Riassunto dei movimenti di Cowboys, Giants, Eagles, Redskins.

Dallas Cowboys: confermato, ma già prima della partenza della FA, il kicker Dan Bailey, in Texas, per ora, non hanno ancora messo a segno alcun colpo di grido, anzi, hanno addirittura perso uno dei loro uomini migliori, DaMarcus Ware, che dopo essere stato rilasciato si è accordato in pochissime ore con i Denver Broncos. Movimenti minori solo sulla linea difensiva, dove ha salutato Corvey Irvin, passato ai Lions dopo il taglio, ed è arrivato, via Houston, il nose tackle Terrell McClain.

JenningsGiantsNew York Giants: spicca l’ingaggio del power runningback Rashad Jennings, decisamente un degno erede di un reparto che ha visto ancora tra i protagonisti, nell’ultima stagione, il redivivo e potente Brandon Jacobs; la sua firma è arrivata pochi attimi dopo la conferma di Peyton Hillis, che ha prolungato per un anno a 1,8 milioni di dollari. Oltre a lui sono rimasti nella Big Apple anche Jon Beason, il corner Truman McBride, la safety Stevie Brown, il kicker Josh Brown e il linebacker Mark Herzlich. Hanno lasciato i blue newyorkesi invece Linval Joseph, passato ai Vikings, Ryan Mundy e Brandon Myers, mentre sono arrivati l’interessante LB O’Brien Schofield e l’offensive lineman Geoff Schwartz, reduce da una buonissima stagione con i Chiefs.

Philadelphia Eagles: le mosse principali a Philly le avevano già fatte prima della partenza della free agency, rinnovando i WR Riley Cooper e Jeremy Maclin, che avevano seguito di poco la conferma del punter Donnie Jones, tanto che molti si aspettavano un investimento deciso su una safety del calibro di Jarius Byrd, innesto che probabilmente sarebbe stato fondamentale per un ruolo da tempo in una situazione delicatissima. Purtroppo per gli Eagles sul talentuoso ex Bills sono arrivati prima i Saints, squadra dalla quale arriva proprio uno dei primi giocatori ingaggiati dalla franchigia della Pennsylvania, la safety Malcom Jenkins; oltre al prodotto di Ohio State, sono sbarcati a Phila anche il collega di reparto Chris Maragos, fresco World Champion con i Seahawks, e il linebacker Bryan Braman, ex Texans.

Washington Redskins: rinnovato proprio in dirittura d’arrivo il leading tackler Perry Riley, che ha firmato un contratto di 13 milioni di dollari per 3 anni, gli ‘Skins hanno lavorato in scioltezza, aggiudicandosi il valido offensive tackle dei Panthers Bruce Campbell, utilissimo per puntellare una linea che ha avuto problemi di solidità per tutta la passata stagione. Sempre sul fronte offensivo l’innesto dell’ex Browns Shawn Lauvao regala una maggiore profondità, al pari di quella che dovrebbe garantire l’altro volto nuovo, Adam Hayward, linebacker proveniente dai Buccaneers, che va ad aggiungersi ad un reparto che potrà contare ancora su Brian Orakpo, bloccato con il Franchise TAG. Sempre in difesa ottime le conferme di DeAngelo Hall e Chris Baker.

www.facebook.com/FootballNation.it

Post By Andrea Cresta (349 Posts)

Folgorato sulla via del football dai vecchi Guerin Sportivo negli anni ’80, ho riscoperto la NFL nel mio sperduto angolo tra le Langhe piemontesi tramite Telepiù, prima, e SKY, poi; fans dei Minnesota Vikings e della gloriosa Notre Dame ho conosciuto il mondo di Playitusa, con cui ho l’onore di collaborare dal 2004, in un freddo giorno dell’inverno 2003. Da allora non faccio altro che ringraziare Max GIordan…

Website: → FootballNation.it

Connect

Commenta