Dirk Nowitzki subito inarrestabile in Gara1

THUNDER 112, MAVERICKS 121 (Dallas leads 1-0)
Gara 1 va ai Dallas Mavericks che grazie ad uno spaziale Dirk Nowitzki battono gli Oklahoma City Thunder in una gara dai numerosi tiri liberi e dalla difese un po’ ballerine. La squadra di coach Brooks parte meglio con un primo quarto da 27 punti e con Durant che arriva subito a quota 13 e grazie alle triple di Stojakovic e Terry si portano sull’orlo della doppia cifra di vantaggio prima della sirena del secondo quarto. Dallas cerca la fuga nel 3° periodo con un Nowitzki da 17 punti in un amen e sembra riuscirci con la tripla di Terry che spedisce i Mavs sul +13 che solidificano il vantaggio con 12 punti di fila di Barea. Sembra tutto finito ma il duo Ibaka-Durant riporta i Thunder sul -6 a 48” dalla fine con anche il confusionario Westbrook protagonista. Ci pensa Terry a chiudere il discorso con il suo pane quotidiano, una tripla che chiude i giochi e permette ai Mavs di portarsi 1-0 nella serie. Per Nowitzki c’è una prestazione fuori dal normale: 48 punti, 12/15 dal campo e 24/24 ai liberi (nuovo record NBA). Oltre al tedesco, ci sono i 45 punti della coppia Barea-Terry con quest’ultimo che piazza 4 delle 9 triple di Dallas. Oklahoma City concede quasi il 54% e ben 121 punti e non basta il quarantello di Durant (10/18 dal campo) e i 17 punti di Ibaka. Sono 20 i punti di Westbrook che però sbaglia 12 dei 15 tiri presi e chiude con più TO (4) che assist (3).

 

Post By Kevin Di Felice (156 Posts)

Connect

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

122 thoughts on “NBA – Dallas batte Oklahoma City, Nowitzki scrive 48

  1. Dallas ricomincia da dove ci aveva lasciati dopo il 4-0 ai Lakers. I dieci giorni di stop non mettono ruggine agli ingranaggi della squadra che oggi gioca il miglior basket tra quelle rimaste. Nowitzki inarrestabile e immarcabile. Terry e Barea due giocatori in missione.
    Comunque difese abbastanza allegre da entrambe le parti. Niente a che vedere con quanto visto a Chicago nella prima partita. Serie apertissima.

  2. Stric

    Mi hai tolto le parole di bocca…d’altronde c’era un luminare del forum (fortunatamente sparito come tutti i tifosi Lakers) il quale diceva che Bodiroga fosse l’europeo più forte di sempre…per non contare tutti quelli che ancora tirano fuori la serie contro i Warriors del 2007, come se fosse lui l’unico responsabile della debacle

    Davvero assurdo stanotte, già sfiorare il 50ello è roba seria, poi sbagliando solo 3 tiri, e con il nuovo record dalla lunetta…neanche a dire che era marcato da degli incapaci, sappiamo tutti quanto siano buoni dietro Ibaka, Perkins e Collison. Solo che stanotte li segnava tutti, anche con un piede solo

    E’ solo gara 1, ma credo si sia da subito evidenziata l’enorme differenza che passa tra Kidd e Westbrook. Jason, come al solito, ti cambia le partite senza forzare mezzo tiro (o senza tirare proprio, come stanotte), e mettendo in ritmo tutti, da Novitzki all’ultimo dei panchinari. Westbrook in questi PO, quando gioca male come stanotte, da più danni della grandine. Attorno a se non ha il talento offensivo di Kidd, quindi che si prenda qualche tiro in più ci sta tutto, ma da qui a smazzare solo 3 assists…

    Solito culo Cavs, due scelte tra le prime 10, nell’anno in cui il draft fa cagare…ma il figlio di Gund è affetto dalla sindrome di Down? O semplicemente il papà ha deciso di vestirlo come un idiota?

  3. Solo una cosa su Nowitzki:WTF???!!!

    Restiamo Umani
    Non credo sia la sindrome di Dawn, però dovrebbe soffrire comunque di una qualche malattia mentale.

