MIAMI HEAT 115 – BOSTON CELTICS 111 (OT)

I Miami Heat si portano sul 2-0 nella serie grazie ad una prestazione di squadra davvero convincente: rimontano da -15 nel secondo quarto e strappano la vittoria ai tempi supplementari.

Boston si presenta all’American Airlines Arena decisa a strappare il fattore campo e grazie ad una super prestazione di Rondo (22 punti solo nel primo tempo) è avanti 53-46. Nel secondo tempo Wade e James decidono di far rientrare la squadra e grazie anche all’aiuto di Chalmers (22 punti alla fine) e Haslem (13 e 11 rimbalzi), raggiungono nel quarto periodo anche il +4. Garnett e compagni però non ci stanno e negli ultimi minuti raggiungono la parità.

Ultimo tiro del quarto quarto per James che se lo prende in uno contro uno contro Rondo ma finisce sul secondo ferro.

In overtime è praticamente Rondo vs Wade & James: il play in biancoverde segna tutti e 10 i punti dei Celtics nell’overtime (finirà la partita con 44 punti e 10 assist), mentre la coppia di Miami mette a referto 10 dei 14 punti della squadra, sancendo la vittoria finale per i padroni di casa.

Per i Celtics sono 21 i punti di Pierce, 18 di Garnett e 13 di Ray Allen, tutti però con brutte percentuali. Gara 3 è in programma venerdì al TD Garden, per Boston si tratta di vincere per restare nella serie, per Miami vincere significherebbe praticamente finale NBA.

 

Post By Francesco Grazioli (62 Posts)

Connect

20 thoughts on “NBA – Miami rimonta dal -15 ed è 2-0 in Overtime

  1. Ennesimo clamoroso arbitraggio in favore degli Heat.
    Dopo la gara (e mezza) vinta dagli arbitri contro i Knicks, siamo a due gare (e mezza) regalate dai fischietti a quelli di South Beach.
    I tifosi (americani e non) iniziano a stufarsi, il buon Stern si deve sbrigare a far vincere questo anello a James o rischia di perdere una grossa fetta di mercato.

  2. Cioe ma davvero qualcuno dovrebbe perdere del tempo per spiegare a questi signori che se uno penetra 20 volte andrà MATEMATICAMENTE E SISTEMATICAMENTE in lunetta piu volte rispetto ad uno che penetra solo 2 volte?

    Sempre la legge dei grandi numeri mi dice che se un giovane penetra dentro 20 volte avrà piu possibilità di fare canestro piu bonus dei liberi rispetto ad un vecchio che deambula con le stampelle.. a me sembra una cosa talmente chiara che lo capirebbero perfino gli uomini che abitavano dentro le caverne..

    Va bene rosicare, ma qualcuno sta andando oltre.

  3. Massì togliamo pure qualche titolo ai Lakers di Shaq che furono palesemente portati in finale sulle braccia dagli arbitri, li quantomeno la storia è documentata. Priviamo questi signori dell’anello vinto in una lega che dispensa anelli asteriscati..

  4. Le travel, le chuck, le robin, le putanel, le culaton, le vigliac, le sbrufon….ti odio
    sei il mio più grande tormento.

  5. sono tutt’altro che un tifoso Celtics quindi non devo accettare niente, mi spiace.
    e poi basta con queste storie di accettare la sconfitta perché si deve, voglio vedere se agli europei vi ricapita un arbitro come Byron Moreno se accettate la sconfitta.
    47 liberi sono tantini, penetrazioni o non penetrazioni significa solo coi liberi almeno 5 falli per 10 giocatori.
    Ormai è palese. Non credo serva aggiungere altro.

  6. Alocin…per tua fortuna esistono 2000 sport diversi, fossi in te ci penserei sulserio..almenochè non l’hai per contratto che ti devi guardare la malavitosa pagliacciata della Nba..

  7. Vabbè che gli arbitri siano uno scandalo in parabola discendente da 2-3 anni è risaputo, ormai non mi incavolo neanche più. Come la truffa in Italia o il calcio-scommesse, ormai non fa più effetto.

    L’arbitraggio favorevole in casa è orma roba d’ogni giorno, basta guardare i tecnici dati in gara 1. vedrete che ora in casa Boston le cose cambieranno. D’altronde avere più vittorie in RS non conta tanto per avere 4 gare in casa, ma per avere 4 volte su 7 gli arbitri dalla tua parte.

    A prescindere da tutto, Rondo, che quest’anno sa tirare è troppa roba per tutti.

    Non uscendo MAI dal campo, 53 minuti su 53 ha perso solo 3 palloni, bilanciati coi 3 recuperati, ha messo quasi una tripla doppia e ha tirato col 67% dal campo – 100% da 3 – 83% ai liberi.

