blaznets64Portland Trailblazers 108 –  98 Brooklyn Nest

Vittoria esterna per i sorprendenti Blazers trascinati dai 27 punti di Lamarcus Aldridge, ottime prove anche per Wesley Matthews e Damian Lillard autori rispettivamente di 24 e 19 punti. Ai padroni di casa non bastano i 23 punti di Shaun Livingston.

Charlotte Bobcats 81 – 86 Chicago Bulls

Soffrono più del previsto i Bulls di Coach Thibodeau ma alla fine hanno la meglio mandando tutto il quintetto in doppia cifra. Sotto i tabelloni è Carlos Boozer a dominare conquistando 17 rimbalzi. Per i Bobcats, in partita fino alla fine, 20 punti di Jeffrey Taylor.

Denver Nuggets 113 – 115 Oklahoma City Thunder

Ad Oklahoma City è tornato Russell Westbrook e si sente, chiude a 30 punti, 12 rimbalzi e 7 assist, Kevin Durant risponde con 38+8+6. Se loro due sono questi i Thunder hanno realistiche possibilità di titolo. Per i Nuggets molto bene Lawson con 29 punti e Hickson con 18 punti e 19 rimbalzi.

Philadelphia 76ers 94 – 97 Dallas Mavericks

Nonostante l’infortunio di Carter-Williams in casa Sixers non ne vogliono sapere di perdere e stanotte vanno vicini alla vittoria esterna con 5 giocatori in doppia cifra, doppie doppie per Hawes e Young. Per i Dallas Mavericks 24 punti per Monta Ellis forse alla miglior stagione in carriera e 20 a testa per Nowitzki e Marion.

Golden State Warriors 98 – 87 Utah  Jazz

Vittoria abbastanza agevole per i Warriors di Mark Jackson che non devono faticare più di tanto per avere la meglio dei modesti Jazz. Miglior scorer della gara Stephen Curry autore di 22 punti.

Memphis Grizzlies 106 – 102 Los Angeles Clippers

Altra partita, altra doppia per Chris Paul, che chiude con 18 punti e 11 assist, però non altra vittoria per i Clippers che devono cedere di fronte  ai Grizzlies trascinati dai loro lunghi. Doppia doppia per Zach Randolph autore di 26 punti e 15 rimbalzi, mentre Marc Gasol sfiora la tripla doppia con 23 punti, 9 rimbalzi e 8 assist.

Post By Matteo (18 Posts)

Follow me on Twitter: @theanswer__

Website: →

Connect

One thought on “NBA – Vincono ancora Blazers e Warriors

  1. devo ammettere che vedendo due partite in nottata sono sorpreso da alcuni giocatori,in primis boozer che sembra un giocatore rinato dalla voglia di giocare,e se non erro è all’ultimo anno di contratto(o mi sbaglio) in questo caso si spiegherebbe la sua voglia di giocare..evan turner è stato sottovalutato il primo anno,non tutti sono il lillard o il kirving della situazione che pronti via in nba hanno un impatto formidabile,alcuni anno bisogno di tempo di preparazione e turner ha lavorato molto nel camp estivo soprattutto sul tiro in uscita dai blocchi,da ammirare anche se non continuerà cosi’ per tutta la stagione..terzo podio monta ellis,ok i numeri da nba star gli ha sempre avuti ma da puro egoista non era ben visto nei golden state,idem nei bucks,ma al momento sembra aver trovato la squadra ideale dove non eccelle nessuno ma sono utili tutti..ma siamo ancora agli inizi

Commenta