Baltimore – Pittsburgh 20-23: grande impresa degli Steelers, che pur senza Big Ben espugnano il campo dei Ravens. Decide un FG da 42 yds di Suisham allo scadere di una partita tiratissima. Charlie Batch gioca discretamente: 25/36 per 276 yds, un Td pass per Heath Miller e un intercetto firmato Ed Reed. L’altro Td è del Rb Dwyer, il resto è opera della difesa, che costringe Flacco ad un mediocre 16/34 per 188 yds, con un Td pass per Anquan Boldin, ma anche un intercetto targato Ryan Clark e un fumble perso recuperato da Ziggy Hood. Ray Rice realizza 78 yds e un Td su corsa, ma se l’attacco non si risveglia per i Ravens sarà dura evitare il Wild Card Round.

Saint Louis – San Francisco 16-13 OT: incredibile ma vero, si è rischiato un altro pareggio tra questi due team. Solo un FG da 54 yds di Greg Zuerlein a 26 secondi dal termine dell’OT ha scongiurato il ripetersi di questa eventualità, infliggendo ai Niners una grave ed inattesa sconfitta. Kaepernick lancia per 208 yds, corre per 84 ma commette un fumble riportato in meta da Janoris Jenkins e una penalità in endzone che costa 2 punti. Gore segna un Td su corsa e Crabtree riceve per 107 yds, ma l’attacco dei Niners stenta per tutto l’incontro. Dall’altra parte Bradford completa il 66% dei passaggi per 221 yds, senza turnover, e Givens riceve 92 yds. Altro dato incredibile: i Rams sono ancora imbattuti negli scontri diretti con le rivali divisionali (4-0-1)!

Tennessee – Houston 10-24: i Texans chiudono la pratica già all’intervallo (21-3) e gestiscono senza difficoltà grazie ai 6 palloni regalati dagli avversari. Infatti Antonio Smith, Mercilus (per lui anche 2 sack) e Dobbins recuperano un fumble a testa. Lo stesso Dobbins, Quin e Sharpton intercettano Locker. Per Schaub 207 yds 2 Td pass, per Jean e Casey. Per Arian Foster solo 38 yds ma un Td su corsa. Giornataccia per Jake Locker: 309 yds sì, ma 3 intercetti e 2 fumble persi. Unica consolazione il Td pass per Kenny Britt a partita ormai segnata. Texans senpre più soli al comando della AFC.

Denver – Tampa Bay 31-23: dopo un primo tempo complicato, Denver cambia passo e stende dei volenterosi Bucs. Peyton Manning lancia per 242 yds, si fa intercettare da Lavonte David ma poi manda in meta 2 volte un ottimo Demaryus Thomas (per lui 99 yds su ricezione) e il NT Mitch Unrein. Von Miller mette a segno il suo sack quotidiano e si permette il lusso di intercettare un passaggio di Freeman e riportarlo in meta, chiudendo di fatto il match. Nei Buccaneers Freeman completa 18 passaggi su 39 per 242 yds, e manda in meta Dallas Clark e Mike Williams. Solo 56 yds in 18 portate per Doug Martin.

Oakland – Cleveland 17-20: i Browns escono vittoriosi dal Black Hole al termine di un match meno tirato di quanto dica il punteggio. Brandon Weeden lancia per 364 yds e manda in meta Josh Gordon (per lui alla fine 116 yds), ma lancia 2 intercetti. Richardson segna un Td su corsa. Carson Palmer registra buone cifre (351 yds, 2 Td pass e un solo Int), e a beneficiarne sono soprattutto il TE Myers (14×130 e Td) e il Wr Streater (3×96 e Td), ma non è bastato. Raiders sempre più a fondo, e giovedì arrivano i Broncos…

San Diego – Cincinnati 13-20: i Bengals non si fanno sorprendere e vincono in California, restando in piena corsa per una Wild Card. Decisivo il running game: per i Bengals Green-Ellis corre per 118 yds, i Chargers, in totale, solo 46! Andy Dalton così e così: 25/39 per 211 yds, un Td pass per Gresham, 2 intercetti (di cui uno riportato in meta da Demorrio Williams), ma segna il Td su corsa che chiude il match. Nell’attacco Chargers brilla il solo Danario Alexander (6 prese per 102 yds), il resto sono le 280 yds di Rivers, che però si fa intercettare da Reggie Nelson e perde un fumble.

Dallas – Philadelphia 38-33: i Cowboys, con 2 Td negli ultimi 5 minuti, battono i derelitti Eagles e restano in corsa per i Playoff. Phila però stavolta lotta con il coltello tra i denti. Foles lancia per 251 yds, pesca in endzone Cooper e non commette errori. Andy Reid tira fuori dal cilindro il Rb Bryce Brown, che fa fuoco e fiamme: 24 portate, 169 yds e 2 Td! Peccato che poi rovini tutto a 3 minuti dalla fine, commettendo un fumble, che viene riportato in endzone da Morris Claiborne. Tale azione risulterà infatti decisiva per l’esito dell’incontro, rendendo inutile il punt return da 98 yds in meta di Damaris Johnson a 30 secondi dal termine. Nei Cowboys ottimo Romo: 22/27 per 303 yds e 3 Td pass, uno per Austin e 2 per un ottimo Dez Bryant. Segna su corsa anche il rientrante DeMarco Murray, e Witten riceve per 108 yds

Post By Gerrki (65 Posts)

Folgorato dal football Usa all’età di 11 anni (era il lontano 1992), tifoso di 2 diversi tipi di Dolphins (quelli di Miami e quelli di Ancona), ha iniziato a scrivere su Play.it nel 2012. Appassionato di sport a 360°, di quelli che durante le Olimpiadi trasferiscono la propria residenza davanti alla Tv, considera il football lo sport di squadra per eccellenza, e una straordinaria fucina di storie di eroi ed antieroi. Che ogni tanto prova a raccontare!

Connect

Commenta