  4. In memoria di Vik

    Oh testa di M, cerca di sparire te, sei la vergogna della rete. Io non ho mai detto una roba del genere, ho soltanto riportato che preferivo Petrovic a Nowitzki e che Bodiroga andava considerato tra i migliori per quello che ha dato al basket europeo.
    Cerca di parlare di basket, e di sparare meno idiozie, sono “sparito” da questo forum perchè c’è gente come te che non capisce una mazza di questo sport.

  5. come scritto stanotte nel precedente blog, se becco chi sosteneva (e magari ancora sostiene) che Nowitzki non è un vincente gli stacco le palle e ne faccio un profiteroles.
    Partita irreale di Wunderdirk, 48 punti tirando solo 15 volte dal campo, prestazione record dalla lunetta e 6r+4a+4blk per gradire.
    Quel poveraccio di Brooks le ha provate tutte ma, parafrasando un illustre docente universitario noto per il suo dolce stil novo “non era cazzo per il loro culo” (immaginate la reazione della ragazza a cui era stata regalata questa perla). Perkins, Ibaka, Collison, ci ha provato persino con Sefolosha, ma il risultato era sempre lo stesso. Ad ogni canestro sobbalzavo di stupore irritando la gattona che pretendeva di dormire sulle mie ginocchia mentre assistevo ad una prestazione da videoteca!

    Ci stavamo chiedendo come Dallas avrebbe potuto difendere su Westbrook ed invece il buon Russell ha perso lo scontro diretto con Giasone tirando con un mediocre 20% smazzando la miseria di 3 assist. Spero che questi Mavs vadano fino in fondo, Dirk e Jason meritano un anello prima chiudere la loro stupenda carriera.

    Restiamo umani
    Penso che nel caso del figlio di Gund la colpa sia deli genitori che hanno deciso di vestirlo come un piccolo minchione. Arrivato alla maggiore età rivedendo i filmati d’epoca il piccolo potrebbe optare per il parricidio e dubito che verrebbe arrestato visto le attenuanti.

  6. Ma la prima scelta dei Cavs è un regalo dei Clippers?!
    Nell’affare Barone?
    Cioè pur di disfarsi di Davis glihanno dato una scelta che poi si è rivelata la prima assoluta?
    Non sarà un gran draft ma comunque i Cavs hanno qualcosa da cui ripartire
    potrebbe essere comunque meglio di quello 2010 francamente sopravalutato e poi deludente

  7. Che Dirk sia un fenomeno e che, a livello di classe pura, porti a scuola tutti, non ci piove. Stanotte scrive 48 con 15 tiri, sinceramente non ricordo tante altre prestazioni così….
    però, magari aspettiamo che vinca qualcosa prima di poter dire che sia un vincente….sinceramente dire che è un vincente uno che non ha vinto niente mi sembra un po’ una contraddizione in termini.
    Cmq, credo che questa serie sia segnata proprio da dirk, perché OKC ha lunghi che difendono bene sotto ma non sul perimetro, e quindi se il tedesco la mette sempre da 4-5 metri (per non parlare del tiro dalla linea)…è cuott u paper (come si dice dalle mie parti)….

  8. Essere un vincente non vuol dire necessariamente vincere, Barkley-Stockton-Malone ecc ecc … non erano forse vincenti
    è un’attitudine dai!
    Dirk stratosferico per l’ennesima volta nella sua carriera e nei Po
    Il più forte europeo di tutti i tempi non su discute
    con il criteto di skip la palma di vincente la si potrebbe dare a molti che si sono trovati al posto giusto nel momento giusto per vincere

  9. bene dallas immenso dirk! certo che se westbrook non si mette in testa di convolgere i compagni la serie e bella che finita …solo 3 assist! draft : clippers come al solito autolesionisti allo stato puro cedono la loro scelta che guarda risulta essere la prima adesso potevano avere un irving o williams in più , minnie con la solita sfiga mai che si riesce a prendere la prima scelta , toronto mi aspetto la scelta di motiejunas se trattengono bargnani manderanno sotto le plance a prendere rimbalzi weems e de rozan….

