DENVER 118 – 107 PHOENIX

Denver Leaders:
Points: Ty Lawson – 29
Rebounds: Kenneth Faried – 14
Assists: Ty Lawson – 10

Phoenix Leaders:
Points: Shannon Brown – 28
Rebounds: Marcin Gortat – 11
Assists: Steve Nash – 13

 

PHILADELPHIA 109 – 106 Indiana (1OT)

Philadelphia Leaders:
Points: Elton Brand – 20
Rebounds: Elton Brand – 9
Assists: Jrue Holiday – 7

Indiana Leaders:
Points: David West – 32
Rebounds: David West – 12
Assists: George Hill – 5

 

WASHINGTON 86 – 84 Miami

Washington Leaders:
Points: Cartier Martin – 22
Rebounds: Jordan Crawford, John Wall, Kevin Seraphin – 6
Assists: John Wall – 13

Miami Leaders:
Points: Mario Chalmers, Mike Miller – 16
Rebounds: Udonis Haslem – 15
Assists: Mario Chalmers – 6

 

Dallas 83 – 93 CHICAGO

Dallas Leaders:
Points: Dirk Nowitzki – 17
Rebounds: Brandan Wright, Dirk Nowitzki – 7
Assists: Rodrigue Beaubois – 5

Chicago Leaders:
Points: Luol Deng – 22
Rebounds: Joakim Noah – 14
Assists: Joakim Noah, Derrick Rose – 8

 

Golden State 96 – 99 HOUSTON

Golden State Leaders:
Points: Klay Thompson – 24
Rebounds: Brandon Rush – 7
Assists: Charles Jenkins – 8

Houston Leaders:
Points: Courtney Lee – 20
Rebounds: Marcus Camby – 9
Assists: Goran Dragic – 7

 

Portland 89 – 93 MEMPHIS

Portland Leaders:
Points: J.J. Hickson – 23
Rebounds: J.J. Hickson – 13
Assists: Nolan Smith – 6

Memphis Leaders:
Points: Rudy Gay – 21
Rebounds: Marreese Speights – 11
Assists: Marc Gasol – 4

 

New Jersey 95 – 106 MILWAUKEE

New Jersey Leaders:
Points: Gerald Wallace – 18
Rebounds: Gerald Wallace – 11
Assists: Gerald Wallace – 4

Milwaukee Leaders:
Points: Brandon Jennings – 30
Rebounds: Ersan Ilyasova – 17
Assists: Brandon Jennings – 6

 

Orlando 107 – 117 UTAH (1OT)

Orlando Leaders:
Points: Jameer Nelson – 23
Rebounds: Glen Davis – 13
Assists: Jameer Nelson – 11

Utah Leaders:
Points: Al Jefferson, Devin Harris – 21
Rebounds: Derrick Favors – 11
Assists: Jamaal Tinsley – 9

 

Classifica di questa ultima domenica di regular season:

EAST

Rank Team GP W L PCT GB HOME AWAY DIV CONF OT L10 STR
1 x-Chicago 64 48 16 0.750 25-7 23-9 11-1 36-10 3-1 6-4 W1
2 x-Miami 63 45 18 0.714 2.5 27-5 18-13 9-4 35-11 2-4 6-4 L1
3 x-Indiana 64 41 23 0.641 7 22-9 19-14 8-3 28-18 4-2 8-2 L1
4 x-Boston 64 37 27 0.578 11 22-9 15-18 8-6 30-16 3-1 7-3 L1
5 x-Atlanta 63 38 25 0.603 9.5 21-9 17-16 11-3 31-16 5-3 7-3 W3
6 x-Orlando 63 36 27 0.571 11.5 20-12 16-15 7-7 29-18 1-4 4-6 L2
7 x-New York 63 33 30 0.524 14.5 21-11 12-19 8-6 26-20 1-2 6-4 L1
8 Philadelphia 63 33 30 0.524 14.5 19-14 14-16 6-6 26-19 1-2 4-6 W2
9 Milwaukee 63 30 33 0.476 17.5 16-15 14-18 7-8 23-22 1-0 5-5 W1
10 Detroit 63 23 40 0.365 24.5 16-15 7-25 4-10 18-27 2-3 3-7 L2
11 Toronto 63 22 41 0.349 25.5 12-20 10-21 6-8 14-31 2-2 4-6 L2
12 New Jersey 64 22 42 0.344 26 9-23 13-19 5-7 16-30 2-0 3-7 L4
13 Cleveland 62 21 41 0.339 26 11-21 10-20 3-11 13-33 0-5 4-6 W1
14 Washington 63 17 46 0.270 30.5 9-22 8-24 5-7 13-32 1-0 5-5 W3
15 Charlotte 62 7 55 0.113 40 4-27 3-28 1-12 5-40 0-2 0-10 L19

