Sidney-CrosbySegnare 100 punti in una stagione di 48 gare sembra l’obiettivo più assurdo e impossibile che si possa trovare quest’anno in NHL, ma c’è un giocatore che, se continua a questi livelli, ci potrebbe andare molto molto vicino: Sidney Crosby.
 
Definito da molti, sua maestà Wayne Gretzky compreso, The Next One,  Crosby sta giocando il suo miglior inizio di stagione di sempre. e la partita di stanotte giocata e vinta 6-1 contro gli Islander ne è la prova: 5 assist!
 
Sidney comanda le classifiche con 45 punti (12 goal e 33 assist) in 26 gare, lasciandosi alle spalle un già strepitoso Steven Stamkos di ben 8 lunghezze (37 punti 18 goal e 19 assist).
 
Nelle ultime 8 gare il capitano dei Penguins ha messo a segno 20 punti, una media al di sopra dei due punti a partita che, proiettandola sulle 22 gare rimaste da qui alla fine della stagione, i punti che ci si aspettano sono esattamente 100!
 
Sidney Crosby ha vinto la corona di miglior marcatore una volta sola nel 2006/2007 con 120 punti in 79 partite. E’ arrivato secondo nel 2009/2010 con 109 punti dietro a Henrik Sedin che aveva fatto 112 punti. Poi una lunga lista di concussion gli ha impedito di giocare una stagione intera. Adesso è il suo momento, finalmente sta bene e sul ghiaccio non ce n’è per nessuno.
 
Continua a seguire Hockey Night in Cividale su Twitter : @RadioHNC
 
 

Post By Hockey Night in Cividale (342 Posts)

HNC è il canale di Play.it interamente dedicato al mondo della NHL. Podcast, news e cinguettii [ @RadioHNC ] per tenervi sempre aggiornati sull'hockey nordamericano e non solo.

Website: → Hockey Night in Cividale

Connect

2 thoughts on “NHL – Sidney Crosby e l’obiettivo (forse) impossibile

  1. ieri sera contro i Maple leafs ha segnato e hanno vinto di c..o. Toronto si e’ mangiata l’impossibile ;-(

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.