NCAA Basketball News News

Torneo NCAA: la programmazione di ESPN America

La March Madness in diretta su ESPN America

La March Madness in diretta su ESPN America

Da martedì 19 marzo sale negli Stati Uniti la febbre per «March Madness», la passione che coinvolge i tifosi del basket NCAA nelle tre settimane decisive per l’assegnazione del titolo di campione.

ESPN America HD (canale 214 di Sky) trasmetterà, in diretta o in leggera differita, tutte le partite della fase finale del campionato di basket universitario, cui partecipano le migliori squadre della stagione regolare.

Domenica scorsa, nel Selection Sunday, è stato sorteggiato il tabellone finale: le squadre sono state inserite in un tabellone tennistico. Chi vince si qualifica per la fase successiva, chi perde torna a casa senza possibilità di appello.

Nel primo turno, che garantisce l’accesso al tabellone finale da 64 squadre, si sfidano N.C. A&T (19 vinte – 16 perse) – Liberty (15-20), Middle Tenn. (28-5) – Saint Mary’s (CA) (27-6), Long Island U. (20-13) – James Madison (20-14) e Boise State (21-10) – La Salle (21-9).

Il primo appuntamento in onda su ESPN America HD è fissato per mercoledì 20 marzo alle ore 11.00 con la differita della sfida tra N.C. A&T – Liberty. La prima sfida in diretta è invece quella tra Long Island U – James Madison, in programma, sempre mercoledì 20 marzo, alle ore 23.30.

Dal secondo turno (21-22 marzo) entrano in campo le squadre con il miglior record della regular season: Louisville (29-5), Gonzaza (31-2), Kansas (29-5) e Indiana (27-6).

Il torneo proseguirà poi con il terzo turno (23-24 marzo), lo Sweet 16 (28-29 marzo), l’Elite 8 (30-31 marzo). L’atto conclusivo della stagione (la Final Four) è invece in programma al «Georgia Dome» di Atlanta, dal 6 all’8 aprile, giorno della finalissima.

A commentare le Final Four su ESPN America HD ci sarà per la prima volta Dick Vitale, una delle voci più famose del basket college, analista di ESPN dal 1979. La squadra campione uscente è Kentucky, capace di sconfiggere lo scorso anno in finale Kansas con il punteggio di 67-59, conquistando così l’ottavo titolo della sua storia, il primo dal 1998.

In più, da non perdere giovedì 28 marzo alle ore 21.00, in prima tv su ESPN America HD, «Survive and Advance», il film che ripercorre la cavalcata vincente di North Carolina State Wolfpack verso la finalissima del 1983. Il film della serie 30per30, diretto da Jonathan Hock, testimonia l’impresa compiuta dalla squadra di coach Jim Valvano, una delle più memorabili nella storia del basket NCAA.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Continua a leggere

NCAA Basketball News News

NCAA B. – Davis e Clark stellari, bene anche Michigan

Arkansas 63  – (2) Kentucky 86 Anthony Davis (career-high con 27 punti) ha stabilito un nuovo record scolastico per stoppate in una stagione dopo le sette nella vittoria contro Arkansas. Top Performers Arkansas: M. Waithe 10 Pts, 3 Reb, 2 Blk Kentucky: A. Davis 27 Pts, 14 Reb, 7 Blk   (12) Georgetown 83  – DePaul 75 Jason Clark (career-high di 31 punti) trascina Georgetown in una gara non facile a DePaul. Top

Continua a leggere

NCAA Basketball News News

NCAA B. – Syracuse, Baylor e Murray St. rimangono imbattute

Pittsburgh 57  – (24) Marquette 62 Top Performers Pittsburgh: A. Gibbs 29 Pts, 1 Reb, 2 Ast Marquette: J. Cadougan 6 Pts, 4 Reb, 9 Ast, 3 Stl   G. Washington 48  – (25) Harvard 69 Top Performers George Washington: D. Smith 6 Pts, 10 Reb, 1 Ast, 1 Stl Harvard: S. Moundou-Missi 16 Pts, 3 Reb, 2 Stl (16) Connecticut 67  – Notre Dame 53 Top Performers Connecticut: S. Napier 16 Pts, 3

Continua a leggere

NCAA Basketball News News

NCAA B. – Lamb e Drummond trascinano UConn, Kilpatrick sotterra G’town

West Virginia 57  – Connecticut 64 UConn (13-3, 3-2) risponde alle critiche dopo le sconfitte con Seton Hall e Rutgers, battendo West Virginia 64-57. Jeremy Lamb chiude con 25 punti e otto rimbalzi così come Andre Drummond ha aggiunto 20 punti e 11 rimbalzi per Connecticut. “Abbiamo voluto dimostrare che vogliamo combattere” ha detto Lamb. “Abbiamo voluto dimostrare che possiamo

Continua a leggere