Orlando Magic 80 –  98 Washington Wizards

Facile vittoria per i Wizards contro gli Orlando Magic grazie ad una buona prova di John Wall che chiude con 16 punti e 13 assist, ai Magic non bastano i 21 punti di Afflalo.

New Orleans Pelicans 121 – 118 Chicago Bulls

Servono tre overtime ai Pelicans orfani di Anthony Davis per espugnare lo United Center. Ryan Anderson chiude con 36 punti e 7/11 da tre, dall’altro lato un ottimo Luol Deng che sfiora la tripla doppia con 37 punti, 8 rimbalzi e 7 assist.

Atlanta Hawks 100 – 102 San Antonio Spurs

Gli Atlanta Hawks sfiorano l’impresa con una grande prestazione collettiva mandando 5 giocatori in doppia cifra, non basta però a fermareuno scatenato Tim Duncan autore di 23 punti e 21 rimbalzi.

Houston Rockets 103 – 109 Utah Jazz

Ai Rockets non bastano i 37 punti e 8 assist di un favoloso James Harden per avere la meglio dei modesti degli Utah Jazz che dopo un inizio stentato hanno cominciato a mostrare segni di miglioramento. MVP della gara Gordon Hayward autore di 29 punti.

Indiana Pacers 102 – 106 Portland Trailblazers

Sfida ai vertici della lega quella tra Indiana e Portland, a spuntarla sono i padroni di casa grazie ai 54 punti in due di LaMarcus Aldridge e Damian Lillard, ai Pacers non bastano uno scatenato Paul George autore di 43 punti e la doppia doppia di Roy Hibbert.

Post By Matteo (18 Posts)

Follow me on Twitter: @theanswer__

Website: →

Connect

One thought on “NBA – Si ferma la corsa dei Pacers

Commenta