1382305787000-jamie-mcmurray-nascarJamie McMurray ha vinto a Talladega la 32° gara stagionale della Sprint Cup Series. Il pilota del Missouri torna così sul gradino più alto del podio, aggiornando a sette le sue vittorie in carriera. Questa e’ una vittoria che non arrivava da Charlotte nel 2010 quando vinse l’epica Coca-Cola 600.

Jamie Mac a bordo della Chevrolet 1 sponsorizzata McDonalds, non è mai riuscito a vincere un titolo senza partecipare almeno una volta al Chase, ma le sue vittorie hanno un’ importanza “cosmica”: tra i suoi palmares troviamo la doppia vittoria a Daytona (tra cui una Daytona 500), le due vittorie a Charlotte (1 Coca Cola 600) e le tre vittorie a Talladega, ovvero tre dei quattro grandi tracciati della categoria.

Il finale della prova è stato caratterizzato da un incidente all’ ultimo giro che ha visto Dillon volare, trascinato da Mears, contro le barriere. Fortunatamente, solo due auto sono rimaste coinvolte nell’ impatto, dato che due anni fa ben 25 auto furono coinvolte in un solo incidente. Ciò ha permesso a McMurray di volare verso il traguardo seguito da uno sfortunato Earnhardt Jr, obbligato ad un ennesimo piazzamento.

In chiave campionato è una lotta più serrata che mai: Jimmie Johnson ha colmato il divario che lo separava da Kenseth scalzandolo dalla prima posizione. Si accende così una lotta per il titolo all’ ultimo metro tra i due veterani della categoria, separati da soli quattro punti a tre gare dal termine; una lotta che proseguirà a Martinsville, dove Johnson è favorito con le sue 7 vittorie in 21 partecipazioni, alle quali si aggiungono ben 18 top ten.

Ci sono 500 giri con 1000 curve e 1000 rettilinei da completare e questi numeri rispondono ad un solo tracciato: Martinsville.

Post By Davide Sarti (157 Posts)

Sono un grande appassionato di motori americani, che a 27 anni ha seguito le orme dei grandi campioni. Tramite la mia passione e le mie conoscenze cercherò di raccontarvi il mondo della NASCAR nel modo più dettagliato possibile. Possibilmente, cercherò di farvelo amare

Connect

Commenta