Nonostante sia stato cancellato rapidamente il “cinguettio” di Brandon Jennings ,postato lo scorso pomeriggio, non è certo passato inosservato. Il play ex-Bucks ha criticato la presenza di Chris Smith in NBA con un tweet il quale dichiarava “Wait wait wait JR smith brother is in the NBA but @PoohJeter & @BBROWNLAU isn’t. Call me hater but not Rollin!!!”.

Il playmaker di Detroit ha esposto senza mezzi termini dubbi sulla meritocrazia che aleggia in NBA, ponendo come confronto il fratello di JR e i propri conterranei Pooh Jeter e Bobby Brown (ex-MPS).

Le risposte degli altri protagonisti non si sono fatte attendere. Se da una parte i cestisti che sognano l’NBA hanno ringraziato Jennings per l’appoggio, dall’altra i fratelli Smith hanno commentato entrambi l’accaduto con altri tweet.

Chris ha preferito difendersi stemperando i toni di una “Twitter War” ed affermando di essersi meritato il proprio ruolo nella lega mentre il ben più focoso JR ha scritto “Might call some of my Number street homies an put #Detroit on smash for a min! #DeadSerious“.

In conclusione JR ha pizzicato nuovamente Jennings reo secondo la guardia dei Knicks di essere un “lil kid” il quale non ha esitato a cancellare il proprio tweet per evitare danni più grandi. Sicuramente la faccenda renderà più avvincente la sfida fra NYK @ DET in programma il prossimo Martedì.

bjennings-tweet

Post By Sebastián Matías Camponovo (35 Posts)

Segui @Seba_Camponovo

Website: →

Connect

3 thoughts on “NBA – Twitter war: Jennings vs J.R.Smith

  1. Bell’articolo, ma non tutti possono conoscere l’inglese bene come chi scrive. LIL KID? E la traduzione dei tweet (unica parola che avete tradotto). A mio parere sarebbe opportuno…
    Grazie

  2. Con “lil kid” (piccolo ragazzo, qui usato in modo dispregiativo) cercavo di riprendere direttamente un altro tweet di JR che affibbiava il nomignolo a JR.
    Il primo tweet tradotto sarebbe “Aspetta aspetta aspetta, il fratello di Jr Smith è in nba ma Pooh Jeter e Bobby Brown no. Chiamatemi hater (colui che odia,invidia) ma non raccomandato”
    La risposta di Jr invece dice:
    “Potrei chiamare il numero di alcuni dei miei compagni e distruggere Detroit in un minuto! ”
    Figurati, effettivamente avrei dovuto pensarci prima e grazie a te che ci leggi e commenti!

Commenta