WEST

Rank Team GP W L PCT GB HOME AWAY DIV CONF OT L10 STR
1 x-San Antonio 62 46 16 0.742 26-5 20-11 12-4 32-13 3-1 8-2 W6
2 x-Oklahoma City 63 46 17 0.730 0.5 25-6 21-11 10-2 33-12 3-0 6-4 W2
3 x-LA Lakers 64 40 24 0.625 7 25-7 15-17 9-4 31-15 5-1 6-4 L1
4 x-LA Clippers 63 39 24 0.619 7.5 23-9 16-15 7-7 28-19 4-1 7-3 L1
5 x-Memphis 64 39 25 0.609 8 24-7 15-18 7-8 26-22 1-2 8-2 W4
6 x-Denver 63 35 28 0.556 11.5 19-13 16-15 4-7 20-26 5-2 6-4 W1
7 x-Dallas 65 36 29 0.554 11.5 23-10 13-19 8-5 26-22 3-3 5-5 L1
8 Utah 64 34 30 0.531 13 23-8 11-22 8-4 23-23 4-3 6-4 W3
9 Phoenix 64 33 31 0.516 14 19-13 14-18 9-5 23-23 0-0 5-5 L1
10 Houston 64 33 31 0.516 14 21-11 12-20 5-8 22-25 3-6 4-6 W1
11 Portland 64 28 36 0.438 19 20-13 8-23 4-9 20-26 1-3 3-7 L5
12 Minnesota 64 26 38 0.406 21 13-18 13-20 4-8 19-27 0-3 1-9 W1
13 Golden State 63 22 41 0.349 24.5 12-19 10-22 7-8 15-30 1-2 1-9 L8
14 Sacramento 63 20 43 0.317 26.5 15-17 5-26 2-10 15-31 1-2 1-9 L2
15 New Orleans 63 20 43 0.317 26.5 11-22 9-21 3-10 13-32 1-3 7-3 W1

Post By Giuseppe TJ Vallone (45 Posts)

Laureato in Legge, appassionato di basket e fotografia, guardo la vita attraverso un obiettivo e con la palla a spicchi in mano…

Twitter: @peppevallo
Facebook: www.facebook.com/PHeppevallo

Connect

51 thoughts on “NBA – Giù Miami e Phoenix, vincono Chicago e Phila

  1. wprobabilmnte decisiva x i sixers..vncere a indianapolis non è un brutto segnale,finalmente..fra settimi e ottavi cambia niente,tanto si esce subito..altra stagione nel limbo,insomma..che palle…
    a ovest si decide nel prox utah-suns..ed è giusto così…

  2. Miami che decidono di volere il secondo posto, paura dei Celtics nelle semifinali? No perché ok che ti mancano James e Bosh, ma perdere con i Wizards CMON.

    Denver ai PO e lottano per il 6° seed, che allo stato attuale vorrebbe dire Lakers e forse Clippers. Ok Paul ma con i secondi sarebbe un bel primo turno, giocato a 1000 all’ora con tanti e tanti voli sopra il ferro.

