Atlanta 27 at New Orleans 31

Corey White esulta dopo l’intercetto ai danni di Matt Ryan

Termina l’imbattibilità dei Falcons fermati dai rivali Saints,capaci di contenere il rush game avversario e di bilanciare il proprio pass game alle corse. Ora il record vede i Saints sul 4-5 e i Falcons sul 8-1 e la contemporanea vittoria di Tampa Bay propone un acceso finale di stagione nella Nfc South.

Drew Brees completa 21 passaggi su 32 per 298 yards, 3 td e un intercetto di Asante Samuel; Jimmy Graham si conferma ancora tra i migliori del ruolo grazie a 7 ricezioni, 146 yards,td e il wr Marques Colston a segno l’altra marcatura. Chris Ivory trascina le corse con 72 yards e 1 td in 10 portate con un buon sostegno di Mark Ingram, fermato a quota 67. Fantastica prova della difesa che nel finale impedisce ai Falcons il sorpasso fermandoli due volte sul quarto down.

Matt Ryan lancia il career high nelle yards (411) ma i 3 td pass ottenuti in 34 completi su 51 non bastano per battere dei rinnovati Saints. Tony Gonzalez tiene testa a Graham con 11 prese, 122 yards e 2 marcature con un fantastico sostegno di Roddy White (7 prese x 117 yards) e della terza marcatura firmata dal linebacker Mike Johnson. Michael Turner viene limitato a 15 yards in 12 portate mentre la difesa non incide come nelle altre occasioni permettendo ai Saints di strappare una vittoria molto importante per la corsa alla Wild Card, distante solo due vittorie.

Oakland 20 at Baltimore 55

Asfaltata dei Ravens su dei Raiders privi di McFadden, out per infortunio. Joe Flacco (21/33,341 yards, 1 int) lancia 3 td per Dennis Pitta e due per Torrey Smith ma tutti i suoi bersagli si fanno notare con 4 uomini oltre le 50 yards ricevute. Le corse,nonostante un Ray Rice non esaltante, racimolano 78 yards e 3 segnature (una di Rice,una del punter Sam Koch e una di Flacco) ma la difesa continua a subire concedendo 422 yards agli avversari. Jacoby Jones si fa notare con un kick return da 105 yards.

Raiders aggrappati a Carson Palmer (29/45,368 yards, 2 td e 1 int) ma la sensazione è che con una difesa simile ci sia poco da sperare nonostante dei play off sfiorati nell’ultima stagione. Denarius Moore e Darrius Heyward-Bey provano a dare un po’ di brio all’attacco ricevendo complessivamente 172 yards e 2 td con scarso supporto dal back field, fermato a 3 yards di media a portata. Difesa allo sbaraglio e costantemente in difficoltà a contrastare il gioco aereo di Baltimore.

NY Giants 13 at Bengals 31

Seconda sconfitta consecutiva per i Giants dopo il buon momento di ottobre mentre i Bengals tornano alla vittoria con una buonissima prova della difesa contro il temibile pass game dei giganti. Andy Dalton conclude la partita con 199 yards e 4 td pass per A.J.Green (7 prese x 85 yards), Mohamed Sanu,Andrew Hawkins e Jermaine Gresham. Corse fermate a 76 yards invece la difesa piazza 4 turnovers. Eli Manning (29/46,215 yards e 2 int) non trova l’intesa con i suoi target e si affida alle corse, capaci di guadagnare 129 yards e guidate dall’unico td della partita fatto da Andre Brown.

Denver 36 at Carolina 14

Una sontuosa prova della difesa dei Broncos mette alle strette Cam Newton (21/36,241 yards, 2 td pass,2 int), saccato sette volte e sotto costante pressione. Per i Panthers due td di Greg Olsen (9 prese x 102 yards), due fumble recuperati e poco altro. Dall’altra parte Peyton Manning non fa fatica lanciando 301 yards e 1 td per Brandon Stokley mentre al resto ci pensa il punt return da 76 yards di Trindon Holliday, l’intercetto riportato in td da Tony Carter, un rush td di Ronnie Hillman e una safety della difesa decisamente ritornata ai livelli dell’anno scorso.

Tennessee 37 at Miami 3

Bella prova dei Titans in quel di Miami con il rientrante Jake Locker autore di un impreciso 9 su 21 ma con un 2 td pass davvero preziosi per Jared Cook e Kendall Wright mentre Chris Johnson sembra essere tornato in piena forma con 123 yards corse in 23 portate e una marcatura. Nei Dolphins da segnalare la prova opaca di Ryan Tannehill, 3 intercetti, e un rush game deludente fermato a 53 yards. Entrambi i team hanno quattro vittorie ma il finale di stagione sembra vederli esclusi da qualsiasi corsa al traguardo della post season.

Detroit 24 at Minnesota 34

I Vikings conquistano una vittoria importantissima per l’economia della Nfc North, i Lions sembrano lontani anni e luce della speranza di poter competere per una Wild Card. Magistrale Adrian Peterson che corre 171 yards in 27 portate firmando il td che chiude la partita ma anche il qb Christian Ponder non demerita lanciando 221 yards, 2 td senza intercetti in collaborazione del tight end Kyle Rudolph, autore di una marcatura e di una stagione davvero ottima. Nonostante le 329 yards, 3 td pass, 1 int in 28/42, di Matthew Stafford e le 12 prese per 207 yards di Calvin Johnson i Lions soffrono troppo in difesa e il piede preciso del rookie Blair Walsh(4/4) non aiuta.

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

2 thoughts on “NFL – Week 10 Results (1/2)

  1. Adrian Peterson è da sè una cosa fuori dall’ordinario…. e in più con quell’ LT diventa veramente illegale….

  2. @pilius
    Dovremmo sfruttarlo meglio però… siamo arrivati al massimo ad una finale di Conference (persa in un modo assurdo….)
    Spero che il suo talento possa essere premiato il prima possibile!

Commenta