  10. Si prospetta una bella serie tra 40elli da una parte e dall’altra. Certo che 24/24 ai liberi di Dirk….Comunque ci sono tante belle sfide in tutti i ruoli, si potrebbe andare anche a gara 7.
    Io dico 4-3 OKC

  11. il figlio di gilbert è affetto sin dalla nascita da neurofibromatosi.(malattia che colpisce le cellule nervose)

  12. ma …i thunder…difendere un po meglio su dirk no??

    è una finale di conference eh…

  13. L’etichetta di “non vincente” che Nowitzki spesso si è portato dietro deriva dal fatto che nn abbia mai raggiunto l’anello, e per me è una sciocchezza perchè nessuno ottiene un titolo NBA da solo e nn mi pare che Dirk sia mai mancato nei momenti importanti per i suoi.
    Cmq il ragazzo ha fiutato che questa potrebbe essere davvero l’ultima chance e che allo stesso tempo la missione è fattibile visto che le altre tre squadre rimaste in lizza nn sono corazzate inaffondabili. E cosi ecco fuori la prestazione mostruosa di stanotte. Mi inchino.
    Quando si parla delle migliori ali grandi dell’ultimo decennio, per me il tedesco deve stare nella stessa frase di Garnett e Duncan.

    Kidd buono su Westbrook che però obiettivamente ha due marce in più e occasioni per arrivare al ferro ne ha avute, il problema è che questo ragazzo si è dimostrato un bel pasticcione, con mio sommo stupore, in partite come quelle di playoff in cui gli avversari ti concedono poco o nulla. Ma avrà tempo in futuro per migliorarsi.

    Ragazzi, Gund non è più l’owner dei Cavs da un pò, quello di cui parlate è il figlio di Dan Gilbert.
    Ve lo ricordate? Quello che disse che i suoi Cavaliers avrebbero vinto un titolo prima del traditore LeBron…

  14. Comunque Barea non era un problema solo dei Lakers, è un fattore in questi playoff…

    Nowtizki irreale, sbagliare solo 3 tiri e avere un gioco, bene o male, più perimetrale che nel pitturato è assolutamente fantastico.

    Ieri notte ennesima dimostrazione che quando Westbrook decide di non coinvolgere i compagni, Oklahoma esce sconfitta…Durant silente silente, 40 anche ieri sera, a me sembra fare tutto con una facilità ed una naturalezza notevole, non sembra sentire la pressione.

    Dico 4-2 Dallas per questa serie.

  15. ragazzi, avete ragione…utilizzare il criterio del “ha vinto tot anelli” per giudicare un vincente è evidentemente una forzatura…però, julius, secondo me, dirk nella frase con quelli che hai citato tu non ci sta. Così come non ci sta con Garnett e soprattutto con Duncan. O meglio, credo che a livello di talento puro sia secondo a pochissimi, ma penso che avrebbe dovuto sviluppare una dimensione difensiva diversa nel corso della sua carriera per poter essere paragonato a quelli che hai citato tu.

  16. Immenso Dirk. Dallas è pienamente conscia del fatto che questa può essere l’ultima occasione per arrivare all’anello, ma sembra che questo non le pesi affatto, anzi mi sembra che stia giocando con un’intensità incredibile, forse superiore a quella del 2006.

  17. Wow il tedesco wow! meraviglioso, da stropicciarsi gli occhi…dallas molto bene, ma OKC mi sembra esserci abbastanza…

  18. punteggi alti e prime gare in cerca di aggiustamenti su Dirk e Kevin che se no fanno 40 di media per tutta la serie. rotazione mavs contro aggressività thunder.
    tutto previsto ma una piccola annotazione mi viene spontanea:
    commoventi peja, kidd e marion ogni volta che c’è un time out vedo nei loro occhi la voglia di aggrapparsi con le unghie alla ultima speranza di titolo.
    ma di kidd lo si poteva sospettare mentre di peja siamo al miracolo e addirittura no ho parole per marion
    sembra il ron ron dell’anno scorso. poche cose e tutte buone. se avesse acceso i neuroni prima che carriera avrebbe avuto?