  3. Anche se i Jazz non dovessero andare ai play-off, oppure dovessero uscire con un 4-0 al primo turno, rimarrà cmq un’ottima stagione, con tante gare emozionanti giocate, con la crescita di giovani dall’ottimo futuro e una base davvero solida su cui costruire le prossime stagioni ad ottimo livello. Ps.: Ovviamente senza gli infortuni di Bell, Howard, Cj Miles e Watson i Jazz sarebbero già ai playoff e non da ottavi, questo solo per dire a tutti quelli che pronosticavano i Jazz da lottery sicura, che si sbagliavano di grosso!!!

  4. Veramente mancava anche Wade che s’è fatto male dopo 2 minuti, se giochi senza 3/5 del quintetto titolare (per di più i tre migliori) ci sta di perdere anche contro gli Wizard.

      • Anche se l’han persa proprio all’ultimo, i wizard han messo l’ultimo possesso e non è entrata la tripla di Miller per il vantaggio e la W. Da vedere qual è l’entità dell’infortunio di Wade. Ma Haslem che rimbalzo e canestro ha messo?

  5. Phila ha ottenuto una grande vittoria a mio parere,non era facile battere a domicilio i Pacers reduci da 6 W in fila….ora ai poff non faranno onde,ma se tagliano Brand con l amnesty e scambiano uno tra Iguo e Turner (è meglio il primo, ma anche quello che ha più senso scambiare visto il contratto pesante) avrebbero spazio salariale per cambiare un pò il nucleo della squadra,sono davvero nel limbo,troppo buoni per una scelta alta al draft e non così forti per puntare al titolo..continuo a pensare che sia meglio questa situazione che non quella di una Washington o Charlotte

  6. zotal
    certo che come situazione è meglio questa…però è anche un tipo di situazione che può tendere a incancrenirsi, rimanendo identica x anni..e poi parliamo mica dei bobcats,passato zero,tradizione zero..parliamo di una delle franchigie più vecchie e gloriose,la franchigia di doc j, di titoli vinti, di di 4 finali in sei anni(dal 77 all’83), di chck e iverson..insomma, qualcosa di più del limbo sarebbe auspicabile…amnistiando brand son 18 milioncini belli belli..ci vuole un lungo,e magari un veterano con anima da leader…

    • lo so è verissimo,una delle squadre storiche…sarebbe bello vedere i Sixers lottare per il titolo sempre,comuqnue il nuovo owner ha mandato un messaggio ai fans su twitter chiedendgli chi vorrebero avere in squadra attraverso uno scambio..sintomo che magari qualcosa di grosso bolle in pentola per la prossima stagione…

  7. e perchè detroit non vi piange il cuore a vederla così in basso ? anche se considerando come era iniziata la stagione l’anno ripresa per i capelli

  8. 1) Marimba ha rotto estremamente gli zebedei
    2) nonostante sia un tifoso Lakers, sono impressionato dai Jazz: un gruppo fantastico, un pubblico super, un futuro roseo assicurato. Questi se pigliano Kendall Marshall al draft, che sarebbe perfetto, e sviluppano Favors, Kanter, Hayward e Burks vicino a dei veterani come Jefferson, Millsap ed Harris che sono comunque giovani hanno un futuro da contender assicurato. Stima assoluta, cedere Williams per Favors, Kanter ed Harris è stata una genialata e Corbin è un ottimo allenatore.

      • sui Jazz c è anche da dire che quest anno potrebbero avere 2 scelte al primo giro o nessuna,se gli va bene avranno la loro e quella di GS (protetta top 7) e se fanno i poff e GS pesca nei primi sette allora potranno scegliere solo al secondo giro..

  9. i Jazz sono sempre a una guardia da essere una grande squadra, ma questo da anni ormai.. secondo me dovrebbero cedere Millsap (se Favors è buono, io non ho certezze in merito), oppure cedere lo stesso Favors, comunque hanno 4 lunghi (con Big Al e Kanter) di buon livello, e hanno la frontline più forte della lega, quindi sacrificarne uno per togliere Bell/Carroll dal quintetto e metterci qualcosa di serio dovrebbe essere la scelta giusta.

