Dallas 20 at Cincinnati 19

I Cowboys vincono ma ora bisogna ripetersi contro Big Ben

 
I Cowboys piazzano un field goal allo scadere e continuano così a risalire la china insidiando la testa della divisione: decisivo Dan Bailey dalle 40 yards dopo un drive ben orchestrato da Romo e compagni. I Bengals non sfruttano le contemporanee sconfitte di Baltimore e Pittsburgh mantenendo invariata la classifica della Afc North.
 
Tony Romo sufficiente con 268 yards, 1 td, un int e grazie a una marcatura del rb DeMarco Murray con il td ricevuto dal sempre più continuo Dez Bryant i ‘Boys rimontano lo svantaggio di nove punti. I Bengals corrono 146 yards, al contrario faticano nel passing game con Andy Dalton fermato a 206 yards, un td per Andrew Hawkins e un pick di Carr; il resto sono solo calci e alla fine la difesa non contiene abbastanza l’attacco avversario permettendogli di entrare in raggio field goal dove Bailey non sbaglia.
 
St.Louis 15 at Buffalo 12
 
Partita spenta tra i Rams e i Bills con i primi che vincono grazie ad un buon secondo tempo. Decisivo il td ricevuto da Brandon Gibson a pochi secondi dalla fine sollevando le pessime statistiche di Sam Bradford (50% dei completi e un int) mentre il rb Steven Jackson mette a segno un td. Bills poco concreti con il rush game ben contenuto e un Ryan Fitzpatrick (25/33, 247 yards, 1 td e 1 int) tutto sommato accettabile; pagano il non aver concretizzato a sufficienza nel primo tempo.
 
Atlanta 20 at Carolina 30
 
Cam Newton (23/35,287 yards, 2 td pass, 116 yards in 9 attacchi con un td) mette in ginocchio i Falcons regalndo una bella rivincita alla squadra di Charlotte. Bene tutto il pacchetto di wr con Steve Smith (7 prese x 109 yards) a guidare la classifica; i Falcons perdono dopo un primo tempo chiuso con uno svantaggio di 17 punti. Matt Ryan lancia 342 yards, 2 td e 1 int ma con una scarsa assistenza delle corse è difficile andare avanti; si salva Roddy White con 9 prese, 117 yards e 1 td ma per i play off c’è ancora da lavorare.
 
Kansas City 7 at Cleveland 30
 
Due rush td di Trent Richardson ed un punt return td di Travis Benjamin portano i Browns alla vittoria lasciando a Jamaal Charles la soddisfazione di un solo td nonostante le 165 yards corse in 19 portate. Male Brady Quinn mentre Brandon Weeden raggiunge la sufficienza senza commettere errori lasciando al back field il compito di risolvere la partita.
 
Tennessee 23 at Indianapolis 27
 
Ennesimo comeback dei Colts, ora sul 9-4 e lanciatissimi verso i play off. Andrew Luck è molto impreciso lanciando ben due intercetti ed un solo td ma a risolvere la partita ci pensa Adam Vinatieri con due field goal nell’ultimo quarto. Reggie Wayne va ancora a segno e il cb Cassius Vaughn riporta in end zone un pick ai danni di Locker. Titans con l’aggravante di aver perso nonostante 13 punti di vantaggio: Jake Locker è simile a Luck per le statistiche aggiungendo 51 yards su corsa, ma paga il fatto di aver concesso un intercetto velenoso nell’economia della partita. In difesa Will Witherspoon va a segno ma il solo piede di Rob Bironas non basta a vincere lo scontro divisionale.
 
NY Jets 17 at Jacksonville 10
 
Piccola soddisfazione per i Jets grazie a una buonissima prova del back field, a segno due volte e con 166 yards guadagnate. Mark Sanchez poco usato mentre nei Jaguars Chad Henne lancia due intercetti e il rush td di Montell Owens a metà quarto quarto serve a poco per riaccendere la partita.
 
Chicago 14 at Minnesota 21
 
Adrian Peterson fa il fenomeno correndo altre 154 yards in 31 portate e segnando due td per il successo dei Vikings sui rivali di Chicago; terza marcatura della rookie safety Harrison Smith con un intercetto riportato in td mentre delude Ponder, segnato da un’involuzione preoccupante. Jay Cutler concede il 50% dei completi, due int 260 yards e un td per Alshon Jeffery ma commette troppi errori; alla fine entra Jason Campbell che lancia un td a Brandon Marshall (10 x 160 yards) peccato che arrivi troppo tardi.

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Commenta