Drew Brees è un MVP, un grandissimo quarterback che ama i suoi tifosi di New Orleans e che ha reso i Saints una squadra capace di competere ogni anno per un posto al Super Bowl. Possibile che questo legame si rompa nel giro di una stagione?

Il quarterback da Purdue è in scadenza di contratto ma si era detto fiducioso per una soluzione a lungo termine. Soluzione non trovata.

Non trovata o non proposta dalla società? Visti i costi in ribasso della “Franchise Tag” i Saints potrebbero ottare per questa soluzione per riuscire a trattenere altri giocatori importanti: Carl Nicks aspetta un rinnovo ma ormai è un All-Pro e la sua richiesta non sarà quella di un rookie.

14.4 milioni di dollari per una stagione, questa la cifra per “taggare” Brees nell’attesa di trovare una soluzione a questo problema. Il contratto a lungo termine costringerebbe i Saints a impiegare numerosi soldi nel futuro e limitare gli acquisti per rinforzare la squadra.

I tifosi sperano molto di vederlo ancora a lungo con la maglia nero-oro ma il salary cap è molto limitato e potrebbe costringere la dirigenza a numerosi tagli.

I Saints non avendo soluzioni nella off season lo menterranno per ancora una stagione ma poi il futuro di Brees sarà ancora nella Louisiana?

Difficile a dirsi ma l’umore di Brees, vera icona della squadra, non è di certo alle stelle e potrebbe portare parecchie polemiche su New Orleans…

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

2 thoughts on “NFL – Solo una stagione di rinnovo per Brees?

  1. Secondo me non fa male la dirigenza dei Saints a tenere Brees per una anno, è un modo per tenere Colston e Nicks anche l’anno prossimo.

    La dirigenza dei Saints mi pare stia puntando tutto sulla prossima stagione: il superbowl è a New Orleans e se riescono a tenere la squadra come quella di quest’anno possono puntare a vincere.
    La squadra è forte e l’occasione è notevole.
    Altrimenti è inspiegabile perché non vogliano rinnovare Brees per più anni.

  2. Concordo con Luca. Poi rimane sempre il dubbio amletico degli sport americani. Tanto a uno e poco agli altri è sempre il modo migliore per rischiare di non vincere. I giocatori questo lo sanno ma sono in pochi che rinunciano al cash per la vera gloria. Vedremo anche qui come finirà.

Commenta