
    3) Bell’esordio per Newton e Andy Dalton
    4) Indy: no Peyton, no team
    5) Soliti Jets, che sembrano sempre vincere per miracolo; soliti Cowboys, che buttano via un Sunday Night quasi vinto

  3. geerki credo che il vero esame per Newton sarà contro Green Bay mentre per Dalton quello di Baltimore,con Suggs in piena forma.

Commenta