Green Bay 27 at Indianapolis 30

Andrew Luck ha trascinato i Colts nella rimonta contro i Packers

Un ottimo Andrew Luck e l’intramontabile Reggie Wayne trascinano i Colts alla vittoria in rimonta contro i ben più quotati Packers. Luck completa 31 passaggi su 55 con 362 yards, 2 td pass e 1 int ad opera di Casey Hayward aggiungendo anche un rush td; Wayne riceve 13 palloni per 212 yards e un td mentre l’altra segnatura è del rookie tight end Dwayne Allen mentre il rb Donald Brown corre 84 yards. Dall’altra parte i Packers perdono molti pezzi importanti come il nose tackle Raji; Aaron Rodgers lancia 21 completi su 33 per 243 yards con 3 td pass,1 int e si dimostra il miglior corridore dei suoi con 57 yards. Le segnature sono di James Jones (4 prese x 46 yards e 2 td) e di Randall Cobb, inoltre il fullback John Kuhn mette a segno un rush td e a pochi secondi dalla fine il kicker Mason Crosby sbaglia il field goal del possibile pareggio. Sicuramente grandissimo cuore dei Colts ma anche i Packers ci hanno messo del loro non gestendo una partita che li vedeva saldamente in vantaggio.

Philadelphia 14 at Pittsburgh 16

Shaun Suisham regala il successo agli Steelers grazie a un field goal decisivo a tempo ormai scaduto dopo un sontuoso drive finale di BigBen e compagni. Ben Roethlisberger lancia 207 yards con un mediocre 21 su 37 quindi ci pensa Rashard Mendenhall a sostenere la partita con un rush td e un totale di 101 yards tra corse e passaggi. Bene la difesa che tiene in scacco Vick provocando 2 turnovers. Michael Vick ci prova completando 20 passaggi su 30 per sole 175 yards con 2 td pass destinati a LeSean McCoy( 53 yards corse e 23 ricevute) e il tight end Brent Celek; il reparto difensivo contiene bene l’attacco avversario pur non portando grande pressione a BigBen. Steeles sul 2-2 mentre gli Eagles sono sul 3-2 e i rivali di NY che tornano a bussare alla porta.

Atlanta 24 at Washington 17

I Redskins durano tre quarti poi Rg3 si fa male lasciando i suoi in mano a Kirk Cousins e al difesa non regge l’immenso potenziale offensivo dei Falcons. Matt Ryan gioca un’altra buonissima partita con 34/52,345 yards,2 td pass e 1 int di Ryan Kerrigan riportato in end zone per il primo vantaggio dei padroni di casa; le segnature sono di Tony Gonzalez(13 prese x 123 yards) e Julio Jones(94 yards in 10 catch) infine il rb Michael Turner mette a segno il rush td della vittoria dopo una prova da 67 yards in 18 attacchi. Rg3 lancia 91 yards con 10 completi ma durante la sua permanenza è il rb Alfred Morris a incidere maggiormente con 115 yards. Cousins lancia un td per Santana Moss da 77 yards ma poi concede due intercetti che impediscono la rimonta. Falcons imbattuti fino ad ora invece i pellerossa sperano che Rg3 non abbia nulla di serio.

Cleveland 27 at NY Giants 41

Nonostante un parziale di 14 a zero in favore dei Browns, i Giants rimontano guidati da un Eli Manning uin gran forma: per lui un buon 25 su 37,259 yards,3 td pass e la macchia di un intercetto. Victor Cruz segna tutti e tre i td ma è il rookie Rueben Randle a collezionare più yards arrivando a quota 82; Ahmad Bradshaw corre ben 200 yards in 30 portate e una segnatura ma anche il rookie David Wilson si fa notare con un rush td da 40 yards. Browns con orgoglio con Trent Richardson che corre 81 yards in 17 attachi con una meta, il rookie Brandon Weeden autore di una discreta prova fatta da 22/35,291 yards, 2 td pass e 2 intercetti; il wr Josh Gordon mette a segno un td entrambi i td ma con una difesa simile è difficile sperare in una vittoria.

Miami 17 at Bengals 13

Upset nell’Ohio dove i Dolphins superano a gran sorpresa i Bengals, autori di una brutta prova dove Andy Dalton non trova continuità finendo con 26 passaggi completati su 43, 234 yards, 1 td e 2 int che precludono l’opportunità di una rimonta. La marcatura è del solito A.J.Green(9 prese per 65 yards) ma le preoccupazione provengono dal back field, incapace di mettere in piedi una prestazione credibile o almeno sufficiente per risparmiare Dalton. Dolphins avanti tutta grazie alle corse che segnano i 2 td della giornata con Daniel Thomas e Reggie Bush ma alla fine i due combinano solo per 77 yards. Ryan Tannehill completa 17 passaggi su 26 per 223 yards senza concedere intercetti; bene ancora Brian Hartline e la difesa che contiene il temibile attacco avversario.

Baltimore 9 at Kansas City 6

Partita noiosa quella tra i Ravens e i Chiefs dove il kicker Justin Tucker vince la sfida contro Ryan Succop piazzando un field goal in più. Joe Flacco non incanta con 13 su 27,187 yards e 1 int di Brandon Flowers; Ray Rice salva la propria squadra con 102 yards in 17 portate ma anche la difesa da il solito contributo mettendo a segno 4 turnovers. Chiefs condannati da un Matt Cassel davvero inguardabile: l’ex Patriots lancia 15 passaggi completandone 9 subendo 2 intercetti, inoltre commette un fumble su una azione nei pressi della end zone avversaria. Poi si infortuna lasciando il campo a Quinn ma la zolfa non cambia. Bene Jamaal Charles con 140 yards corse in 30 portate e Bowe con 6 prese per 60 yards ma la difesa Ravens regge fino alla fine.

 

 

 

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

6 thoughts on “NFL – Week 5 Results (2/2)

  1. Beh ragazzi, il calendario non ci è favorevole per il futuro,ma se i miei derelitti Dolphins si trovassero adesso 4 – 1 non ci sarebbe nulla da ridire.
    La squadra resta un accrocchio indefinito di giocatori mediocri (per la Nfl), però qualcosa di buono è già stato creato da Philbin:
    – la difesa (specie sulle corse) è solidissima
    – la offensive line è buona
    – Tannehill migliora a vista d’occhio
    – Hartline e Bess fanno i miracoli in ricezione
    – Bush e Thomas sono una copia di rb da primi 10 posti Nfl
    Insomma, qualcosa per il futuro, pare esserci…

  2. I pellerossa questa volta hanno giocato male in attacco, RG3 quando è stato in campo ha sempre orchestrato dei drive molto brevi (prima volta in carriera pro). La difesa non ha mai riposato; ha retto finchè ha potuto poi c’è stato un calo fisico e Atlanta ha dilagato. Da notare altra grande prestazione dei ricevitori avversari (Jones e Gonzales), finora con le secondarie di washington hanno banchettato tutti. Altra cosa: Cundiff si deve far vedere da uno bravo, perchè calciare peggio di così è difficile anche per un dilettante.

  3. Per fortuna invece Notre Dame continua a dare delle soddisfazioni, la prossima con i Cardinals sarà una partita imperdibile. Qualcuno sa già dove la daranno in tv?

  4. I nuovi talenti dei Giants iniziano a farsi vedere, sarò dura per tutti e in primis per i Giants stessi, la nfc east come al solito è tostissima.

Commenta