Serge Ibaka, che sarebbe stato restricted free agent la prossima estate, ha firmato una estensione quadriennale con i Thunder – 4 anni, 48 milioni complessivi: ora per Oklahoma rimane il problema Harden, anche lui con contratto in scadenza alla fine della prossima stagione. La situazione salariale della squadra non è semplice, col massimo contrattuale dato a Durant e Westbrook e l’altro contrattone fatto firmare a Perkins (27 milioni per 3 anni).

Stephen Curry pare finalmente guarito dall’ennesimo infortunio alla caviglia che gli ha fatto perdere gran parte della scorsa stagione: dopo mesi di riabilitazione finalmente sembra tutto a posto e sarà sicuramente in quintetto per i Warriors all’opening day.

Post By Max Giordan (965 Posts)

Max Giordan
segue l’NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996.
Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un’unico luogo “virtuale” i tanti appassionati di Sport Americani in Italia.
Email: giordan@playitusa.com

Connect

3 thoughts on “NBA – Ibaka rifirma coi Thunder, Curry quasi pronto per i Warriors

  1. COME AVEVO DETTO………SI TENGONO IBAKA, PECCATO CHE QUELLA PARTE L’HAI TOLTA E HARDEN SE NE VA E SAI DOVE?????IO SI :0

  2. Adesso se fossi nei Thunder cederei Harden via trade perchè lasciare andare un giocatore così importante a costo zero non sarebbe per niente conveniente!

  3. Immaginavo la priorità ad Ibaka, ora Harden potrebbe partire. Spero che i Suns possano imbastire una trade…

Commenta