E’ saltata un’altra panchina nella NBA: prevedibilmente, quella della peggior squadra vista finora. Dopo una disastrosa partenza 2-15 con una squadra giovane ma tutto sommato sufficientemente talentuosa, Flip Saunders è stato licenziato.

Al suo posto, è stato scelto l’assistente Randy Wittman che mette subito le mani avanti: “Non sono l’uomo dei miracoli. Qui bisogna cambiare mentalità”. Se riuscirà a far ragionare gente come Young, Crawford e McGee, non sarà un miracolo ma poco ci manca…

Luol Deng intanto è fermo ai box con un tendine del polso sinistro lacerato. Starà fermo ancora alcune partite e poi deciderà se per lui sarà possibile tornare o se dovrà operarsi. Un’altra brutta tegola si abbatte sui Chicago Bulls dopo l’infortunio al piede che sta rallentando l’MVP Derrick Rose.

 

 

Post By Max Giordan (965 Posts)

Max Giordan
segue l’NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996.
Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un’unico luogo “virtuale” i tanti appassionati di Sport Americani in Italia.
Email: giordan@playitusa.com

Connect

7 thoughts on “NBA – Saunders licenziato, Deng infortunato

  1. Più che Saunders, come giustamente sottolinei, avrebbero dovuto far saltare gente come McGee, Young e Blatche (su Crawford non conosco aneddoti)….gente dal quoziente intellettivo di un lombrico e pure arrogante. Peccato per i Wizs. Wall – che spero inizi a lavorare sulle sue lacune – è potenzialmente un fenomeno (lo dico senza paura di smentita) e Vesely – se inizieranno a dargli spazio – dimostrerà di valere molto.

  2. Che culo Chicago.

    Deng è probabilmente il pezzo più fondamentale per TT, in difesa sicuramente. Senza di lui i Bulls perdono parecchio. Giocherà più minuti Korver, ma se in attacco magari le triple non sono un problema, in difesa e nei rimbalzi si perde tanto.

    Dipende le sue condizioni non escludo che vadano sul mercato, controvoglia, ma così forse sarà. Il fatto è che per Thibodeau non è facile rimpiazzare uno come Deng per la sua difesa… probabile quindi anche che si rimanga così, per non creare “disarmonie” nel gruppo e magari Luol torna per i playoff.

  3. Crawford va senz’altro tenuto. in un sistema razionale e senza ubriachi in campo può essere un fromboliere di tutto rispetto. cacciati a pedate lewis (quando si potrà), blacthe e young la squadra così penosa non è. mcgee è un atleta pazzesco qualcosa può dare. e spazio al ceco please.

    • Giusto, mi ero dimenticato di Sweet Lew! Qui però, salvo che venga amnistiato, non vedo grosse possibiltà di cederlo.

  4. Chicago, anche senza Deng in questa RS lotterà fino alla fine per il miglior record ad EST. E vista la concorrenza nell’altra conference questo vuol dire combattere per il miglior record assoluto.

    Luol gli servirà nei PO, quindi aspettiamo gli esami clinici per valutare le sue condizioni e, anche se dovesse rientrare a cavallo dei PO, io fossi in Chicago non andrei a snaturare il mio rooster per trovare in RS un sostituto alla mia PF titolare.

    Quindi aspettiamo

Commenta