    • quest’anno Favors ha fatto un salto di qualità notevole,fisicamente è una bestia e in difesa incide molto,questa è la caratteristica che lo separa dagli altri 3…io probabilmente cederei 2 tra Big Al,Millsapp e Kanter per prendere un lungo da panchina affidabile e un esterno…il problema vero per loro è che hanno bisogno di migliorare nel ruolo di play e trovare un altro esterno che non tolga minuti ad Hayward e la situazione delle scelte non è ancora definita per questo draft…comunque quest’anno sorpresona,hanno alte possibilità di fare i poff..

    • A fine anno, nel caso dovessero avere la pick dei Warriors, io venderei Millsap per ottenere una buona guardia puntando a tempo pieno su Favors, che mi sembra pronto per essere il titolare nel ruolo di PF, dando più minuti a Kanter. Se con la 8, ipoteticamente, prendono Marshall o Lamb, si trovano in quintetto Harris, la guardia ottenuta con Millsap, Hayward, Favors, Jefferson con Kanter, Burks, il rookie dalla panchina. Poi bisogna vedere se Favors è veramente pronto, ma secondo me in 2 anni questo è da All-Star Game.

      • Quoto. Kanter va tenuto perchè giovane. Non mi ha impressionato seppur giustificato dal fatto che gioca poco. D’altronde nei Jazz c’è concorrenza nel ruolo. Millsap è il sacrificabile anche se non mi stupirei se cedessero Big AL. Dipende da quando il coaching staff si fida già ora di Favors.

        Se avessero dei dubbi cederebbero Millsap. Big Al costerà 15 mln, mentre Millsap 7.2. Tutti e due all’ultimo anno di contratto. Se li mettessero sul mercato ci sarebbe la fila per entrambi.

        Dovessi scegliere di sacrificare uno dei due, andrei su Millsap.

        Il ruolo di play andrebbe migliorato. Harris non è granchè, è all’ultimo anno di contratto (8.5), anche lui spendibile in una trade. Se arrivasse una guardia il solo punto inetrrogativo sarebbe proprio lui. Che sparirà nella peggiore delle ipotesi nel 2013.

        I Jazz con la cessione di Williams ci ha guadagnato tantissimo. Sono già da po con asset da mettere sul mercato e con possibili prese alte al primo giro. La dirigenza ha lavorato benissimo.

        • Jefferson sarebbe una follia cederlo secondo me, ultimamente si è anche dimostrato decisivo quando la partita è punto a punto, con un playmaker che sappia dare la palla bene in post sarebbe ancora più forte. Non dimentichiamoci che ha solo 27 anni.
          Harris mi piace invece. Dopo aver giocato a Dallas ed aver raggiunto una finale, dopo essere stato nell’inferno del New Jersey, nei Jazz ha portato molta leadership. Ed è anche migliorato nel tiro da 3 ultimamente. Se accettasse cifre più basse come 4-5 milioni annui, perché non tenerlo, magari facendolo partire dalla panchina, sempre che non voglia proprio andarsene?

  10. Miami perde decidendo per il secondo posto. I Sixers vincono un pò a sorpresa visto il momento, non per le capacità, agguantando i Knicks. Stesso record, peggior tiebraker.

    Ad ovest interessante tonnara per la terza piazza che coinvolge le due losangeline e i Grizzlies. Quest’ultimi hanno tenuto a riposo Zibo, che non mi sembra al meglio. LAL affronterà i Thunder che giocheranno seriamente perchè che vincono e perdono non ci sarà modo di evitare i Lakers al secondo turno (se mai entrambe ci arriveranno), salvo che i Grizzlies arrivino 4i ai danni proprio di Kobe e compagni.

    La vittoria dei Rockets da vita ai texani che affronteranno gli Heat. In teoria proibitiva o quasi, salvo che a South Beach si presenteranno senza i tre big. Se così fosse la W sarebbe alla loro portata. Non so chi merita di più i po tra Jazz, Rockets e Suns, quello che vedo è che i Suns sono deboli in difesa, i Jazz mi sembrano quelli meglio equilibrati, mentre i Rockets sono una via di mezzo.

    I favoriti sono i Jazz che battendo i Suns accederebbero ai po. In caso di sconfitta i Suns avrebbero il pallino in mano. I Rockets devono vincerne entrambe, e sperare che i Jazz ne perdano due e i Suns l’ultima contro gli Spurs.

