Molte notizie dalle majors anche in questi 2 giorni appena trascorsi.

Si inizia martedì 15 con ben 4 partite rinviate per maltempo, e delle restanti le performance da segnalare sono quelle di Ross per i Rangers (7,2IP scoreless, 5H contro Seattle) e di Koehler (partente di Miami) che dopo un primo inning complicato chiude con 7IP ed una sola valida concessa! I Marlins così interrompono una striscia di 8 sconfitte di fila, battendo i Nationals.

Mercoledì molti più incontri di rilievo, iniziando con il CG SHO di Cueto ai danni dei Pirates: 3H, nessuna BB e una career high 12K.

Subito a seguire c’è gara 1 tra Yankees e Cubs, dove Tanaka sfodera la prima prestazione da par suo, con 8 scoreless (2H, BB, 10K). Lanciava con un extra day di riposo (dovuto al rinvio di martedì) e dobbiamo ricordare che in Giappone sono ben 6 i giorni di riposo tra una partenza e l’altra, mentre in MLB solo 4.

Dillon Gee per i Mets inizia l’incontro eliminando i primi 14 D’Backs, poi chiuderà con 7 scoreless, 3H e solo 72 lanci effettuati. I Mets completano il sweep.

Anche Julio Teheran elimina i primi 12 avversari, prima di subire una rocambolesca infield hit da… Ryan Howard. Chiude con il primo CG SHO in carriera, 3H, 4K e batte 1-0 Cliff Lee, che lancia il suo quinto CG perdente in carriera: 9IP, 11H, ER, BB, 13K avendo subito Evan Gattis (4/4 con il solo HR) ma avendo anche dominato Heyward (4K ai suoi danni) con un career high di 128 lanci effettuati (francamente eccessivo per la metà di aprile, ma forse i Phillies vogliono spremerlo più che possono in queste due stagioni finali del suo contratto).

Altra grande partenza per José Fernandez dei Marlins, il quale assiste ad un orribile sesto inning: il suo catcher Saltalamacchia commette 2 errori difensivi, prima lanciando in terza per un improbabile out del corridore quando aveva un facile out in prima, poi non prendendo un pop up nei pressi delle recinzioni, e successivamente un fan interferisce con una lunga valida di Werth trasformandola in un HR da 3 punti (tutti non guadagnati). Finisce con 7IP e nessun ER.

Pineda in gara 2 del doubleheader completa il sweep ai Cubs lanciando 6 scoreless, e prosegue nel suo incoraggiante avvio di stagione, mentre Girardi continua a toglierlo presto, cercando di preservarlo da ricadute.

Cashner dopo il CG SHO della scorsa settimana lancia altri 7.1IP, con un ER contro Colorado, mentre il match clou della giornata era quello tra King Felix e Yu Darvish ad Arlington: Hernandez outpitched l’avversario con 7+IP, 4H, ER, BB, 9K ma poi vede sfumare la vittoria per la BS e sconfitta di Rodney, grazie anche qui ad un errore difensivo che nel nono inning vede due punti non guadagnati sul closer per il walf-off di Texas.

Sul fronte infortuni, vanno in DL Lorenzo Cain (OF, KC) per 2-3 settimane, Joe Kelly (SP, STL) con Tyler Lyons che prenderà il suo posto nella rotazione, Kole Calhoun (OF, LAA) per 2-3 settimane, con B. Boesch richiamato dal Triplo A, Blake Beavan (SP, SEA) per un problema alla spalla destra e Juan Lagares (OF, NYM) con Nieuwenhuis richiamato dal Triplo A.

Escono dalla DL Affeldt per i Giants, che tagliano Dontrelle Willis, e Michael Bourn degli Indians, che mandano nelle minors Nyjer Morgan, nonostante un .348 di BA e 3 basi rubate nell’inizio stagione.

John Lannan viene invece mandato in Triplo A dopo un avvio deludente, con promozione di D. Matsuzaka nel Mets, così come Lucas Harrell (SP, HOU) viene spedito in Triplo A ed il suo posto in rotazione verrà preso dal veterano Jerome Williams.

 

Post By piersilvioc (169 Posts)

Website: → MLB Market

Connect

Commenta