  19. Dallas secondo me ci lascia le penne in finale (ammesso che ci arrivi ma credo che ce la farà) che ci trovi i tori o i miami cheat… spero i bulls, attualmente sono la miglior squadra, dimostrazione del fatto che le partite si vincono con la difesa, se ne riparla se e quando i mavs saranno al “cospetto” della difesa di rose e compagni, forse se trovassero miami ci sarebbe più scozzo, e lo dico da tifoso lakers ma senza rancore anche perchè nowitzki è in assoluto uno dei miei giocatori preferiti

  20. I T-Wolves con la scelta numero due…
    Questi hanno la possibilità di ammassare altro talento in un roster già interessante.
    Serve un buon coach, poi devono iniziare a lottare per un posto ai playoff altrimenti nn ci siamo, non è per niente una squadra da peggior record della lega, dai…

    • per ora è un puzzle con i pezzi messi in ordine tutto sbagliato….il roster è molto squilibrato..il coach è veramente risibile…però come talento puro complessivo ci sono squadre peggiori questo si..

  21. La prima impressione vedendo la partita è che l’ultima che hai visto (chicago-miami) avesse tutt’altro tipo di fisicità (eppure sono entrambe finali di conference). Gara2 sarà molto indicativa,vedremo i primi aggiustamenti. Dirk non lo tengono, hanno provato una staffetta senza risultati, il più idoneo secondo me per limitarlo sarebbe durant, però poi perdi nell’altra metà campo. Dall’altro lato dallas deve trovare soluzioni per il 35, perchè in questa serie può tenere i 35 di media senza problemi. Se riescono a limitare westbrook come stanotte possono anche accettare il quarantello di kd, ma westbrook ha tutto per dominare questa serie, e credo che le percentuali di stanotte siano solo un caso. Due parole sulla lottery, cavs fortunati ma il draft rischia di essere povero per il lockout…

  22. Bodiroga

    Ma quanto hai rosicato, eh (immagina il mio sorriso a 64 denti mentre scrivo)?

    Non e’ colpa mia se per mesi hai sostenuto che Bodiroga era il miglior giocatore europeo, forse nn hai detto che e’ meglio di Novitzki (ma Sabonis, lui si, del Lituano mi ricordo perfettamente questa cosa), ma lo mettevi max al secondo posto…e comunque, anche dire che Petrovic, nella sua grandezza, fosse meglio di Dirk, e’ una bella vaccata

    Secondo poi…tu non hai lasciato il forum per colpa degli incompetenti come il sottoscritto, lo hai lasciato, assieme ad alcuni altri pupazzi pro-Lakers, perche’ eravate presi per il culo un giorno si e l’altro pure, non solo da me, ma da mezzo blog.
    Quindi con la scusa dell’essere stati bannati, avete portato “armi e ritagli” (cit) in un posto ove potevate “farvi i pompini a vicenda” (cit) parlando di come Kobe sia piu’ forte di Ultraman, e Gasol spacchi il culo a JeegRobot

    Peccato che la pacchia sia finita presto quest’anno, eh? Solo 10 partite PO, 4W e 6L, e poi tutti a casa, la festa e’ finita. Mi immagino le vostre discussioni di questi giorni, tipo “no, ma Buss dovrebbe spendere 200 milioni annui di cap, ora andiamo sul mercato e prendiamo Jordan, Jabbar e Careca”, o magari avete promosso una petizione contro l’Unicef che vi ha fatto perdere il campionato

    Ci sono dei blog per ultra’ pro Lakers, e quello e’ il vostro posto. Ora puoi tornare nel loculo, e scongelarti verso Novembre, sempre che il campionato parta

