Dopo essere stato licenziato dopo pochissime partite coi Lakers all’inizio di questo stagione, il buon coach Mike Brown ha trovato una nuova squadra per il prossimo anno: si tratta dei suoi Cleveland Cavs, che dopo 3 stagioni perdenti con Byron Scott sperano di tornare a sognare col suo ritorno.

L’allenatore infatti aveva lasciato un buonissimo ricordo alla proprietà ed alla dirigenza, e venne allontanato fondamentalmente solo per cercare di trattenere, invano, Lebron James. Brown ora ritrova una squadra con molti problemi ma un’altra stella in divenire: Kyrie Irving.

A Charlotte invece, dopo una sola stagione da 21 vittorie, il proprietario Michael Jordan ha deciso che l’esperimento Mike Dunlap poteva definirsi concluso: pare che il suo processo di adattamento dal mondo collegiale al mondo Pro non sia stato dei migliori, certo aveva un roster pessimo per cui a conti fatti la sua rimane una stagione difficilmente valutabile.

Infine lo swingman dei Pacers Paul George è stato eletto come Giocatore Più Migliorato della stagione, passando da 12 punti e 5 rimbalzi a 17 e 7 a partita, ma soprattutto mostrando grandi miglioramenti e grande presenza nei momenti decisivi della partita e in difesa. Dopo di lui, al secondo posto si è classificato Greivis Vasquez degli Hornets e Larry Sanders dei Bucks.

 

 

Post By Max Giordan (965 Posts)

Max Giordan segue l'NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996. Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un'unico luogo "virtuale" i tanti appassionati di Sport Americani in Italia. Email: giordan@playitusa.com

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.