Giornata nera per i quarterback quest’oggi, con ben tre di loro che hanno perso il posto, venendo tagliati dalle rispettive franchigie per rientrare nei limiti del roster prima della partenza della stagione regolare.

Non è bastata a Tim Tebow la buonissima prestazione dell’altra sera contro i Giants per entrare nle roster finale dei Patriots, che l’hanno rilasciato dopo due mesi intensi, nei quali hanno dovuto affrontare i problemi Gronkowski ed Hernandez ed avevano persino pensato di schierarlo come tight end; un ruolo che, piuttosto di trovarsi nuovamente tra i free agents, forse l’ex Gators avrebbe accettatto volentieri.

Stessa sorte per Vince Young, ex stella di Texas che sembrava aver conquistato coach McCarthy a Green Bay dopo il taglio di Graham Harrell, e che invece si è ritrovato senza squadra oggi, messo nuovamente sul mercato dopo un 2012 già passato lontano dal football giocato.

A sorpresa taglio anche per Greg McElroy, che pareva destinato a ricoprire il ruolo di terzo incomodo alle spalle di Mark Sanchez e Geno Smith nei New York Jets, e che alla fine è stato superato da Matt Sims, figlio del grande QB dei Giants Phil e reduce da un’ottima prestazione nell’ultimo match di preseason contro Philadelphia; una prova che, evidentemente, ha conquistato l’intero coaching staff della franchigia newyorkese.

www.facebook.com/FootballNation.it

Post By Andrea Cresta (349 Posts)

Folgorato sulla via del football dai vecchi Guerin Sportivo negli anni ’80, ho riscoperto la NFL nel mio sperduto angolo tra le Langhe piemontesi tramite Telepiù, prima, e SKY, poi; fans dei Minnesota Vikings e della gloriosa Notre Dame ho conosciuto il mondo di Playitusa, con cui ho l’onore di collaborare dal 2004, in un freddo giorno dell’inverno 2003. Da allora non faccio altro che ringraziare Max GIordan…

Website: → FootballNation.it

Connect

One thought on “NFL – Tagliati Tebow, Young e McElroy.

Commenta