krejci

Tanto per dimostrare (e girare il dito nella piaga) che Vancouver ha davvero deluso i suoi tifosi, ci vengono in aiuto i risultati delle altre serie. La maggior parte delle gare di questo primo turno (Chicago a parte) sono equilibrate, combattute e giocate oltre i tempi regolamentari. Stanotte ben 3 partite su 4 sono finite all’OT e tutte e 4 si sono concluse con la scarto minimo di un goal.

Quarta partita della serie tra Boston e Toronto, seconda in terra canadese. I Maple Leafs partono bene, puntando sulla velocitá e approfittando di ogni occasione, e alla fine del primo periodo conducono per 2-0. I Bruins non sono peró lí a far le belle statuine, e guidati da capitan Chara (a fine serata 4 assist per lui) rimontano ed avanzano portandosi sul 3-2, salvo poi farsi raggiungere per un  3-3 entro la fine del secondo periodo, risultato che verra’ mantenuto fino a fine gara. Si va all’overtime, e qui ha la meglio Boston: Krejci segna a 13:06 il suo terzo goal della serata, e il quarto per i Bruins, quello che consegna loro la vittoria (4-3). Continua la serie consecutiva di vittorie nei playoff dei Bruins a Toronto, cominciata nel 1959, e serie che si sposta di nuovo in casa Bruins.

I Rangers si sono assicurati di giocare gara 6, che quindi diventera’ il primo ago della bilancia della serie, in casa a New York, grazie alla vittoria ottenuta contro i Capitals. Partita con un buon inizio per i padroni di casa della Grande Mela, che pero’ si fanno riacciuffare e vedono un 2-2 sul tabellone alle fine del secondo periodo. Vanno pero’ negli spogliatoi lasciando sul ghiaccio una situazione di superiorita’ numerica, che tornera’ utile all’ inizio del terzo periodo, quando si portano avanti in PP sul 3-2. Al terzo goal si aggiunge il quarto, che taglia le gambe ai Capitals che possono solo dimezzare il divario chiudendo sul 4-3. Capitals comunque troppo Ovechkin-dipendenti, visto che in queste due serate in cui la loro stella non ha brillato (1 solo tiro in porta per lui in questa partita) non hanno fatto vedere niente di bello.

Ed eccoci ad Ovest, dove i Los Angeles Kings non si sono accontentati di rimontare un deficit di 0-2 nella serie, ma si sono addirittura procurati un match-point davanti al pubblico di casa con la vittoria di stanotte in casa dei Blues. Due volte in vantaggio con Jeff Carter, i Kings si fanno raggiungere dai due Alex di  St.Louis (Steen e Pietrangelo). All’overtime è Slava Voynov a insaccare il goal vincente dopo un contropiede micidiale in cui i Kings si sono trovati 3 vs 2 davanti ad un Elliot non certo incolpevole sul goal. Peccato.

Overtime, ovviamente, anche tra Anaheim e Detroit. Sono i Ducks ad avere la meglio con un goal di Nick Bonino dopo poco più di un minuto dall’inizio del primo tempo supplementare. Fattore casalingo rispettato e 2 match point consecutivi per Anaheim che si è guadagnata, mal che vada, gara 7 davanti al proprio pubblico.

Risultati 8 maggio 2013

Toronto – Boston 3-4 (OT) Serie: 3-1 Boston
New York Rangers – Washington 4-3 Serie in parita’ 2-2
St. Louis – Los Angeles 2-3 (OT) Serie: 3-2 Los Angeles
Anaheim – Detroit 3-2 (OT) Serie: 3-2 Anaheim

 

Continua a seguire Hockey Night in Cividale su Twitter, su Facebook e su Flipboard.

Post By Hockey Night in Cividale (342 Posts)

HNC è il canale di Play.it interamente dedicato al mondo della NHL.
Podcast, news e cinguettii [ @RadioHNC ] per tenervi sempre aggiornati sull’hockey nordamericano e non solo.

Website: → Hockey Night in Cividale

Connect

Commenta