Il defensive end Elvis Dumervil lascia i Denver Broncos e si accorda con i campioni in carica con un contratto da 35 milioni di dollari per cinque anni, con 12 milioni garantiti per la prossima stagione.Elvis Dumervil

Dumervil, uno dei migliori defensive ends nella storia dei Broncos, ben distintosi in questi anni fino a conseguire tre Pro Bowl (2009, 2011, 2012) e il titolo di NFL Sacks leader nel 2009, era stato svincolato il 15 marzo scorso dalla squadra di Denver solo per un ritardo di sei minuti nell’invio del fax con cui veniva siglato l’accordo con la società per ristrutturare il suo contratto e rinunciare ai 12 milioni dovuti per il 2013.

I Ravens in questo modo cercano di rimpiazzare al meglio Kruger inserendo il giocatore come outside linebacker nel loro schema difensivo 3-4.

“Non posso che ringraziare a non finire i fans dei Broncos,  i miei compagni di squadra, lo staff tecnico e organizzativo, Mr. Bowlen (Owner and Chief Executive Officer), il coach Fox, John Elway (executive vice president of football operations) e la città di Denver. Sono stati per me sette anni indimenticabili. Non vedo l’ora di scrivere un nuovo capitolo della mia carriera”, ha dichiarato Dumervil.

 

Post By Carmine D'Auria (20 Posts)

Ingegnere. Appassionato di football americano e tifoso dei New Orleans Saints.

Connect

11 thoughts on “NFL – Colpo dei Ravens, ingaggiato Elvis Dumervil

  1. Ma scusate un’attimo, se per 6 minuti diventi FA vuol dire che un’accordo con il Team lo hai raggiunto, una volta svincolato non potevi ri-firmare con la tua squadra??? Non mi sembra proprio limpidissima la cosa, quantomeno il comportamento di Dumervil.
    Cmq grandissimo acquisto per i Ravens (finalmente), che incubo una linea con Suggs, Ngata e Dumervil!

    • E’ vero, mi puzza un po’ tutta la storia.
      Non so bene come funziona, ma se aveva accettato la riduzione di ingaggio e a causa del fax difettoso l’ha presentata in ritardo, non poteva rifirmare alle nuove condizioni?
      Se qualcuno mi puo’ spiegare l’inghippo serebbe una bella cosa.

      • ora nei dettagli non saprei ma penso che per un ritardo di 6 minuti Dumervil si è svincolato il 15 marzo e poi da quel momento come free agent ha iniziato a trattare con gli altri team e fra le varie offerte (si dice che fosse in bilico proprio fra i Broncos e i Ravens) ha scelto Baltimore… spero di esserti stato utile…

        • Grazie della risposta.
          Mi sa che ha fatto il furbo per tirare sul prezzo, con la scusa del fax difettoso…
          Comunque grande colpo dei miei Ravens, visto anche tutti i buoni giocatori che sono gia’ andati via da Baltimora.

    • Elvis avrebbe dovuto prendere 12 milioni quest’anno, Elway gli ha chiesto di diminuirsi l’ingaggio prima a 6,5 milioni (rifiutato dal giocatore) e poi a 8 milioni (ovvero simili a quelli firmati da Kruger e Avril). Elvis ha prima rifiutato anche quest’ultima offerta – costringendo Elway a dire che se non avesse accettato la riduzione di stipendio sarebbe stato tagliato – per poi cambiare idea e accettare gli 8 milioni mezz’ora prima che i suoi 12 milioni del vecchio contratto sarebbero stati tutti garantiti. Qui entra in gioco il suo agente (licenziato qualche giorno dopo) che ha ritardato l’invio del fax costringendo Elway a tagliare Elvis per non occupare tutti i 12 milioni ma “soltanto” 4,5 di dead money. Elway ha dunque proposto a Elvis un nuovo contratto di 3 anni senza i 4,5 milioni di dead money nel primo anno. A questo punto il giocatore ha preferito il contratto ben più cospicuo propostogli dai ravens.

  2. Presa incredibile Dumervil andrà a prendere quasi 15 milioni in meno di quanto i Browns daranno a Kruger infatti per il primo si parla di 26 milioni per 5 anni (più 9 di incentivi legati alle performance) mentre per il secondo si parla di 41 milioni sempre per 5 anni.
    Ora i Broncos dovranno (almeno credo) andare su un pass rusher al primo giro e di buoni prospetti ce ne sono.
    Nota a margine: enorme anche la conferma di Vollmer ai Pats per 27 milioni su 4 anni …. lato destro sigillato per Brady.
    Questa FA conferma che le grandi squdre le fanno le grandi organizzazioni… mi dispisce ma Browns e Chiefs fra i “non elite team” i più attivi, continuano a starpagare giocatori non formidabili

  3. si vede la differenza di organizzaione ad esempio tra baltimore e dolphins,nn per ninete dolphins e altre squadre che applicano l “overpay” nella free agency scelgono sempre tra i primi al draft,chissà perchè……

    • giusto… dimenticavo i Dolphins… ma forse perchè è meglio dimenticarli (Mike Wallace 5 years, $65M; $30M guaranteed; Dannell Ellerbe 5 years, $35 million)….

  4. Tony Romo and the Dallas Cowboys have agreed to a six-year contract extension worth $108M that includes $55M guaranteed, Ian Rapoport reports. The $55M guaranteed is more than Joe Flacco’s recent contract extension.

    A Dallas si sono bevuti il cervello…

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.