HOUSTON TEXANS – INDIANAPOLIS COLTS : 16 – 19

L’aria delle sfide interdivisionali fa bene ai Colts (2-13) che dopo Tennessee battono anche Houston (10-5) vincitrice della AFC South e forse con la testa già proiettata ai prossimi playoff. Indianapolis ribalta il punteggio nell’ultimo quarto e vince grazie a un td di Wayne proprio nei secondi finali.

Il QB Dan Orlovsky termina con 23/41, 244 yds 1 td 0 int. Reggy Wayne supera le 100 yds di recezione (8 rec per 106 yds) mentre nel gioco di corsa Addai ottiene 59 yds in 19 tentativi. Ha funzionato bene la difesa di Indianapolis che in questo campionato non ha mai dimostrato le proprie capacità. Hanno messo 4 sacks di cui 2 di Mathis e nel complesso hanno concesso 283 yds ai rivali.

Per Houston il QB Yates ha lanciato poco, solo 16 passaggi di cui 13 completati per 132 yds senza td. Molto utilizzato giustamente il forte RB Foster che svolge una prova eccellente con 158 yds in 23 corse e segna anche un td. In difesa il LB Cushing forza 2 fumble e piazza 1 sack proprio nel primo gioco della partita.

Con questa vittoria Indianapolis mette a rischio la prima scelta al prossimo draft anche se in caso di arrivo a pari merito con le altre 2 squadre ferme a 2 vittorie sarebbero sempre i Colts ad avere il diritto di scegliere per primi. Houston può essere la mina vagante dei playoff ma forse Yates deve essere più coinvolto quando si affronteranno le grandi squadre della conference.

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

One thought on “NFL – Indianapolis beffa Houston nel finale

  1. secondo me hanno fatto benissimo a mettercela tutta a vincere questa partita fregandosene della scelta al draft, lo dovevano ai tifosi che quest’ anno di gioie ne hanno avute davvero poche, unita al fatto che pare che Manning stia recuperando dall’infortunio, a Indianapolis finalmente il football inizia a regalare un pò di gioie!

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.