134185946I Bears hanno deciso di trattenere il loro quarterback Jay Cutler fino al 2020 trovando l’intesa per un rinnovo del contratto in scadenza proprio quest’anno.

Il contratto ha la durata di sette anni e porterà nelle tasche di Cutler un compenso di 126 milioni, una cifra pari a quelle staccate dai top della Lega come Aaron Rodgers. Chicago ha però tenuto conto dei rincorrenti problemi fisici del suo quarterback, infatti solo nei primi tre anni ci sono i 54 milioni garantiti, in modo da agevolare un eventuale taglio o impegno salariale del giocatore dal quarto anno in avanti.

La dirigenza ha speso belle parole per Jay, dicendo che nel primo anno sotto la direzione di Marc Trestman ha avuto notevoli progressi nonostante gli infortuni. In 11 partite disputate tutte da titolare ha raccolto 19 touchdown pass, 63% di lanci completi, 2,621 yards, 12 intercetti e un QB Rtg di 89.2.

Ora Cutler avrà un’altra off season per lavorare con il suo nuovo head coach, inoltre la sua conferma permetterà alla dirigenza di muoversi a rinforzare una difesa apparsa in evidente difficoltà. Nello stesso giorno sono arrivati altri due rinnovi quadriennali, infatti i Bears hanno prolungato con il cornerback Tim Jennings e la guardia Matt Slauson.

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

One thought on “NFL – Jay Cutler rinnova per sette anni con Chicago

Commenta