NCAA Football News News

College football playoff, rilasciato il nuovo ranking

Nella serata di martedì è stato rilasciato il nuovo ranking che indica le 4 squadre che andranno a giocarsi i playoff. Queste le scelte:

  1. Clemson (9-0)
  2. Alabama (8-1)
  3. Ohio State (9-0)
  4. Notre Dame (8-1)
  5. Iowa (9-0)
  6. Baylor (8-0)
  7. Stanford (8-1)
  8. Oklahoma State (9-0)
  9. LSU (7-1)
  10. Utah (8-1)
  11. Florida (8-1)
  12. Oklahoma (8-1)
  13. Michigan State (8-1)
  14. Michigan (8-1)
  15. TCU (8-1)
  16. Florida State (7-2)
  17. Mississippi State (7-2)
  18. Northwestern (7-2)
  19. UCLA (7-2)
  20. Navy (7-1)
  21. Memphis (8-1)
  22. Temple (8-1)
  23. North Carolina (8-1)
  24. Houston (9-0)
  25. Wisconsin (8-2)

Ad oggi, quindi, le due semifinali sarebbero Clemson-Notre Dame (riproposizione della sfida della week 4, vinta 24-22 da Clemson) e Alabama-Ohio State. Subito dopo sorprende lowa alla 5, data la facilità degli avversari finora mentre Oklahoma State, che pur ha sconfitto una top 10 come TCU, rimane in maniera anonima alla 8.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Continua a leggere

NCAA Football News News

NCAA F. – Bridgewater e Clowney eleggibili per il draft

Al termine del Capital One Bowl vinto da South Carolina contro Wisconsin, l’end dei Gamecocks Jadeveon Clowney è stato intervistato e ha espressamente dichiarato di rendersi eleggibile per il draft del prossimo Maggio. La notizia non fa nessun clamore in quanto il junior end originario di Rock Hill avrebbe già voluto entrare nel progetto Nfl

Continua a leggere

NCAA Football News News

NCAA F. – Heisman Trophy a Jameis Winston

Anno fantastico per il giovanissimo quarterback di Florida State Jameis Winston, che dopo essersi aggiudicato il Davey O’Brien Award e il Walter Camp Award, nonchè aver condotto i Seminoles alla qualificazione per il National Championship Game, si porta a casa anche l’ambitissimo Heisman Trophy, strappandolo ad un’agguerritissima concorrenza.

JameisWinstonHeismanIl giocatore di Bessemer, Alabama, è il secondo freshman a vincere il premio dopo Johnny Manziel di Texas A&M, che lo aveva conquistato l’anno passato, dopo la straordinaria stagione da matricola disputata con la divisa degli Aggies; proprio al numero 5 texano è sfuggito il back-to-back, a causa di una season complicata che lo ha anche visto coinvolto in alcune grane off the field.

Tra i grandi sconfitti pure il QB di Alabama A.J. McCarron, anch’egli già doppiamente premiato con il Maxwell Award e il Johnny Unitas Golden Arm, nuovamente superato dal talento di FSU, diventato il più giovane di sempre ad aver messo in bacheca l’Heisman, vinto a 19 anni e 342 giorni, 14 in meno di Mark Ingram, che lo conquistò nel 2009, proprio mentre indossava la divisa dei Tide.

Winston, che ha vinto soprattutto grazie agli ottimi numeri messi insieme nella regular season con i Noles, e che in un’analisi riguardante le ultime dieci stagioni risultano inferiori solo a quelli di Andrew Luck, ha battuto nettamente il collega di ‘Bama, 2205 punti contro 704, classificatosi al secondo posto davanti al pitcher dei sorprendenti Northern Illinois Huskies, Jordan Lynch, giunto terzo con 558 punti.

www.facebook.com/FootballNation.it

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Continua a leggere

NCAA Football News News

NCAA F. – Auburn batte Alabama, Florida State e Ohio State verso la finale?

Ultimo field goal fatale per i Campioni Nazionali 2012, i Crimson Tide di coach Saban hanno infatti perso il match più importante della loro stagione con i rivali Auburn Tigers e, molto probabilmente, anche il primo posto del ranking BCS, che a questo punto dovrebbe toccare a Florida State, rimasta, con Ohio State, l’unica imbattuta

Continua a leggere

NCAA Football News News

NCAA – Il college football tornerà in Europa nel 2014

A distanza di due anni dall’ultima edizione del Emerald Isle Classic, che vide Notre Dame sconfiggere facilmente Navy con un secco 50 a 10, il college football tornerà a fare tappa in Europa nel 2014, esattamente il 30 Agosto, quando si affronteranno al Croke Park di Dublino i Penn State Nittany Lions e i Central Florida Golden Knights, entrambi alla prima esperienza al di quà dell’Oceano.

