Ieri l’argomento del giorno era l’overtime, e come la facesse da padrone in questo primo round di playoff. Al solito, le partite di stanotte ci hanno dato la smentita: tre partite su tre sono finite in modo nettissimo, e in modo altrettanto netto sono finite le speranze di due squadre.

ottawaA Montreal si gioca gara 6 della serie tra Montreal e Ottawa. Chi parte subito con buone intenzioni sono i Canadiens, con Bourque che impegna subito Anderson che pero’ para, e mette subito in chiaro che sara’ difficile che il disco lo sorpassi. Ottawa riparte, e segna sul terzo tiro verso la porta presidiata da un tremante Budaj: aperte le marcature, si continua. Alla fine del primo periodo si rientra negli spogliatoi con Ottawa avanti 2-1, con Montreal che riesce a segnare solo in PP con un gol del difensore Subban, in odore di Norris Trophy. Poi, stando al tabellino, credo che Montreal non sia rientrata sul ghiaccio: Ottawa continua a segnare, e chiude la partita sul 6-1, e la serie sul 4-1.

A Pittsburgh si cambia portiere. I soliti maligni dicono che coach Bylsma non abbia gradito come Fleury fosse stato strapazzato dagli Islanders in gara 4, e quindi abbia schierato Vokoun tra i pali. Ieri in tutte le tavole calde della Pennsylvania i commenti si sprecavano, visto che Vokoun non gioca una partita di playoff dal 2007. Beh, i commenti di oggi non possono che trasformarsi in lodi. Niente ruggine per lui, o forse i cardini della sua porta erano troppo arrugginiti per permettere di aprirla agli avversari, ma nessun disco e’ passato alle sue spalle per uno shutout che garantisce ai Penguins di giocare gara 6 in vantaggio sulla serie. Il risultato finale: 4-0, con il terzo gol di Crosby che e’ una meraviglia delle sue, o forse una meraviglia del grande Lemieux (ho scritto grande, quindi intendo Mario, non Claude che di grande ci ha lasciato solo il suo modo di affrontare le fights)? Questo lo lascio decidere a voi, mentre io me li guardo ancora e ancora: http://www.nhl.com/ice/news.htm?id=670032&cmpid=nhl-twt

Forse Chicago si e’ permessa di perdere una gara contro Minnesota solo per vincere la serie allo United Center. Sembrerebbe l’unica spiegazione, visto che in gara 5 di Wild si e’ visto ben poco. Il mercenario Hossa la fa da padrone, con 2 goal e 3 punti, e Crawford dipana ogni sera di piu’ i dubbi che qualcuno aveva sulle sue prestazioni nella post-season, parando quasi tutto e permettendo ai suoi di vincere 5-1. Easy win, si passa al secondo turno.

Risultati 9 maggio 2013

Pittsburgh – NY Islanders 4-0  Serie: 3-2 Pittsburgh
Chicago – Minnesota 5-1 Serie: Chicago vince 4-1
Montreal – Ottawa 1-6 Serie: Ottawa vince 4-1

 

Continua a seguire Hockey Night in Cividale su Twitter, su Facebook e su Flipboard (da oggi anche per Android!)

Post By Hockey Night in Cividale (342 Posts)

HNC è il canale di Play.it interamente dedicato al mondo della NHL. Podcast, news e cinguettii [ @RadioHNC ] per tenervi sempre aggiornati sull'hockey nordamericano e non solo.

Website: → Hockey Night in Cividale

Connect

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.