Sembra proprio che il primo anno da professionista non sia stato il più felice per il defensive tackle Nick Fairley.

Fairley nei guai

Il giocatore dei Lions è stato fermato in Alabama dalla polizia locale e subito gli agenti hanno notato la marijuana sui sedili. La prima scelta della passata stagione è stata portata in centrale e rilasciata dietro cauzione di 1000 dollari.

Si tratta del secondo giocatore dei Lions ad essere trovato in possesso di marijuana in questa off season: settimana scorsa il running back Mikel Leshoure è stato fermato nello stato del Michigan e trovato in possesso della stessa sostanza di Fairley.

La società di Detroit ha confermato di essere molto delusa dal comportamento dei giocatori e si appresta a muoversi per fare ulteriori indagini prima di prendere provvedimenti.

 

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Commenta