Il 21 settembre Washington sweepa i Marlins grazie a Strasburg che lancia 7IP, con 3H, 2BB, 5K in soli 84 lanci, eliminando 13 avversari di fila. Nelle precedenti 4 partenze Strasburg aveva messo a segno 28K con zero BB!!

I Cardinals raggiungono matematicamente i playoff grazie alla vittoria di…. Worley! The Wanimal (lanciatore dei Pirates) batte infatti i Brewers con 8 scoreless, 4H, 5K e soli 82 lanci, elimina gli ultimi 13 affrontati mentre aveva effettuato 10 ground-outs nei primi 11 out. Pittsburgh ha nell’ultimo mese la miglior rotazione della NL, ed i risultati si sono visti.

Il 22 settembre ci sono ben 6 shut-out in 11 gare! Pineda contro gli Orioles elimina i primi 13 affrontati per chiudere con 7.1IP, H, BB, 8K. Nel mentre Dan Haren raggiunge i 180IP in stagione e si assicura pertanto 10mln di stipendio per la prossima: scatta infatti l’opzione prevista nel contratto in essere.

Ma la storia del giorno è Chris Bassitt, rookie 25enne dei White Sox che a Detroit si guadagna la prima vittoria in MLB con 7.2IP, 6H, BB, 3K. Wainwright contro i Cubs lancia 7 scoreless con 3H, BB, 8K (con 2 valide subite prima dell’ultimo out) e raggiunge le 20 vittorie in stagione. E’ la seconda volta in carriera che ottiene questo risultato, ed anche nel 2010 la ventesima era giunta contro i Cubs.

Il 23 settembre Ventura contro gli Indians elimina 11 avversari di fila, e con 7IP, 4H, 4BB, 6K aggiunge un tassello ai playoff dei Royals. Price lancia 8 scoreless contro i White Sox con 3H, 7K ed appena 95 lanci, poi però viene lasciato nel nono per un tempo improbabile e subisce 5 valide e 3 punti per il pareggio! Nathan ottiene però la vittoria, dato che nella bassa del nono Miguel Cabrera batte il walk-off!

Cueto contro i Brewers giunge alla 19esima vittoria in stagione con 8IP, 4H, ER, BB, 7K con 97 lanci eliminando 14 avversari di fila (ha il peggior run support dal 1980 per un lanciatore giunto a 18 vittorie). Alvarez dei Marlins contro i Phillies va 7.2IP, 5H, BB, 2K e dal 1969 solo 4 squadre hanno collezionato un record migliore dei Marlins di quest’anno, per far seguito ad un’annata con almeno 100 sconfitte.

Il 24 settembre Detroit raggiunge i playoff per il quarto anno di fila (è la prima volta nella loro storia che ciò avviene) grazie alla vittoria di Verlander con 8IP, 7H, ER, 6K che lancia meglio di Sale, top candidate per il CY. Hughes finisce bene la stagione con 8IP, 5H, ER, 5K contro Arizona e chiude il mese di settembre avendo concesso una sola BB!!!

Buehrle è il settimo lanciatore dal 1901 ad oggi ad aver collezionato 14 stagioni di fila con almeno 200IP, e ottiene la vittoria n. 199 in carriera contro i Mariners con 8IP, 3H, BB, 10K. Lohse lancia uno SHO a Cincinnati con 2H e 6K eliminando gli ultimi 13 affrontati.

Kershaw batte i Giants per la vittoria della Division, con 8IP, 8H, ER, 11K e batte pure un triplo! E’ il leader MLB in ERA per il terzo anno di fila ed è uscito dal campo con tutto lo stadio che gridava “MVP-MVP-MVP”.  Arrieta infine batte i Cardinals con altri 7 inning stellari, concedendo solo 2 H, R, BB (il leadoff dell’incontro) e 10K, e battendo un triplo con 2RBI!

Sul fronte infortuni, mentre Charlie Morton è out per il resto della stagione con l’ernia, escono dalla DL Tanaka, che riprende a vincere subito con gli Yankees, ed Anibal Sanchez, che potrà tornare utile nella postseason ai Tigers.

A 4 giorni dal termine della stagione regolare poco dev’essere ancora stabilito:

– nella AL gli Angels hanno il vantaggio del campo in entrambi i turni ed attendono la vincente del wild card game, che al 90% sarà Royals-Athletics; Baltimore avrà il vantaggio del campo nell’altro scontro, facilmente contro i Tigers.

– nella Central il titolo non è ancora stato assegnato, ma i Tigers hanno 2 partite di vantaggio con 4 dalla fine sui Royals. Per la Wild card Seattle e Cleveland non ancora eliminate hanno però 3 partite da recuperare sulla coppia Royals-A’s pertanto le loro speranze sono solo teoriche.

– nella NL i Nationals hanno una sola vittoria più dei Dodgers, ma ben 3 partite in più da giocare (double-header sia oggi sia domani) perciò sono nettamente favoriti per il vantaggio del campo della championship serie. I Dodgers mantengono 2 vittorie di vantaggio sui Cardinals e dovrebbero bastare per avere il vantaggio del campo nello scontro diretto imminente.

I Nationals dovrebbero quindi attendere la vincente della wild card, che sarà Pirates-Giants all’80%. Anche qui la Central è l’unica Division ancora da assegnare, con i Cardinals che hanno una partita e mezza di vantaggio sui Pirates, pertanto dovrebbero riuscire a resistere in testa. Per la wild card i Brewers hanno solo possibilità teoriche di agganciare i Giants.

Post By piersilvioc (169 Posts)

Website: → MLB Market

Connect

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.