  23. karma is karma, but nba is nba.
    i clippers perdono la prima scelta (che diciamolo ha avuto del miracoloso con il 2% di possibilità) per la fretta di scaricare il barone che poi tanto male non stava facendo. mandato via per questioni di salary.
    la vincono i cavaliers che hanno di diritto anche la quarta. ovvero, prima e quarta scelta dello stesso draft, ovvero possibilità di costruire una squadra dal nulla, ovvero possibilità di tornare ad essere una franchigia nba e non la solita mistake on the lake. karma da “ehilà gamberone, bella earl” dopo the decision. naturalmente è l’nba e sono comunque i cavaliers ed è comunque l’ex scelta dei clippers (quindi qualcosa di sfigato addosso se lo dovrà pur portare). e infatti beccano prima e quarta nell’anno in cui il draft è il più indecifrabile dell’ultimo decennio. non c’è un vero e proprio giocatore dominante già identificato, ma solo tanti buoni prospetti. mi chiedo come si comporteranno. e chi in realtà sceglieranno: ogni mock dice la sua. per nba.com potrebbe essere il play irving alla prima. per hoopshype williams- motejunas. qualcuno dice enes kanter se arriva alla quarta.
    e via andare…

  24. e se comunque si fa un bilancio degli ultimi 10 anni di NBA hanno vinto i Lakers di shaq, quelli di kobe, gli spurs, quei magnifici pistons, Kg, allen e Pierce, beh, diciamo che la prima parola che mi verrebbe in mente se mi parlassero di una vittoria dei mavs sarebbe: GIUSTIZIA.

  25. Ah, le mie scusa al figlio dell’owner Cavs, pensavo fosse solo uno sfigato, non che avesse delle patologie serie…

  26. Sulla partita poco da dire… i 48 di Dirk con quelle % sono qualche cosa di mai visto… e con 15 tiri poi… Are you kidding me?

    Sottolinerei la prova anche di KD però… 40+8+5, con 10su18 dal campo non è per un cazzo male… duello bellissimo quello fra i 2 e serie completamente diversa rispetto alla Finale di Conference dell’Est…

    Siccome la sto scaricando commenterò più tardi in modo più approfondito…

    Lottery
    Cavs che con la 1 e la 4 hanno la concreta possibilità di ripartire… sfiga hanno queste picks nell’anno in cui tanti prospetti talentuosi hanno preferito restare al College…

    Faccio notare come, qualora Cleveland scegliesse Derrick Williams, che Minnesota sarebbe costretta in pratica a prendere Kyrie Irving, ovvero il loro 230940234920mo playmaker, considerando pue Rubio facciamo 230940234921. LOL

  27. superfantadirk! hanno provato tutti a marcarlo. dopo i 4 falli di ibaka e collins, prova durant: 2 falli in 30 secondi! poi sefolosha…poi addirittura westbrook! IMMARCABILE

    il gioco più bello delle 4 finaliste è senza alcun dubbio quello di Dallas, altro che Chicago, che ha una strepitosa fase difensiva ma in attacco è monodimensionale. E poi: la classe che hanno complessivamente i mavs a chicago se la sognano!

  28. Indubbiamente Dallas, per diversi motivi, è la squadra che più di tutte molti di noi vorrebbero vedere trionfare.
    Io tifo spudoratamente per loro, per le restanti tre franchigie c’è tutto il tempo del mondo davanti…

  29. Ibaka portato ripetutamente a scuola stanotte, ha ricevuto una bella lezione sullo Sturm und Drang…

  30. Cazzo, meno male che c’è “Restiamo Umani” che regala a questo mondo la verità assoluta senza la quale non il mondo NBA non sarebbe lo stesso.

    Ti hanno già aperto un blog tutto tuo su NBA.com ?

