I Kansas City Chiefs hanno deciso di promuovere l’ head coach ad interim Romeo Crennel come capo allenatore a tutti gli effetti. Secondo Joe Linta, l’agente di Crennel, si è trovato un accordo per un contratto triennale.

Crennel, fino a quel momento defensive coordinator, era stato nominato allenatore ad interim dopo l’ esonero di Todd Haley a tre giornate dalla fine della regular season. Ha regalato a Kansas la soddisfazione di battere Green Bay interrompendo la stagione perfetta dei campioni; alla fine ha ottenuto un bilancio di 2-1 alla guida dei rossi.

Il general manager Scott Pioli ha affermato che ” le 3 partite sono state sufficienti per decidere di continuare con Crennel, abbiamo notato grande responsabilità e coerenza, è riuscito a portare una energia nuova nella squadra”. Pioli però ha precisato che aveva parlato con una mezza dozzina di candidati prima di decidere.

Per Crennel è la seconda esperienza da capo allenatore dopo la sfortunata esperienza con i Cleveland Browns con i quali ha lavorato dal 2005 al 2008.

Dopo aver vinto il Super Bowl come defensive coordinator di New England nel 2004, fu assunto dal proprietario dei Browns Randy Lerner per portare la giusta disciplina nella sua giovane squadra. Però Crennel ha avuto molti problemi fuori e dentro al campo e la sensazione generale fu che era stato troppo indulgente, valutazione che contrastava con la sua fama di intransigente sopratutto nel correggere gli errori dei giocatori giovani.

 

 

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.