La nuova stagione di football è iniziata con la sempre affascinante sfida tra i campioni in carica di New York e i diretti rivali di Dallas.

Miles Austin esulta dopo il td

Un primo quarto molto equilibrato segnato da un turnover per parte, corrispondenti a un intercetto da parte M.Boley ai danni del cowboys T.Romo  e un fumble perso dal rookie running back D.Wilson dei Giants, ed a nessuna marcatura.

Il secondo prosegue sulla stessa onda del primo ma il kicker dei padroni in casa L.Tynes infila un field goal e porta in vantaggio i suoi, fino a quando T.Romo sale in cattedra e i Cowboys cominciano a macinare yards e touchdowns. A pochi minuti dall’intervallo, Romo pesca in end zone il wr K.Ogletree, autore di una super prova grazie a 8 catch per 114 yards e 2 td, e i Boys vanno a riposo sul 10 a 3.

Terzo quarto decisivo per i Cowboys: dopo uno splendido lavoro del rb D.Murray, capace di collezionare 131 yards in 20 portate con una corsa da 48, è ancora K.Ogletree ad andare a segno grazie a un catch di 40 yards. E.Manning ci prova a tenere vivi i suoi ma la prestazione del numero 10 blu non è all’altezza dei suoi livelli, finendo la gara con 21/32, 213 yards e un td.

Nel miglior drive dei Giants è il rb A.Bradshaw a marcare ma le 78 yards messe in cascina non sono abbastanza per infastidire la difesa di Dallas, capace di portare a termine tre sacks, due di D.Ware, e di fermare l’attacco dei Giants a 269 yards complesive. Prima dell’ultima frazione di gioco arriva un field goal del kicker D.Bailey che fissa il risultato sul 10 a 17 in favore dei taxani.

Ultimo quarto segnato da una marcatura per parte con M.Austin, 4 catch e 73 yards, per i Boys e l’ex della partita M.Bennett, 4 catch e 40 yards, dei Giants. Dallas vince 24 a 17 grazie a un super T.Romo, autore di una prova da 307 yards e un preciso 22/29, senza scordare i tre td, e una difesa molto reattiva ed efficace.

Per i Giants c’è da lavorare molto in difesa e nei wr ma, forse, già dalla prossima settimana i vari Cruz e Nicks, in ombra questa sera, potrebbero già trovare più sbocchi per i loro big plays.

 

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

4 thoughts on “NFL – Dallas espugna New York all’esordio

  1. quest anno senza storie è l’anno della verità per Dallas, o dimostrano adesso quello che valgono oppure difficilmente se lo potranno permette in futuro, Tony Romo ha già dimostrato di essere uno dei qb più forti della lega, ma deve mettere a posto la testa e tenersi lucido per i finali di partita importanti, dai Giants non mi aspettavo niente di più, solita squadretta da regular season, veramente non riesco a capire come hanno fatto a vincere quel SB!

  2. Squadretta i Giants ? non riesci a capire ? ne capisci di football, ancora vi brucia a voi vaccari, abbiamo solo perso una battaglia….

    • veramente non ho nulla contro i Giants, li ho anche visti giocare a dicembre dell’anno scorso dal vivo al Met Life contro i Packers e speravo davvero la portassero loro a casa quella partita, dico quello che è la verità nuda e cruda, i Giants in regular season non sono niente di che e lo dimostra anche il fatto che lo scorso anno sono entrati con la wild card per il rotto della cuffia, e comunque io tengo per i Patriots, non sono un vaccaro mio caro ;)

Leave a Reply to Andrea Marchi Cancel reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.