  31. Prestazione mostruosa di Nowitzky, totalmente immarcabile per qualunque giocatore dei Thunder (che gli hanno messo, inutilmente, contro Collison, Ibaka, Durant, Sefolosha e Perkins)… …e quando hanno provato a raddoppiarlo con più veemenza il tedesco non ha avuto problemi a scaricare sull’arco… …Dallas vince bene malgrado la serataccia di Stojakovic… …bene così, visto il mio spudorato tifo per i mavs…

    sull’europeo più forte di sempre: trovo ragionevole dire che sia il tedesco però è anche vero che su Sabonis e Petrovic non potremo mai avere un giudizio definitivo…

    Sabonis in America c’è finito ultratrentenne e anche discretamente usurato dagli infortuni, eppure ha giocato fino alla soglia dei 40 anni con ottimi risultati… …Petrovic, dopo aver spadroneggiato in lungo e in largo in Europa ha avuto un inizio abbastanza difficile nei blazer, dove Adelman proprio non lo vedeva, per poi rifarsi ai Nets, prima di quella tragica fine…
    …la mia personale impressione è che Petrovic fosse un gradino sotto Dirk ma che Sabonis sano se la sarebbe potuta tranquillamente giocare…

    • Questa la mandavano nello spogliatoio dei Lakers prima delle partite, e ci credo che in campo non si reggevano…

    • Poveretti, una mischia di giovanissimi fenomeni che nn può neanche festeggiare un risultato cosi importante a causa di una città che definire pessima è dir poco?!?
      Pazzesco! :-)

  32. Restiamo Umani

    Si si come no. Io ho mollato il blog perchè c’è gente come te che non conosce il significato della parola educazione.

    Tmc

    Si si voglio vedere fin dove arrivi. Ma stai zitto e inizia a studiare la pallacanestro.

  33. Bodiroga

    Sinceramente dira ad uno di studiare la pallacanestro di pare un commento fuori luogo… E’ come ergersi al di sopra degli altri, pensare di capirne di più e obiettivamente è un atteggiamento da bambini..

    Mi sono iscritto al gruppo su FB che avevi consigliato, ho provato a postare e a tentare qualsivoglia discussione, ma oggettivamente preferisco di gran lunga playitusa a) perché qui non rimuovono ciò che posto (al max non me lo fanno postare, ma non per quello che scrivo), b) perché non c’è nessuno o quasi intervento che aspetto di leggere la mattina e con cui voglio confrontarmi (a differenza di questo blog) e c) perché effettivamente il 90% di quelli che postano hanno la foto di Kobe sul comodino….

  34. @ restiamo umani: io non so per quale motivo godi nell’aprire le polemiche ma contento tu.
    personalmente non essendo un tuttologo e seguendo bene solo i lakers parlo solo delle cose che conosco, e non di quelle che non so.
    di conseguenza il forum da quando i lacustri sono finiti a figura di merda lo seguo, ma non scrivo.
    come me immagino faranno molti dei “tutti i tifosi dei lakers sfortunatamente spariti”.
    poi a dirla tutta e parlando da tifoso a tifoso tu ti sei ben guardato dal parlare degli spurs dal secondo turno dei PO in avanti. e come te l’hanno fatto gli altri tifosi. e giustamente dico io perchè, ancora meno che per noi, c’era poco da dire. io non ci trovo niente di strano.
    insomma mi spieghi perchè ti stanno sul cazzo i tifosi dei lakers in maniera così viscerale da nominarli tutti i giorni?

  35. @rookie

    Quoto!! Aggiungendo anche Miami al paragone.
    Ma per fortuna l’hai detto tu. Perchè se lo scrivo io, qualcuno qui mi dice che ho lasciato il cervello nel congelatore.
    Resta il fatto che a Est si difende più duramente e più intensamente che a Ovest, e per Mavs o Thunder questo potrebbe rapperesentare un problema grosso, visto che le bocche da fuoco a Est non mancano di certo.

  36. @ape
    concordo che il discorso sul gioco offensivo vale anche per gli heat; ma in quanto a classe, quei due in Florida fanno per 5!