  11. I Jazz devono scegliere chi cedere tra Jefferson e Millsap…punto…
    Tutti e 2 scadono nel 2013…e presumibilmente chiederanno tanto per rifirmare…chi chiederà meno sarà tenuto…
    Favors è incedibile…come Kanter….ma Derrick già oggi spsota come pochi difensivamente…
    Harris non è buono…si è un po’ ripreso…ma non è adatto al nostro sistema…
    Non avremo scelte…perchè faremo i PO…e perchè i Warriors saranno tra le 7 peggiori…quindi niente Marshall…..
    Chi tifa Jazz potrebbe passare ogni tanto da “forum-basket.it” oppure sul forum di playitusa….siamo già diversi….

  12. Phila cmq è una squadra strana. La loro stella sa fare un Po di tutto ma raramente è decisivo e non è l’uomo da cui andare nei finali tirati. Il top scorer parte dalla panca. Poi hanno il contrartone di brand e turner che gli esperti descrivevano come uno pronto per NBA che invece fatica a ingranare e a trovarsi il suo ruolo. Eppure giocano bene e escluso il calo dell’ultimo periodo sono una squadra che avrebbe meritato qualcosa di più

  13. Artest è il mio idolo…la schiacciata di sinistro, e poi quella tranva in bocca ad Harden…ma che cazzo gli passa per la testa a quell’uomo…è tornato indietro di 5-6 anni. E poi c’è ancora gente che parla delle carognate di Bowen, mentre lui è solo un incompreso…ma andate a cagare…

    Poteva veramente fargli del male, si merita una squalifica coi controcazzi

  14. MINCHIA WORLD PEACE!!!!!!!!!!!!!!! è completamente impazzito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  15. Espulsione giusta, giusto anche se gli danno una squalifica.

    Ma mr. in your weis… Io leggo sempre con piacere quello che scrivi e mi domando a volte: perchè sei così pecoreccio e poco imparziale?
    Ma che dico… è perchè Bowen era uno Spurs ( quindi gli si giustifica tutto) e Artest è un Lakers, anche una testa di cazzo, ma è più rilevante sia un Lakers ( quindi gli si può dire di tutto).

    Ma sto calcio in bocca te lo sei scordato a Wally World? http://www.youtube.com/watch?v=edb6bz_C9ms
    Rinfrescati la memoria prima di sparare certe cazzate, per cortesia…

    E ripeto: espulsione ed eventuale squalifica assolutamente sacro-sante per Artest. Io non difendo o attacco i giocatori a seconda della maglia che indossano ( ne accuso gli “arbitri di decidere di far vincere la partita” a qualcuno…).

  16. Artest ha finito la stagione mi pare pacifico, e forse ha finito la sua storia coi Los Angeles Lakers

  17. Comunque per me è stata intenzionale, la storia dell’esultanza era un bell’aliby.
    L’ha beccato sulla testa, una parte dura, e mi sembra innaturale che neanche ti volti a vedere su “cosa” hai sbattuto; probabilmente un minimo di dolore l’ha sentito anche lui, quindi mi sembra proprio assurdo.

  18. Gran porcata di metta punto.
    Oggi lui e’ una merda per quello che ha fatto. Domani lo facesse un altro sarebbe ugualmente una merda.

  19. Minca metta che botta. questo è fuori di testa poteva veramente fare danni gravissimi.
    Secondo voi quante giornate di squalifica gli daranno…

  20. I lakers sono alla frutta. Kobe oggi alla frutta, gasol alla frutta, artest alla frutta, marimba alla frutta e il mio frutto preferito è l arancio. Artest potrebbe aver finito anche la carriera. Se LA lo taglia non so chi lo voglia prendere

  21. ma se un Artest fa una cagata bisogna per forza fare i paragoni con gli altri?? o il fatto che Artest sia un pazzoide senza controllo rende meno coglione Bowen? non mi sembra funzioni così

  22. metta,o ron o come cazzo vi pare..un idiota integrale,un vero animale.ma IYW, che centra questo con quel’altrol cazzone di bowen?micas diventa meno cazzone solo perchè lo è anche ron…

  23. Devo dirlo più spesso lakers e compagnia alla frutta.. quando ho scritto era effettivamente così.. Partita pazzesca, era già persa e LA l ha vinta con tre panchinari. kobe come al solito il killer dei finali.

