Mentre le Finali NBA si avviano ad una svolta decisiva, la gara 5 di domenica notte, le altre 28 franchigie non stanno di certo a guardare: in particolare 2 squadre uscite da questi playoffs in maniera deludente al primo turno.

Pare infatti che Boston Celtics e Los Angeles Clippers stiano organizzando una mega trade: i primi sarebbero pronti a rifondare cominciando a cedere Kevin Garnett, mentre i secondi cederebbero come contropartita De Andre Jordan. Ma non è finita qui: i Velieri, si sa, sarebbero alla ricerca di un coach credibile per trattenere in L.A. anche Chris Paul, mentre i Celtics hanno ancora un anno di contratto con Doc Rivers, da affrontare però con una squadra in ricostruzione.

Da qui l’idea: i Clippers aggiungerebbero alla trade anche 2 prime scelte future e forse Eric Bledsoe pur di avere il diritto di proporre un contratto all’allenatore dei Celtics, il quale ha già fatto trapelare di non essere contrario ad un cambio di costa.

Riassumendo: Garnett + coach Rivers in cambio di Jordan, 2 prime scelte future e forse Bledsoe.

Boston otterrebbe tantissimo in cambio di un giocatore con ancora pochi anni di carriera, mentre per i Clippers si tratterebbe di una vera e propria mossa disperata per convincere Chris Paul a rimanere. Niente è ancora ufficiale, si attendono conferme o smentite nei prossimi giorni…

Post By Max Giordan (965 Posts)

Max Giordan
segue l’NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996.
Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un’unico luogo “virtuale” i tanti appassionati di Sport Americani in Italia.
Email: giordan@playitusa.com

Connect

One thought on “NBA – Possibile blockbuster trade sull’asse Boston – Los Angeles

Commenta