    E’ la prima volta che mi trovo a tifare per una squadra dell’ovest, ma quest’anno sono fisso con indosso la maglia 41 di dallas! :D

  37. Premetto che seguo l’NBA da pochi anni, quindi non sono quello che si definisce un esperto, peró noto come molti utenti che postano regolarmente (ritenendosi, loro si dei super intenditori) non ne azzeccano una da tipo due stagioni! Andate dove tira il vento,almeno il novanta per cento di questo forum ha sempre definito il tedesco come un perdente fatto e finito, uno che non risolve le partite che contano, e come per incanto oggi dopo un quasi 50 ello in finale di conference tutti a sostenere il contrario! o come il 95 per cento che dava i celtics

  38. Vincenti contro Miami e via dicendo, adirittura alcuni sostenevano che il turco potesse ambire al premio diMVP dopo una tripla doppia in rs! Queste sono solo tre esempi che mi sono venuti in mente in questo istante ma c’è ne sarebbero un migliaio! Questo per sottolineare il fatto che ce la tirate a stecca ma forse non ne sapete quanto la vostra presunzione vi fa credere!

  39. non so,sono fra quelli che pensano che al tedeco manchi qualcosa x essere definito un vincente,un fenomeno ecc..sarà che il mio concetto di fenomeno è piuttosto stretto..per dire,ora come ora ce ne sarn 3 in sta lega..e non centra nulla in non aver vinto..l’esempio di barkley e stockton( meno quello di malone,che un pochino sotto si cagava)è lampante..
    sulla partita..ribadisco che ai mavs non credo..nel senso che non li vedo vioncere il titolo..per quel che riguarda i thunder..durant è qualcosa di bello da veder..west invece è qualcosa di stupido,tuitto sommato…

  40. io provo a postare ma non mi pubblica mai i commenti mi sono un pò rotto i maroni

    comunque grande prova di dirk, sinceramente mi aspettavo di più dalla difesa di ibaka e perkins, però se segna tiri impossibili c’è poco da fare

    boh westbrook gran bel giocatore, ma sinceramente se durant fa 40 con 18 tiri io la palla gliela passerei un attimo di più

  41. il blog di bodiroga non e ‘ proprio il massimo….a parte l ampolloso nome “cultura cestistica” dopo che i lakers sono usciti dai playoff si e’ rapidamente spopolato………anche se durante la serie con NO c’erano commenti tipo ” classico andamento sonnacchioso dei campioni, poi contro i mavericks cambieremo marcia” ……..

  42. il momento di forma e il contributo di j.j. barea sn finora un punto di forza notevole x dallas.

  43. iyw i supporters lakers sono il tuo incubo peggiore lo sò… ehehehehehe…non ce ne siamo andati tranquillo è che siamo tutti in piccionaia a goderci lo spettacolo dato che ci hanno mandato anzitempo al mare… bando alle battute po bellissimi con niente di scontato.. certo che dirk 48, mamma mia…

  44. Skip

    Io la donna di Barea me la sono fatta, ha dormito da me per una settimana (la settimana prima il letto era occupato, c’era quella cacacazzi della Aguilera)…niente di che, le ho detto infatti di fare un po’ di sport che cosi’ nn mi piace mica…

    Bodiroga

    Come vedi, nn sono il solo a pensarla in un certo modo. Per te la maleducazione sono un paio di parolacce o qualche riferimento volgare, meglio cosi’, se l’effetto e’ che gli ultras lascino il forum, sono disposto anche cagare sulla tastiera per aumentare l’effetto

    Comunque, che stai rosicando come una Salamandra del Giappone e’ evidente, dovresti, a mio avviso, tornare sul quel blog di FB, quello e’ un ambiente protetto, vedrai che ti appoggianno anche se dici che Fisher e’ meglio di Isiah Thomas

    hanamichi sakuragi

    Lo faccio per sport, e per noia…comunque, per tua informazione, io degli Spurs parlavo poco anche prima, e per un motivo molto semplice: nn me ne frega uno stracazzo se vincono o se perdono. Posso simpatizzare per loro piu’ che per altre squadre, ma davvero pensi che io ci perderei mai il sonno, o farei il bambino come quei pupazzi che sono scappati dopo la dipartita L.A.? Davvero pensi che nn faccia comunque piacere, veder vincere un Kidd, un Novitzki, un LBJ?

  45. capitolo dirk: questo è forte però siamo sempre li… se vince l’anello senza se e senza ma è un grande altrimenti resterà solo un grande giocartore.