    I punti non m’interessano, ci saranno serate in cui ne metterà 10 tirando male, ma perdere 3 palloni con una delle migliori difese della lega in 53 minuti è divino.

    Complimenti agli Heat.

  8. …arbitri in parabola discendente da due tre anni? Ahhahahahah..dove sei stato quando la nba si è sputtanata negli anni 00? ah gia, seguivi il calcio nostrano, capisco.

    • 2000? Va che sono passati 12 anni, se vuoi parliamo anche degli anni ’60 ’70 ’80 ’90 o di calcio nostrano. Però se vuoi ragione sul nulla te la do, tanto il mio commento ormai c’è e non puoi farci niente.

  9. appunto che son passati 12 anni ( è l’apice dello scandalo fu’ con i Kings) di quale parabola discendente parli, dei petali delle margherite del tuo giardino? Però se segui questo sport da due anni basterebbe leggere ed informarsi prima di scrivere inesattezze. Il tuo commento ormai c’e’ cosa vuol dire? sarebbe stato meglio togliere il primo rigo ma è vero ormai è scritto e non puoi fare più niente ..

  10. Già il fatto che l’hai buttata sulla rissa e sull’insulto mi dice che dovresti usare le dita solo per scaccolarti e basta. Sei talmente contraddittorio che parli di problemi arbitrali pre 2000 e poi dici che sono in parabola discendente da due anni. Io non voglio mica avere ragione, leggendoti non mi viene difficile capire chi ce l’abbia, ma almeno comprati una clessidra per studiare il tempo e un dizionario per capire quanta differenza ci sia tra paleolitico e tempi moderni..

    Se il problema arbitri e sempre esisitito e lo scandalo e scoppiato nella serie contro i King, mi domando che senso abbia la tua frase sulla parabola discendente.. Boh, forse non lo capisci nemmene tu.
    Arbitri da fare schifo soprattutto negli ultimi due anni e da incorniciare ..

    • Incorniciala allora, perchè se pensi che dal 2000 fino a che ne so, il 2008, l’arbitraggio sia stato sempre lo stesso svegliati caro mio. Però stiamo tornando a livelli pessimi negli ultimi anni. Il fatto degli insulti ti ho risposto a tono, tu dai una risposta cazzuta io ti insulto, se avessi esposto la tua opinione senza arroganza io di certo non ti avrei risposto così. Quindi dato che ti senti così intelligente usa il cervellino per avere un comportamento più sociale, altrimenti non prendertela se ti danno dello stronzo. Bye bye

  11. Che dire? Questi Heat sono davvero cattivi e determinati; si portano a casa una partita che per molti tratti è stata pericolosamente in bilico, ora vediamo se i “Verdi” sono davvero in grado di risorgere e giocarsela fino all’ultima partita oppure no… ma io punto pesantemente su LBJ e soci :)

  12. Solo per il fatto che dici che l’arbitraggio odierno è uguale a quello di metà anni 90 chiarisce benissimo il perchè stiamo ancora qua a discutere. Io ho la mia opinione per te sbagliata, viceversa per me dici cazzate. La cosa sicura è una sola: stronzo sei e stronzo rimani.

    Consiglio di vederti qualche partita anni 90 e subito dopo vederne una odierna, se ancora non noti le differenze mi spiace per te, non ti consiglio i dottori, tanto ci sono problemi ben più gravi.

  13. ma tu parlavi da due a questa parte, non tirare fuori il mesozoico please..che rigiri la frittata a tuo piacimento adesso? Io ho tirato una linea rossa proprio sul tuo ” da due anni gli arbitri sono in parabola discendente”.. questa è una cazzata enorme. Se non vuoi prenderne atto continua pure a fare figure da cioccolataio..

    • L’ho detto e lo ribadisco, sei tu che dici che l’arbitraggio non è cambiato. Quindi io per te posso sbagliare, ma tu continui a dir cazzate su cazzate, quella degli anni 90 poi è comica, lo stesso MJ ha detto che con l’arbitraggio di oggi farebbe il doppio dei punti. Però vabbè ci siamo capiti, per entrambi diciamo cazzate. Smettiamola di impestare il sito di cazzate a vicenda che è meglio.

  14. lo scandalo dell’arbitraggio di gara 2 non è stato tanto nel divario tra i liberi, quanto in certe chiamate nei momenti decisivi tutte a favore degli heat, tipo rondo che nei supplementari si prende una manata in penetrazione da wade e l arbitro non fischia o lo stesso wade che entra scalciando su garnett e gli danno il canestro più fallo, o ancora i 4 falli in un quarto a stiemsma.

    in ogni c

Commenta