Viaggio transoceanico che di certo farà piacere ai due head coach, Bill O’Brien, di UCF, e George O’Leary, di PSU, in possesso di due congnomi di chiara origine irlandese, che in terra d’Irlanda potranno ulteriormente rinsaldare un’amicizia nata quando entrambi allenavano Georgia Tech, tra il 1995 e il 2001, e condussero proprio i Yellow Jackets al titolo nazionale del 1998.

Il match in programma nel 2014 sarà il quinto della serie, incominciata nel 1988 con la sfida tra Boston College e army, vinta dai primi per 38 a 24, e proseguita nel 1989 da Pittsburgh e Rutgers, con i Panthers che si imposero per 46 a 29, prima che subisse due sospensioni, di sette e sei anni.

L’evento è infatti poi stato programmato non più annulamente, ma con cadenza sporadica, con la terza edizione giocata nel 1996 e la quarta nel 2012; in entrambe le occasioni, a giocare il match in terra irlandese fuorono le già citate Notre Dame e Army, con i Fighting Irish che, sentendo aria di casa, hanno spazzato via, per due volte, i Knights.

http://www.facebook.com/FootballNation.it

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Continua a leggere

NCAA Football News News

NCAA F. – Johnny Football batte Oklahoma

Texas A&M 41 – Oklahoma 13johnny-manziel-chuka-ndulue-r-j-washington

La favola di Johnny Football ha avuto un lieto fine battendo i Sooners di Landry Jones nel AT&T Cotton Bowl disputatosi al Cowboys Stadium di fronte a circa novantamila persone.

Una partita in bilico solo per i primi due quarti di gioco chiusi con il punteggio di 14 a 13 in favore degli Aggies; poi nel secondo tempo la modesta difesa di Oklahoma non è più riuscita a fermare le scorribande di Manziel, autore di una prova fantascientifica con 516 yards totali e 4 marcature.

Johnny Manziel ha lanciato 287 yards in un preciso 22 su 34, 2 td pass e la macchiolina di un intercetto messo a segno da Javon Harris. Il wr Ryan Swope si è fatto notare ricevendo 104 yards, 8 palloni e siglando una marcatura mentre il secondo td è stato ricevuto da Uzoma Nwachukwu; come detto sopra Manziel ha siglato un’altra ottima prova anche con l’uso delle proprie gambe correndo ben 229 yards e due td. Dietro di lui i running back Trey Williams e Ben Malena hanno varcato la goal line una volta a testa sigillando così la partita in proprio favore.

Dall’altra parte Landry Jones non è andato oltre un accettabile 35 su 48, 278 yards, un td per Justin Brown e un pizzicotto del cb Dustin Harris. Il running game ha prodotto 123 yards con una media di 3.6 yards a portata dove Texas A&M ha letteralmente trionfato producendo 323 yards e una media di 10.5 ad attacco.

Johnny Football festeggia così la vittoria del Heisman Trophy incoronando una stagione davvero speciale sperando che sia solo all’inizio di una carriera vincente.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Continua a leggere

NCAA Football News News

NCAA FB – Stanford campione della Pac 12

Ucla 24 at Stanford 27 I Stanford Cardinal sono i campioni della Pac 12 aggiudicandosi il titolo sconfiggendo i rivali della Conference di Ucla grazie a una sontuosa prova del reparto corse e al piede del kicker Jordan Williamson, autore del field goal decisivo a cinque minuti dalla fine. Ucla aveva chiuso davanti il primo quarto

Continua a leggere

NCAA Football News News NFL News

NFL – A chi somigliano i giocatori del draft 2012?

Ci avviciniamo alla free agent ma è sempre il draft a tenere i riflettori su chi sarà presto professionista.

Gli esperti hanno provato a paragonare i prospetti più interessanti a quei giocatori che professionisti lo sono già da qualche stagione: ecco i nomi più caldi.

Andrew Luck il nuovo Eli Manning?
Sembra che il numero 12 di Stanford sia il sosia ideale del più piccolo dei Manning. Comando e braccio non mancano a Luck per sfigurare, ai quali aggiunge anche un pizzico di velocità. I Colts saranno sempre più uguali ai Giants nel ruolo di quarterback.

Robert Griffin III come Michael Vick.
Il talento di Baylor presenta caratteristiche simili al numero 7 degli Eagles, entrambi veloci e con un buon braccio per essere l’arma a doppio taglio dell’attacco. Intanto i Rams continuano a fregarsi le mani.

Trent Richardson è esplosività allo stato puro con capacità di portare il pallone da vero ball carrier: ritratto dell’attuale rb dei Panthers Jonathan Stewart. Il numero 28 dei Panthers ha registrato pochissimi fumble come il gioiello di Alabama, anche se per Richardson ci si aspetta un ruolo da indiscusso starter con molti più palloni da portare.

