NBA

Golden State inizia con il piede giusto: 110 – 106

La Oracle Arena è pronta ad accogliere le prima partita di finale della Western Conference dal 1976, anno in cui gli Warriors arrivarono per l’ultima volta a questo punto della stagione, anno in cui vinsero il titolo NBA. La partita inizia subito con le due squadre che vanno su e giù per il campo, ovvero

Continua a leggere

NBA

Non basta il cuore di Dallas: Harden e Howard a un passo della semifinale

Quando tutto il mondo NBA ha visto Mark Cuban in pantaloncini e maglietta provare qualche jumper prima di gara tre fra i suoi Mavericks e i Rockets (e mettere anche qualche buon canestro), un po’ a tutti è venuto in mente che forse le cose sarebbero andate in maniera diversa rispetto a quello che in

Continua a leggere

NBA News News

NBA – Josh Smith sceglie Houston, Cleveland perde Varejao per la stagione

Dopo l’inaspettato taglio di Josh Smith da parte dei Detroit Pistons in settimana, la 29enne ala forte ha deciso di approdare alla corte degli Houston Rockets, che si regalano così un upgrade importante in difesa ed un quattro con ottime capacità anche in fase offensiva. Smith viaggiava nella stagione finora a 13.1 punti e 7.2 rimbalzi a serata. Insieme

Continua a leggere

NBA News News

NBA – Opening night: bene Pellicans, Spurs e Rockets

Siamo partiti!! Stanotte, sottolinerei finalmente, è ricominciata la rumba della NBA con mille dubbi ed altrettante aspettative. Vediamo allora come è andata in questa Opening Night. New Orleans Pellicans – Orlando Magic 101-84 Ai Magic non bastano i 25 punti di Tobias Harris ed i (neanche troppo) sorprendenti 23 rimbalzi e 15 punti di Nikola

Continua a leggere

NBA News News

NBA – News su Udonis Haslem, Donnie Walsh, Keith Smart…

Udonis Haslem vuole tornare in campo: Udonis Haslem, capitano dei Miami Heat, è fuori per un infortunio ai legamenti del piede fin dal mese di novembre. Ma ora lo stesso giocatore ha detto di sentirsi pronto per tornare in campo, tanto è vero che ha dichiarato: “ho molto meno dolore adesso, e sento che il mio rientro in campo si sta avvicinando. Non so dirvi quando avverrà, ma sto per ritornare”.Stando alle ultime indiscrezioni, Haslem non dovrebbe scendere in campo stanotte contro i 76ers, ma è probabile un suo ritorno per il secondo turno contro i Boston Celtics, nel caso Miami dovesse battere Philadelphia. Ricordiamo che Miami è avanti nella serie per 3-1.

I New York Knicks vogliono confermare Donnie Walsh come presidente: il nuovo ciclo dei New York Knicks, dopo la gestione disastrosa di Isiah Thomas, iniziò nel 2008 con l’arrivo di Mike D’Antoni ed una robusta rifondazione messa in atto dalla dirigenza. Una delle mosse più importanti di allora fu l’ingresso nella dirigenza di Donnie Walsh, che da 3 anni è il presidente dei Knicks. Il suo contratto potenzialmente scadrebbe a luglio, ma sembra che nei prossimi giorni verrà esercitata l’opzione per trattenerlo anche il prossimo anno. Non solo: i Knicks dovrebbero offrirgli anche un prolungamento dell’accordo fino al 2014.

Keith Smart non è più l’allenatore dei Golden State Warriors: la dirigenza dei Warriors ha deciso di non rinnovare il contratto a Keith Smart, il 46enne allenatore che ha guidato la squadra nell’ultima stagione. Smart è stato per 7 anni assistente allenatore a Golden State, dopodichè gli è stato affidato il ruolo di capo dello staff tecnico. Sotto la sua guida la squadra ha conseguito un record di 36 vittorie e 46 sconfitte, senza riuscire a qualificarsi per i play-off. Ecco il commento del proprietario della franchigia, Joe Lacob: “per noi è stata una decisione difficile da prendere, perchè Smart è una persona in possesso di qualità importanti. Ha eseguito un ottimo lavoro nella scorsa stagione, ma io e gli altri dirigenti pensiamo che bisogna effettuare dei cambiamenti”.

Gli Houston Rockets stanno cercando un nuovo allenatore: dopo la separazione da Rick Adelman, gli Houston Rockets si stanno guardando intorno per scegliere il nuovo allenatore. Per ora la dirigenza ha fissato una serie di colloqui con alcuni candidati, tra i quali vi sono Kevin McHale (attualmente commentatore televisivo), Mike Brown (ex allenatore dei Cleveland Cavaliers), Lawrence Frank (assistente ai Boston Celtics) e Sam Cassell (assistente ai Wizards).

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Continua a leggere