NHL: APR 14 Eastern Conference Quarter-Final - Flyers at Devils - Game 1E’ la notizia del giorno, forse la notizia dell’estate: Ilya Kovalchuk ha annunciato, dopo 11 anni e a soli 30 anni, il ritiro dalla NHL.

Attenzione, il fatto che si ritiri dalla NHL non significa che non giocherà più ad hockey, ma ora che i Devils hanno terminato il suo contratto, Ilya è diventato un FA ed è libero di firmarne uno nuovo per una squadra in KHL. A quanto pare l’intento di Kovalchuck è quello di tornare a giocare per lo SKA St. Petersburg, squadra nella quale ha militato durante il lockout della scorsa stagione.

“Questa decisione la sto pensando da molto tempo, da quando sono stato in Russia durante il lockout. Anche se sono tornato  la scorsa stagione, Lou era a conoscenza del mio desiderio di tornare a casa e stare vicino alla mia famiglia” ha detto Ilya. Difficile credergli. Difficile credere che sia una questione di famiglia visto che, a quanto pare, lo SKA lo renderà il giocatore di hockey più pagato di tutti i tempi con un contratto che potrebbe aggirarsi tra i 10 e 15 milioni l’anno!

Durante le sue 11 stagioni in NHL Kovalchuk è stato uno dei più prolifici attaccanti della Lega, mettendo a segno 417 goal e 399 assist per un totale di 816 punti in 816 partite (già, esattamente un punto di media a gara) giocando con le maglie degli Atlanta Thrashers e dei New Jersey Devils.

Storico è stato il suo passaggio da Atlanta a Newark prima della deadline del 2010. Finita la stagione i Devils gli hanno proposto un contratto di 17 anni per poter eludere il salary cup. La Lega ha bloccato poi l’operazione e NJ ha rivisto il contratto in 15 anni per 100 milioni. Poco è cambiato. Dopo solo 3 stagioni Ilya ha salutato tutti per raggiungere destinazioni decisamente più appetitose dal punto di vista finanziario. I Devils risparmiano 12 anni di contratto e l’esorbitante cifra di 77 milioni di dollari.

I Devils hanno così perso un’altro giocatore chiave (oltre alla first pick del prossimo entry draft) e ad Atlanta non si gioca più sul ghiaccio. Alla fine il vero vincitore è lui: Ilya Kovalchuk: lo sceicco dell’hockey.

 

Continua a seguire Hockey Night in Cividale su Twitter e su Facebook

Post By Hockey Night in Cividale (342 Posts)

HNC è il canale di Play.it interamente dedicato al mondo della NHL.
Podcast, news e cinguettii [ @RadioHNC ] per tenervi sempre aggiornati sull’hockey nordamericano e non solo.

Website: → Hockey Night in Cividale

Connect

One thought on “NHL – NJ Devils sotto shock: Ilya Kovalchuk annuncia il ritiro!

Commenta