131227-alex-mack-topIl centro Alex Mack, ritenuto uno dei più forti della Lega,  avrebbe trovato un accordo quinquennale con Jacksonville.

Tutto dipenderà dai Browns, la sua squadra che ha esercitato ad inizio off season la transition tag, la quale dovrà decidere se pareggiare o meno l’offerta.

La transition tag permette al giocatore di fare dei colloqui con altre squadre e accordarsi su un contratto il quale poi dovrà essere proposto alla squadra che ha esercitato l’opzione sul giocatore: questa avrà sette giorni per decidere di pareggiarlo oppure di rifiutarlo senza ricevere nessuna compensazione.

Jacksonville avrebbe offerto un contratto da quasi 20 milioni tutti garantiti nei primi due anni arrivando fino a 27 nei primi tre. Un’offerta molto onerosa che farebbe di Mack il centro più pagato della Lega: Cleveland dovrà valutare attentamente la situazione in termini salariali, dalla sua ha interessanti pick da spendere al draft in una classe dove alternative valide possono essere trovate.

Jacksonville, al contrario, ha così commentato la sua proposta: “Sappiamo che non è in linea coi contratti proposti in quest’ultimo periodo, però non troviamo altre valide alternative e quindi per Alex abbiamo deciso di fare uno sforzo in più“.

 

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

One thought on “NFL – Alex Mack trova l’accordo con Jacksonville

Commenta