d7035646e60911e294dc22000ae913c2_7Alla fine Dwight Howard ha deciso di giocare la prossima stagione negli Houston Rockets, e come risalta dalla sua prima dichiarazione “ho scommesso 30 milioni di dollari su Houston”, i 30 milioni di dollari in più che potevano offrire i Lakers non hanno inciso come poteva sembrare all’inizio.

Quindi D-12 ha scelto gli 88 milioni in 4 anni dei Rockets contro i 118 milioni dei Lakers, e soprattutto la possibilità di giocare con barba Harden e un progetto giovane e a lungo termine: il futuro dei Lakers adesso è quantomai incerto…

Che ne sarà di Asik adesso, avendo il giocatore turco dichiarato di non voler giocare con Howard? Si parla di uno scambio coi Pelicans Asik-Anderson, ma è tutto da vedere…

LE ALTRE FIRME DI IERI

Mossa a sorpresa quella dei Warriors, di firmare Andre Iguodala senza dover “ripulire” il roster da firme eccellenti per far arrivare Howard. Il quadriennale da 48 milioni a sua volta a fatto perdere ai “Dubs” i diritti su Jarrett Jack e Carl Landry, sacrificio discutibile pur con le garanzie difensive che l’ex Nuggets fornisce col suo arrivo…

Josè Calderon firma per 4 anni a 29 milioni $ complessivi con i Dallas Mavericks, mentre gli Atlanta Hawks arrivano a Paul Millsap con 19 milioni  $ in due anni…

 

Post By Alberto Cavalasca (138 Posts)

appassionato della cultura americana, dagli sport alla letteratura al cinema della grande nazione statunitense…

per qualunque curiosita’ scrivetemi a: albix73@hotmail.it

Connect

5 thoughts on “NBA – Howard ai Rockets, Iguodala ai Warriors, Calderon a Dallas

  1. se houston riesce a scambiare asik con ryan DIO anderson questi razzi sono pronti a decollare fino in finale!

  2. Uscendo dal discorso Howard, potremmo dire che questa free-Agency ci ha insegnato (ma in parte anche confermato) che in NBA sei milioni di $ non si negano a nessuno….

  3. Sta a vedere che se arriva anche andreson questi rockets sono una versione aggiornata dei magic 2009 ma con più talento e più prospettiva…adesso manca solo che mettano SVG ad allenare e siamo al completo…

Commenta