atlbos46Come da pronostico i Miami Heat vincono facilmente in casa contro i Detroit Pistons 110 a 88. Dominano LeBron James e Dwyane Wade: per LBJ 23 punti, 7 rimbalzi e 7 assist; per l’ex Marquette 29 punti, 7 assist e 5 rimbalzi. Da segnalare per i Detroit Pistons la maestosa doppia doppia di Greg Monroe: per lui 31 rimbalzi e 12 assist.

Grande prestazione casalinga anche per i Memphis Grizzlies che stravincono contro i Brooklyn Nets 101 a 77. Top scorer per Memphis Marc Gasol, 20 punti aggiunti ai 9 rimbalzi. Per i Nets niente da fare per Brook Lopez, 18 punti, e per Reggie Evans, 11 punti e 10 rimbalzi.

Allo Staples Center i Lakers trionfano 102 a 84 contro gli Utah Jazz. Ottimi Dwight Howard (17 punti e 13 rimbalzi) e Kobe Bryant (doppia doppia 14 punti, 14 assist, 9 rimbalzi). Per Utah da segnalare solamente la prestazione di Derrick Favors dalla panchina (14 punti).

Anche Chicago convince contro Golden State, vincendo 103 a 87. Tre doppie doppie per Jimmy Butler (16 punti, 12 rimbalzi), Joakim Noah (14 punti, 16 rimbalzi) e Carlos Boozer (15 punti, 13 rimbalzi). 18 punti anche per Kirk Hinrich e 22 dalla panchina per Nate Robinson, in attesa del rientro di Derrick Rose. 3 punti solamente per il nostro Marco Belinelli. Per i Warriors 23 punti di David Lee e 21 di Steph Curry.

Al Verizon Center i Washington Wizards vincono 114 a 101 contro i Minnesota T’Wolves. Top Scorer Jordan Crawford dalla panchina con 19 punti. Per Minnesota miglior realizzatore Derrick Williams.

Atlanta vince dopo due supplementari in casa contro Boston 123 a 111. Grandi prestazione per Rajon Rondo e Kevin Garnett, tripla doppia da 16 punti, 11 assist e 10 rimbalzi per il primo e 24 punti e 10 rimbalzi per il secondo. A nulla però servono per fermare i padroni di casa, guidati da Al Horford (24 punti e 13 rimbalzi) e dalle triple di Kyle Korver (24 punti con 8/12 da 3).

Con un grande quarto periodo, Cleveland vince la battaglia della Quicken Loans Arena contro Milwaukee per 113 a 108. Ai 30 punti di Ilyasova e alla doppia doppia di Brandon Jennings (14 punti, 12 rimbalzi) risponde un sensazionale Kyrie Irving: 35 punti per il nuovo re di Cleveland.

A New Orleans gli Houston Rockets sbancano gli Hornets per 100 a 82. 30 punti per Harden e doppia doppia da 18 punti e 13 rimbalzi per l’ex Kentucky Wildcats Patrick Patterson. Per gli Hornets da segnalare i 20 punti di Eric Gordon e i 19 di Ryan Anderson.

Nonostante il gran recupero dei Dallas Mavericks nell’ultimo quarto, i San Antonio Spurs resistono e sbancano l’American Airlines Center per 113 a 107.  Doppie doppie per Tony Parker (23 punti e 10 assist) e Tiago Splitter (13 punti e 12 rimbalzi). Per i Mavericks ottimo contributo dalla panchina per Vince Carter e Rodrigue Beaubois, 19 e 17 punti.

Infine, vittoria dei Thunder a Sacramento grazie ad un terzo quarto finito sul parziale di 28-10 che ha annichilito i padroni di casa; 24p a testa per Durant e Martin da una parte, 16p per Evans, 14p e 8r per Cousins dall’altra.

 

 

Post By Alberto Biollino (9 Posts)

Website: →

Connect

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.