Il commissioner della NFL Roger Goodell ha parlato della possibile nascita di una nuovo team NFL a Los Angeles. I tempi però per questa operazione non possono essere definiti con certezza. Lo stesso Goodell ha precisato che l’ eventuale creazione di una nuova squadra non comporterà alcun cambiamento per quelle che sono attualmente affiliate alla lega.

“Non ci sarà nessuno spostamento di sede per le squadre, anzi la lega sta prendendo in considerazione l’ inserimento di 2 squadre, infatti con il nuovo team a Los Angeles ci sarebbero 33 squadre un numero dispari che creerebbe dei problemi di programmazione e inoltre si formerebbe una division con 5 squadre difficile da gestire”.

Secondo alcune voci le 2 squadre potrebbero addirittura nascere entrambe a Los Angeles ma Goodell non si è sbilanciato su questo punto. “Ci sono diverse questioni che devono ancora essere risolte a Los Angeles, la più importante riguarda lo stadio ed individuare quale tra le 2 proposte che ci sono attualmente, sia la migliore”  ha detto il Commissioner.

Goodell ha parlato anche dei frequenti traumi cranici a cui sono soggetti i giocatori dicendo che la NFL è all’ avanguardia nella ricerca contro questo tipo di infortuni. Anzi la lega fornisce assistenza anche ad altri sport e addirittura collabora con il Dipartimento alla Difesa Americana nelle ricerche contro i traumi.

 

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

14 thoughts on “NFL – Tornerà il football pro ad L.A.?

  1. boh…dalla metà degli anni novanta, con il trasferimento di raiders e rams, l.a. non ha più squadre in nfl.
    e non è che anche negli anni precedenti (a parte un titolo vinto dai raiders temporanemente trasferitisi da oakland) la città brillasse di amore e di interesse per il football.
    mi sembra già difficile pensare ad una nuova franchigia figuriamoci due!!!
    tra l’altro vista l’organizzazione (8 conferences da 4 squadre) ed il numero già elevato di incontri non credo sia auspicabile l’estensione del numero di team…boh.

  2. penso anche io che ci siano troppi team in nfl..ma si sa, ormai gira tutto intorno ai soldi e se aggiungere due squadre porterà tanti bei dollaroni non ci penseranno due volte

  3. Sono d’accordo: a L.A. il football non ha mia davvero spaccato!
    E’ giusto che a L.A. ci sia un team Nfl, ma non sarebbe meglio far spostare qualcuno tipo Oakland (sarebbe un ritorno), Jacksonville o S. Louis??
    Due squadre a L.A? Mi pare una pataccata…

  4. i raiders hanno un legame molto stretto con la città prossima a san francisco ed il loro trasferimento a l.a. (600km a sud come dire da milano a roma!!!) non è stato soddisfacente pur con la vittoria di un titolo.
    ed infatti la franchigia di al davis è ritornata alle origini dopo una esperienza decennale.
    i rams sono nati a cleveland per passare, con pochissimi successi, cinquant’anni a los angeles ed approdare nel ’95 a saint louis (vincendo il titolo nel ’99).
    non ho idea se sia sensato ipotizzare il ritorno di una di queste squadre in città…il problema è probabilmente il rapporto della città con il football.
    al contrario delle altre città californiane presenti in nfl (san diego, san francisco e oakland) sembra che nella città di hollywood la passione sia per altri sport, basket in primis.
    in questo senso dubito fortemente che trasferire una qualche franchigia con poche prospettive e record costantemente negativi, ma comunque radicata nel proprio contesto (un nome a caso: i cleveland browns), darebbe qualche risultato apprezzabile.
    e dei seri dubbi mi vengono anche sull’ipotesi di una nuova franchigia…

      • Anche….
        Ma più che altro perché se ne è parlato tanto
        e perché a Minneapolis c’erano difficoltà per il nuovo stadio…ma forse la situazione sembra risolta

  5. Non mi dispiacerebbe un team ad LA, ma aumentare il numero di squadre (addirittura a 34!) mi sembra una gran cavolata! 32 team sono il numero perfetto, a mio parere.

  6. una squadra NFL a LA è obbligatoria,stiamo parlando della seconda città degli USA. per me la situazione più probabile è il trasferimento tra un anno dei Chargers, non certo creare nuovi team.

  7. beh se può servire alla discussione sul rapporto tra l.a. e football ho appena intravisto su sportitalia la fine della penosissima finale del lingerie bowl (fortunatamente femminile)…le los angeles temptation hanno dominato le philadelphia passion!!! c’è quindi un futuro per il nostro sport nella città californiana!!!

Commenta