Justin Blackmon ha tenuto alto il suo valore alla combine. Non è velocissimo ma può mettere a referto molti catch per l’abilità naturale di battere il difensore. Comportamento simile a Hakeem Nicks dei Giants, capace di aprire spazi per Cruz e rendere l’accoppiata dei Giants la migliore della Lega.

Il 2007 era di Joe Thomas dei Browns, il 2012 sarà di Matt Kalil. Il ruolo di left tackle avrà un altro interprete di lusso: velocità e blocchi superlativi rendono Kalil uguale a Thomas, ma con qualche kg in meno.

Kevin Kolb non ha ancora mostrato il suo vero valore: gli Eagles lo chiamarono nel secondo giro del 2007 ma nel momento del bisogno non è stato all’altezza. Arizona avrà fatto fiasco o centro? A lui si paragona Ryan Tennehill di T&M: prospetto da secondo giro che, per l’assenza dei vari Jones e Matt Barkley, è divenuto il terzo migliore prospetto nei quarterback; seguirà le orme del numero 4 dei Cardinals o farà strada nel regno dei grandi?

Quinton Coples è un’autentica potenza. Ricorda molto il giovane defensive end dei Bengals Carlos Dunlap, secondo giro nel 2010 ma con ben 14 sacks in due stagioni. Coples varrà chiamato prima ma lo stile di pass rusher è identico.

Morris Claiborne ha fatto un’ottima combine. La velocità non è da elitè ma la perfetta copertura contro l’uomo lo rende davvero ostico per molti wr. Carlos Rogers dei 49ers è il giocatore con le stesse caratteristiche del numero 17 di Lsu. Riuscirà Claiborne a fare lo stesso contro i noti Fitzgerald e Smith?

Veniamo ai pass rusher: Alabama ha sfornato Courtney Upshaw mentre South Carolina Melvin Ingram. Il primo è soprattutto tecnica con buona velocità ( Anthony Spencer dei Cowboys ha lo stesso stile di gioco) mentre Ingram è potenza e imprevidibilità; Tamba Hali degli Chiefs è quasi il sosia per caratterisitche fisiche e difensive.

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Continua a leggere

NCAA Football News News NFL News

NFL Draft 2012: Richardson e la Top 10

Trent Richardson, runnigback di Alabama, è considerato il migliore nella sua posizione da tutti gi esperti di football della Ncaa.

Il forte numero tre dei Crimson Tide ha disputato una stagione favolosa, guadagnando 1679 yards e ben 21 rush td, ma la chiamata del suo nome nella Top 10 del Draft è in serio dubbio per la mentalità di alcuni allenatori e general menanger.

Esistono pochi rb capaci di produrre grandi numeri senza il supporto di un offensive lineman adeguata e questo ha spinto molte squadre a rinunciare ad ottimi talenti per giocatori di rating più basso ma capaci di coprire alcuni ruoli fondamentali.

Ad esempio i Dolphins nel 2011, capaci di lasciare passare Mark Ingram per il centro Mike Pouncey; il potenziamento della linea offensiva ha coinciso con la rinascita di Reggie Bush, fino a quel momento vera delusione nelle corse.

Richardson presenta caratteristiche fenomenali, degne di una Top 10, ma proprio nelle prime dieci squadre non sembra esserci un grande bisogno di corridori, eccetto i Bucs ma con più problemi nelle secondarie. Se Trent dovesse passare oltre le prime dieci chiamate, i primi a prenderlo sarebbero gli Seahawks… ma bisogna aspettarsi molte sorprese.

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Continua a leggere

NCAA Football News News NFL News

NCAA F. – Dre Kirkpatrick nei guai

Dre Kirkpatrick, cornerback degli Alabama Crimson Tide e uno dei migliori prospetti al prossimo draft, è stato arrestato dalla polizia in Florida per possesso di marijuana.

Il giocatore è stato arrestato per possesso illegale di 20 grammi e poi rilasciato dietro il pagamento della cauzione di 120$. La polizia ha fermato il mezzo sul quale viaggiava Dre con il suo compagno Chris Rogers, anche lui ex membro dell’Università della Alabama. I cani anti-droga hanno subito fiutato la marijuana e lo stesso Kirkpatrick ha affermato di essere stato presente al momento dell’acquisto della merce.

Kirpatrick non ha ritirato la sua eleggibilità al draft 2012 ma questo fatto potrebbe portare la sua chiamata a una posizione molto bassa (Bengals?) rispetto a quella preventivata all’inizio (Panthers).  Molte squadre stanno a guardare per decidere se rischiare di chiamare quello che è,  forse, il secondo miglior prospetto nelle secondarie.

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Continua a leggere