monro342Uno degli ultimi pezzi pregiati del mercato dei free agent NBA si è finalmente accasato, ma solo temporaneamente: Greg Monroe infatti, in mancanza di offerte interessanti da parte di altre franchigie, ha accettato la qualifying offer dei Pistons – solo 5,48 milioni per un anno – e la prossima estate sarà nuovamente free agent, ma senza restrizioni, per cui Detroit non potrà pareggiare le offerte che dovesse ricevere e potrebbe perdere il giocatore senza contropartita.

Una mossa rischiosa per il giocatore, che verrà sostanzialmente sottopagato per un anno e si assumerà il rischio di un eventuale infortunio grave che potrebbe incidere notevolmente sull’ammontare del suo prossimo contratto.

Al momento dunque rimane solo il caso Bledsoe ancora irrisolto fra i free agent di nome, e anche per lui è possibile un finale di questo tipo.

 

Post By Max Giordan (965 Posts)

Max Giordan segue l'NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996. Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un'unico luogo "virtuale" i tanti appassionati di Sport Americani in Italia. Email: giordan@playitusa.com

Connect

Commenta