I Boston Celtics hanno annunciato la firma di quattro giocatori Jason Collins, Keyon Dooling, Dionte Christmas e Jamar Smith. Non si conoscono ancora i dettagli dei contratti ma i rumors parlano di un contratto al minimo salariale da 1,35 milioni sia per Dooling che per Collins.

Il playmaker l’anno scorso ha avuto una media di 4.0 in maglia a gara in maglia Celtics mentre il centro ex Hawks a viaggiato a 1.3 punti e 1.6 rimbalzi. Christmas e Smith sono stati messi sotto contratto dopo 2 summer league con i Celtics.

L’unrestricted free agent C.j. Miles ha ridotto a poche squadre la sua scelta, in pole position per l’ex giocatore dei Jazz sembrano esserci i Lakers, i quali hanno contattato l’ex coach dei 76ers Eddie Jordan per offrirgli un posto come assistente di Mike Brown.

In casa Knicks si è riunita la famiglia Smith visto che è stato firmato il fratello minore di J.r. cioè Chris Smith, ex guardia di Lousville university e grande atleta come il fratello, speriamo non solo quello per i tifosi dei Knicks. 

Il presidente dei Phoenix Suns Brad Casper ha dato le dimissioni. Jason Rowley ha preso il suo posto.

Post By FRENSISMARK (11 Posts)

Salve a tutti, seguo la NBA dai tempi di Hakeem “the dream”Olajuwon e del suo primo titolo. Tifo Rockets anche se non è bel periodo. Con tutte le ali che abbiamo dovremmo volare … non è così in anzi.McHale è una disgrazia per ora. Aspettavo l’uscita quindicinale di american superbasket perchè ai tempi era l’unica mia fonte non avendo mai avuto sky,e internet era con il 56k. Diciamo che sono tra la new e la old generation e sono soddisfashion. Buon sport usa, qui su playitusa. :-)

Connect

2 thoughts on “NBA – C.J.Miles, Celtics, Knicks e Suns

    • Non dovrebbe preoccupare, pare che volesse solo piú tempo per le sue attività esterne ai Suns. Poi Casper non era neppure determinante per le strategie di mercato, quindi cambio “indolore”.

Commenta