20130826-011631.jpgC’è poco da sorridere a New York City: i Giants dovranno fare a meno della safety Stevie Brown per tutta la stagione dato che il defensive back si è rotto il legamento crociato anteriore nella sconfitta contro i Jets la scorsa sera.

Brown, 26 anni, è esploso come una delle rivelazioni della scorsa stagione mettendo assieme 76 placcaggi e ben 8 intercetti nella sua prima esperienza con i BigBlue dopo due annate infelici trascorse a Oakland e Indianapolis. La sua assenza lascia nella difesa un buco importante dato che ora bisognerà studiare attentamente il sostituto cercando di evitare la safety Rolle, convertita a strong per sopperire le evidenti lacune nella copertura sul profondo.

Come se non bastasse pure il sophomore cornerback Jayron Hosley ha abbandonato il campo per un problema alla caviglia e non è più rientrato; si attendono risposte positive perché attualmente il miglior back della squadra sarebbe Terrell Thomas, cornerback davvero ostico da affrontare ma purtroppo impegnato a recuperare da due infortuni consecutivi al crociato anteriore i quali non fanno stare tranquilli i tifosi di New York.

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Commenta