La forza di Stephen Jackson sorprende i Saints

Miami at Ny Giants 17-20

Grande prova di carattere dei Giants e di Eli Manning, 349 yards e 2 touchdown, che riescono a ribaltare il risultato che a fine secondo quarto li vedeva sotto di 14 a 10. Manningham ha segnato prima dell’intervallo,poi ci ha pensato il solito Victor Cruz a sistemare le cose con un catch in end zone a 2.30 dal termine. che ha poi sancito la vittoria di Ny. Il rb Bradshaw chiude con 50 yards in 13 portate mentre il kicker Tynes aggiunge 8 punti molto preziosi. Per Miami buonissima la prova del rb Bush che corre più di 100 yards in una partita per la seconda volta in carriera; Matt Moore chiude con un mediocre 13 su 22 e appena 138 yards e un intercetto che nel finale blocca le speranze di rimonta. I due touchdown di Miami sono arrivati su rush con il rb Slaton e del qb Moore. Ancora una delusione per Miami che rimane a zero vittorie mentre i Giants volano in testa alla Nfc East ma dovranno guardarsi le spalle dagli Eagles,che sembrano aver cominciato a spiccare il volo.

Jacksonville at Houston 14-24

Importante vittoria dei Texans che mantengono a distanza i Titans e continuano a guidare la Afc South. Ancora una volta il migliore dei Texans è il rb Foster che finisce il match con 112 yards e  1 touchdown ma senza big play; il quarterback Schaub non offre grandi numeri ma tutto fa brodo: lancia 225 yards con 1 touchdwon per Dreessen e poi sfrutta un errore della difesa di Jacksonville per correre in endzone. La difesa mette a segno due intercetti con Allen e Cushing. Per i Jaguars brutta prestazione con il solito Jonas-Drew a correre 63 yards e 1 touchdown mentre il rookie quarterback Gabbert finisce con sole 90 yards e un 10 su 30 che sa di ridicolo, più i due intercetti ma aggiunge un td pass per Hill. Per Houston un altra vittoria molto importante mentre i Jaguars continuano a lavorare per la crescita del proprio quarterback.

Arizona at Baltimore 27-30

Un match che ha dell’incredibile quello dei Cardinals contro i Ravens. Un orribile primo tempo dei Ravens lascia campo ad Arizona che segna tre touchdown con il rb Wells, 83 yards per lui in questo match, il wr Doucet e il punt return del cornerback Peterson; Kolb chiude con 153 yards e 1 a 1 nel rapporto in e td. I Ravens si svegliano nel seondo tempo con Rice a fare il traino della squadra con 63 yards e 3 rush td; Flacco aggiunge 336 yards ma con un intercetto che macchia la sua prestazione. Altro grande merito della vittoria va al wr che chiude con 7 ricezioni e 145 yards e alla difesa che mette in cris l’offensive lineman di Arizona con 6 sacks e un Suggs in forma super man. Vittoria importante per i Ravens che continuano a sperare in una wild card mentre ad Arizona resta un grande amaro in bocca.

New Orleans at St.Louis 21-31

I Saints combinano un disastro e vengono sconfitti dai Rams che raggiungono così la prima vittoria stagionale. Mattatore del successo Rams è il rb Jackson che corre 159 yards con 2 td mentre il quarterback Feeley termina il match con 175 yards e 1 touchdown per l’acquisto Lloyd. Il colpo del K.O. lo dà la difesa con l’intercetto riportato in end zone da Stewart. Per i Saints inspiegabile sconfitta dopo il successo contro Indianapolis; Brees finische con 269 yards lanciate con 1 td pass per Moore e 2 intercetti. Il rb Thomas finisce con appena 23 yards ma con una corsa terminata in end zone; Vilma recupera un fumble in end zone e tiene aperti i giochi ma chiusi da Stewart. I Rams festeggiano mentre i Saints devono guardarsi le spalle dai Bucs e dai Falcons, oggi di riposo ma pronti a sfruttare ogni passo falso dei Saints.

Minnesota at Carolina 24-21

Se Mare non avesse sbagliato il field goal a pochi secondi dal termine della partita, il match sarebbe terminato all’overtime. Invece il kicker sbaglia da una distanza abbordabile e lascia a 2 le vittorie dei Panthers. I ragazzi di Ron Riviera disputano una bellissima partita con Cam Newton che finisce con 290 yards e 3 touchdown per Smith,Olsen e Shockey e 53 su corsa; non basta il supporto del rb Stewart con 49 yards portate a casa, e quello della difesa con 4 sacks e un fumble recuperato. Dall’altra parte Ponder fa registrare un 18 su 28 con 236 yards e 1 touchdown per Peterson, che ne aggiunge altre 86 su corsa con il touchdown che pareggia il risultao; l’altro rush td arriva dal wr Harvin e la difesa recupera due fumble. Il kicker Longwell mette a segno i 3 punti della vittoria. I Panthers ora hanno un turno di riposo per prepararsi all’ultima parte della stagione; i Vikings forse hanno trovato il quarterback del futuro.

Indianapolis at Tennessee 10-27

I Titans seguono i Texans vincendo contro i fanalini della coda della conference. Un match non entusiasmante che vede i Titans vincitori grazie al td pass di Hasselbeck, 224 yards,per Washington che segna anche su corsa. Lo special team blocca un punt e McCourty lo riporta in end zone e il kicker Bironas porta a casa 9 punti d’oro. Per Indi buona la prestazione di Painter con 250 yards macchiate da 2 intercetti, più le 79 su corsa;il rb Brown corre 33 yards con 1 td mentre il kicker Vinantieri segna il resto dei punti. Indianapolis è ancora nel profondo delle oscurità mentre i Titans possono ancora sperare.

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

2 thoughts on “NFL – Week 8 Results (2/2)

  1. Pareva brutto puntare prima su un QB giovane invece di cercarne uno nel carrello dei bolliti misti???
    Ponder l’ho visto ancora insicuro e con notevoli margini di miglioramento, ma la stoffa SEMBRA esserci

Commenta