Sono stati consegnati i riconoscimenti ai migliori giocatori della regular season 2011.

Drew Brees, quarterback dei New Orleans Saints, è stato nominato Offensive Player of the Year. La super stagione dei Saints deve grande merito al proprio Qb, capace di superare il record di Dan Marino e di annientare quasi tutte le difese. 5476 è la cifra che resterà nella memoria dei tifosi del football per molto tempo. Bress ha inoltre sfondato il record di passaggi completati detenuto da P,Maning, portandolo a 468.

“Amo vedere i sorrisi dei tifosi per quello che facciamo sul campo” ha detto Brees,“sono loro la ragione che ci spinge a dare il massimi per vedere sempre più sorrisi sui volti dei nostri fans”.

Bress ha guadagnato la nomina dopo aver ricevuto 43 voti su 50; gli altri sono andati ad Aaron Rodgers.

Terrell Suggs si è invece guadagnato il titolo di difensore dell’anno. Il forte outside linebacker dei Baltimore Ravens ha battuto la concorrenza del defensive end Vike Jared Allen con 21 voti a confronto di 14. Una bella soddisfazione per Suggs dopo aver concluso la stagione con 14 sacks,70 placcaggi e 2 intercetti che hanno aiutato i Ravens a raggiunger il record di 12-4 e il titolo della Afc North.

Elogi per Sugg soprattutto dal capo allenatore John Harbaugh: “Sono contento per Suggs perchè è un giocatore che si impegna al massimo nel suo mestiere ed esegue alla perfezioni le mie richieste”.

Cam Newton,quarterback dei Carolina Panthers, è stato nominato invece Offensive Rookie of the Yaer. “Quanto fatto in questa stagione è stato molto importante per la mia crescita ma la strada per il successo è ancora lunga;ringrazio fortemente i miei compagni e lo staff delle pantere per il fantastico sostegno che mi hanno dato durante la stagione” ha commentato Newton.

I numerosi record infranti hanno portato 47 voti nelle tasche di Newton mentre l’altro qb Andy Dalton è stato votato solo 3 volte. 4000 yards lanciate e oltre 500 yards corse, questo è il record più pregiato di Newton che lo terrà nei libri di storia per molto tempo. La prima scelta assoluta dello scorso draft ha portato i Panthers ad un record di 6-10 e tanta voglia di giocare.

Von Miller ha stracciato Aldon Smith dei 49ers con 39 voti e si è aggiudicato il titolo di Defensive Rookie of the Year. Una stagione da incorniciare per la seconda scelta del passato draft, conclusa con una vittoria nei play off e la conquista della Afc West. 11.5 sacks e 64 placcaggi parlano chiaro del talento di questo ragazzo, capace di gicoare anche con una mano ingessata.

 

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

One thought on “NFL – Brees, Suggs, Newton e Miller i migliori

  1. L’ha preso Suggs e non Allen solo per il record delle 2 squadre.
    Allen ha fatto una stagione mostruosa, rischiando di battere un altro record storico come quello dei Sacks…

Commenta