E’ già finita la stagione di Mike Brown ai Lakers

Dopo solo 5 partite, i Lakers licenziano Mike Brown, promuovendo a interim Bernie Bickerstaff per la partita coi Warriors, in attesa della scelta del nuovo coach tra quelli disponibili. Scelta accolta in modo controverso nell’NBA (non succedeva da 41 anni che un coach venisse licenziato dopo 5 partite o meno!).

“E’ stata una scelta difficile da prendere”, ha commentato il GM Mike Kupchak, “ma non c’erano segni di miglioramento, e per il bene della squadra era la cosa migliore da fare”. Immediata è scattato il toto-allenatore, ecco le possibili scelte:

1) Phil Jackson, scelta naturale e impossibile da escludere, se non prevarrà nel leggendario coach la voglia di prolungare il ritiro e non rischiare la reputazione in una situazione così difficile da gestire.

2)Mike D’Antoni, anche solo per la  presenza di Nash, e l’ottimo rapporto stabilito con Howard e Bryant nel Team Usa.

3) Jerry Sloan, scelta però ritenuta poco probabile nell’ambiente NBA.

Difficle sarebbe liberare Brian Shaw, mentre altri nomi effettivamente disponibili come Nate McMillan o Stan Van Gundy non sono stati fatti, probabile quindi una corsa a due tra Jackson e D’Antoni: per chiunque sia, una sfida affascinante ma anche una terribile gatta da pelare, a prossime news per ulteriori sviluppi…

Post By Alberto Cavalasca (138 Posts)

appassionato della cultura americana, dagli sport alla letteratura al cinema della grande nazione statunitense…

per qualunque curiosita’ scrivetemi a: albix73@hotmail.it

Connect

7 thoughts on “NBA – I Lakers licenziano Mike Brown!

  1. Con i Lakers può succedere di tutto… fare pronostici è impossibile, però ci provo…
    L’unica persona che potrebbe avere la possibilità di mettere ordine è il buon vecchio Phil. Credo però che un po’ per i cattivi rapporti con la dirigenza, un po’ perché ha esaurito le motivazioni, non tornerà. 30%
    Ritengo più probabile l’idea di D’Antoni, che a NY ha fatto benissimo (finché gli hanno lasciato la squadra che voleva). Lui porterà i lakers a una buona regular season ma il suo gioco spumeggiante troverà grossi problemi nei play off, come è sempre successo! 60%
    Sloan? Perché? 10%

  2. Sarebbe incredibile se tornasse Jackson dopo tutto quello che è successo con Jim Buss. Del resto vedo complicata anche la situazione di D’Antony, che sarebbe sostanzialmente costretto a far giocare con continuità Howard e Gasol, e Mike coi lunghi non ha un buonissimo rapporto. Mah, è tutta da vedere. Secondo me i Lakers potrebbero stupirci con la scelta del prossimo allenatore.

  3. …io dico che l’unico che può raddrizzare e gestire questi Lakers serve uno come Jeff Van Gundy…

Commenta