  24. Devo dire più spesso lakers alla frutta.. eppure nel momento in cui l ho scritto erano in bambola totale. Partita pazzesca che LA ha vinto con tre panchinari in campo. Kobe nei finali è il solito killer

  25. Ho visto ora il risultato, avevo staccato ad inizio quarto quarto perchè credevo di assistere ad un massacro. Ma che è successo?

    • E’ successo che kobe ha cominciato a giocare, durant non ne ha messa più una (a parte una bomba di un provvisorio pareggio), idem Westbrook (a parte qualche libero), jordan hill ha tirato giù qualsiasi rimbalzo, Gasol ha messo un paio di tiri da 5-6 metri, blake due triple consecutive..e in generale una buona difesa di tutta la squadra mi è sembrato..

  26. Ahahahahaha ammiraglio mi hai tolto le parole di bocca…
    Dopo la porcata di metta ( ripeto assurdi paragoni con bowen ) mi era venuto il sonno, tipo come stordito da una gomitata…
    Scherzi a parte ho staccato a 6:30 del 4 quarto credendo anch’io di trovare stamattina nel box score un massacro o quasi… Invece…
    Forse i lakers la dovevano vincere ad ogni costo o forse non conta niente.
    Il fatto che hill sia andato in doppia doppia non e’ un buon segnale per i tuoni.. Come non e’ un bel segnale che se la partita diventa dura e c’è un po’ di bagarre quelli di Oklahoma si tirano indietro. Questo non deve succedere ai po altrimenti non vanno da nessuna parte.
    E poi la cosa strana e’ che fino ad un certo punto ai thunders entrava tutto o quasi e poi che e’ successo?

  27. Come anno scorso ho creato la lega PLAYITUSA sul sito nba.com per il gioco “drive to the finals” è il solito gioco di scegliere un giocatore a sera e il punteggio è dato dalla somma di punti+rimbalzi+assist…
    ISCRIVETEVI BASTA ANDARE SUL SITO NBA.COM- SEZIONE FANTASY- CLICCARE SU DRIVE TO THE FINALS E CERCARE LA LEGA PLAYITUSA

  28. ragazzi io ho visto dal 3° quarto in avanti dopo juve -roma… i thunder l’hanno buttata nel cesso… i lakers ai liberi imbarazzanti praticamente tirati con poco più del 50% di squadra…
    j. hill è stato molto bravo a rimbalzo difensivo ma un bradipo sui blocchi… quando perkins bloccava hill era almeno 2 passi indietro.
    kobe ha fatto diverse cazzate anke nel 4° quarto che potevano costare la vittoria ma alla fine l’ha indirizzata lui.. cmq era a secco già da metà del 4° quarto e non difendeva più.
    sefolosha ha fatto una difesa sontuosa, durant senza metta ha giocato benissimo nel 3° ma ha fatto cacare da solo sbaglaindo tiri che di solito mette. % al tiro per lui bryant e RW vergognose… il quintetto che ha giocato hill blake gasol ebanks e bryant faceva ridere…

  29. jack torrance del film shining? Era tifoso dei Nuggets.
    Mr grady, ma lei non faceva il custode qui? Io l’ho riconosciuta, lei ha fatto a pezzi moglie e figli, piccolissimi pezzi e poi si è sparato al cervello.

    Strano Sr, molto, è una cosa che non ricordo affatto.. ahahahah

  30. Ho appena visto il fallo di Metta su Harden: se l’ avesse colpito alla tempia avrebbe potuto ammazzarlo o causargli danni cerebrali permanenti. Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Ron uomo di merda come e più di Bowen, merita di essere espulso dalla lega per un gesto tanto sconsiderato.

Commenta