E’ stata una grande domenica di hockey NHL sotto ogni punto di vista per noi appassionati italiani; punto primo, l’orario insolito di certe partite (Blues vs Blackhawks alle 18:30, Panthers vs Predators e Capitals vs Flyers alle 21!, punto secondo tre big match che non si potevano davvero perdere!

dm_150208_nhl_blackhawks_v_blues

Blackhawks bestia nera dei Blues, 4-2 a domicilio per loro

ST. LOUIS BLUES VS CHICAGO BLACKHAWKS 2-4

Nel big match della Central Division i Blackhawks passano allo Scottrade Center per 4-2 e riducono lo svantaggio in classifica dai Blues a soli 4 punti. Partita bellissima con ritmi playoff, hit devastanti e giocate da urlo; da sottolineare il goal monumentale del solito Tarasenko, da vedere e rivedere, nonostante non porti la vittoria in casa Blues. Marian Hossa segna il game winning goal in powerplay ed infilerà l’empty net per la sua doppietta. Grande prova in gabbia di Crawford.

usa-today-8374499.0

Forsberg infila lo shootout decisivo

FLORIDA PANTHERS VS NASHVILLE PREDATORS 2-3 SO

Lo shootout di Filip Forsberg è decisivo nella sfida fra Cats e Preds dove il vero protagonista è stato Carter Hutton; il backup goalie di Nashville è stato sicuramente il migliore in campo del match salvando la sua squadra da una sconfitta che sembrava certa dopo il secondo periodo chiuso sul 2-0 a favore dei Panthers. La reazione dei Predators nel terzo ha visto i goal di Jones e del solito Forsberg in powerplay dopo di che l’assedio dei Cats non è stato premiato dal goal per merito esclusivo di Hutton. Oltre al danno, la beffa; Preds infallibili agli shootout con 3 realizzazioni su 4 e altri 2 punti in saccoccia; per i Panthers un punticino buono per avvicinarsi ai Bruins.

628x471 (1)

Partita “maschia” fra Capitals e Flyers

WASHINGTON CAPITALS VS PHILADELPHIA FLYERS 1-3

Avevamo parlato nell’articolo precedente dei Flyers in netta ripresa; ebbene anche ieri sera hanno dimostrato di poter dire ancora la loro in questo finale di stagione andando a battere a domicilio i Caps che hanno timbrato il cartellino con il solito Ovechkin arrivato a quota 33 in questa stagione. Da sottolineare l’ennesimo infortunio al goalie Mason per i Flyers sostituito nel secondo periodo discretamente da Emery. Terzo periodo di dominio Philly che infila per 2 volte Holtby prima con Simmonds e poi in powerplay col solito Voracek.

463019702_slide

Dalla goalie-cam una bella immagina della sfida fra Sabres e Islanders

BUFFALO SABRES VS NEW YORK ISLANDERS 2-3

Tornano alla vittoria gli Islanders che con questi 2 punti si riportano momentaneamente in vetta alla Metropolitan Division. Partita decisa nei primi 30 minuti di gioco dalle reti di McDonald, Lee e Grabovski che hanno portato il team della grande mela sul 3-0. Inutili le reti di Foligno e Stafford.

c4s_lite020915a_14647741_8col

Bryan Boyle festeggia la doppietta ai Ducks

TAMPA BAY LIGHTNING VS ANAHEIM DUCKS 5-3

Ducks non pervenuti e Lightning in scioltezza; questo il resoconto di una delle partite che doveva essere fra le più interessanti di serata. Assoluto dominio Tampa lanciata dalla doppietta di Bryan Boyle. Ducks che si svegliano troppo tardi e trovano 2 goal negli ultimi 5 minuti utili solamente a rendere meno duro il risultato.

aleshemskynyr0208

Hemsky festeggia il goal all’overtime

NEW YORK RANGERS VS DALLAS STARS 2-3 OT

Grande partita al Madison Square Garden di New York fra i Rangers ed i Dallas Stars. I goal di Spezza prima e Cole poi vengono pareggiati dai timbri di Hagelin prima e Kreider poi (su svarione difensivo di Lehtonen) ad un solo minuto dalla fine dei tempi regolamentari. Ci pensa una giocata da solista puro di Ales Hemsky a decidere la sfida, gran goal il suo e 2 punti fondamentali per gli Stars che proseguono la loro rincorsa alla zona playoff.

1297661996603_ORIGINAL

I Jets festeggiano una fondamentale vittoria

WINNIPEG JETS VS COLORADO AVALANCHE 5-3

Partita bellissima dal vero sapore di “ultima spiaggia” per entrambe che giocano 60 minuti col coltello fra i denti, ma specialmente una su tutte, i Jets! Dopo aver subito il goal di Barrie e chiuso in svantaggio il primo periodo demoliscono la difesa degli Avs ed il povero Varlamov con 4 reti nel secondo tempo grazie ai timbri di Perreault, Byfuglien, Chiarot e Little; vittoria meritatissima di fronte ad un pubblico davvero al settimo cielo per come sta giocando la squadra di coach Maurice. 2 punti fondamentali per loro che staccano così ulteriormente le inseguitrici per un posto playoff.

8e158a7a-322e-46c6-985c-600c00244da3_TVASPORTS_WEB

Montreal batte ancora i rivali di Boston

BOSTON BRUINS VS MONTREAL CANADIENS 1-3

E lo “sweep” è completato! I Canadiens battono per la quarta volta su quattro in stagione i rivali dei Boston Bruins grazie ad una grandissima prova di squadra e continuano ad inseguire i Lightning per la vetta della Atlantic Division. Bruins rimandati che vedono avvicinarsi le inseguitrici (Flyers e Panthers) alla Wild Card Zone per i playoff. Nonostante alcune “sfarfallate” di Price gli Habs riescono a difendersi molto bene dalle offensive dei Bruins e colpiscono (dopo il goal di Weise) in contropiede con Pacioretty che di fatto spegne la partita ad inizio terzo periodo. Il goal “under review” di Pastrnak (buffo batti e ribatti di fronte a Price col puck che oltrepassa la linea di pochi mm momentaneamente non visto dalla terna arbitrale) riapre la gara a pochi minuti dalla fine ma un altrettanto buffo goal di Markov la chiude a 30 secondi dal termine con il sublime Rask giustamente uscito dalla gabbia per fare spazio al sesto attaccante.

Keep calm and watch NHL!!

 

 

Post By Max "Feelgood" (49 Posts)

Sono un grande appassionato della terra a stelle e strisce... Amo il modo in cui gli americani vivono lo sport e grazie a ciò che ho visto, che vedo e che vedrò, seguo questo "modo di essere" qui nel bel paese risultando "diverso" dagli altri... L'Hockey è la mia passione, la mia valvola di sfogo, la mia seconda pelle; i Pittsburgh Penguins sono il mio team preferito, dietro di loro i Los Angeles Kings hanno scalato quel solco nel mio cuore dovuto alla mia presenza ad un loro match presso lo Staples Center qualche anno fa... Ho iniziato a seguire anche l'NFL e l'MLB, ed ogni tanto, perchè no, anche qualche partita della MLS... tutto ciò che profuma di America mi fa brillare gli occhi... Da gennaio 2015 collaboro con il team di PlayitUsa.com con grande entusiasmo e passione che spero di trasmettere a voi che leggete i miei articoli! Per dubbi, incertezze, perplessità, problemi esistenziali...o semplicemente due chiacchiere non esitate a contattarmi tramite la mia mail maxfeelgood84@gmail.com -.- Max "Feelgood" Leorato

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.