  46. hanamichi sakuragi

    Ah, sbagli nel dire che ce l’ho con tutti i tifosi L.A., in 1000 occasioni ho ricordato come alcuni di loro, come BigGameJames o JamaalWilkes, fossero davvero degli interlocutori squisiti…se pero’ c’e’ gente che venderebbe sua mamma per un autografo di Kobe, oltre a provare una immensa pena, mi permetto di prenderlo per il culo, e nn riesco a sentirmi davvero in colpa…

    Se tu ti senti parte di quest’ultima categoria, fai bene a detestarmi. Altrimenti, nn credo di aver mai usato toni forti con le persone obbiettive, anche perche’ tifare L.A. e’ tutto fuorche’ un reato, visti i campioni che ci giocano e ci hanno giocato…

  47. superlacustre

    Barkley ha “l’uovo” alla voce anelli… e non mi pare sia “solo un grande giocatore”, idem Stockton e Malone….

  48. dirk e kidd,peja sono in missione daranno l’anima per vincerlo.. gia c’è gente come nash,hill,stockton,malone, barkley e chi più ne ha ne metta che non c’è l’hanno fatta ,mi e sempre dispiaciuto che personaggi che hanno dato cosi tanto a questo sport non abbiano mai avuto questo riconoscimento..P.s. spero che il titolo non vada a miami non per antipatia (gli heat del 2006 con Zo,payton,shaq e wade mi piacevano molto) ma spolestra come allenatore non si puo vedere ..a mia memoria se lo vince sarà il peggior allenatore nba che abbia mai vinto un titolo!

  49. hanamichi da quanto sei su playitusa? iyw è così prendere o lasciare un pò come era il gallo=bird. e’ un’ istituzione, certamente competente, un pò colorito nelle espressioni e incazzoso se lo tocchi su alcuni argomenti. l’eterna guerra con i tifosi lakers è lunga dalla notte dei tempi come se tu la facessi in altri blog sportivi vs tifosi non sò del milan o della juventus (perchè chiaramente in maggioranza nel blog e nel mondo) ma è una guerra come vs un mulino a vento. si perchè il dare addosso ad altri utenti in 9 casi su 10 supperters lakers provoca una reazione a catena incontrollabile dove poi si dice che il blog è un monopolio dei lacustri. per altro deve esistere anche lo sfottò ma sempre senza uscire delle righe. poi come dico sempre la tastiera del pc è una brutta bestia: da li si può prendere in giro, provocare, essere incoerenti ma anche il contrario. per me è un passatempo durante le pause di lavoro (perchè difficilmente posto il weekend) per altri quasi uno scopo di vita..

  50. si lo sò show. proprio per questo gli manca quel qualcosa per stare nell’olimpo della nba. ripeto dirk è un grandissimo giocatore (adesso non sò quante altre volte abbia fatto queste peformance ai po) ma non credo che si ripeterà a prescindere da chi poi vincerà la serie.

  51. Restiamo umani, resta umano! Ti sei alzato male stamattina?

    Nowitzki vincente o perdente: non dipende da quanto hai vinto o non hai vinto, ma da come hai perso. Nowitzki è considerato perdente perchè un anno stava vincendo la finale facile e se l’è lasciata sfuggire dalle mani, praticamente dal solo Wade, l’anno dopo si sono fatti buttare al primo turno fuori dopo aver dominato la stagione regolare.
    Si dirà “sì ma anche Duncan”. E’ vero, ma lui qualcosa ha vinto prima di cedere in modo così miserevole.
    Dirk ha fatto grandi partite nei playoff, ma le due macchie che si porta addosso sono troppo grandi, solo un titolo NBA può lavarle definitivamente.
    Kidd per esempio ha perso due finali ma di lui si dice che ha portato in finale una squadra che da finale non era.

    Comunque, pur simpatizzando in questi playoff per Dallas, andiamoci piano. Non è gara 1 delle finali di conference che dà la statura del giocatore, nè decide la serie.

    • @procionide

      Attento a dire “praticamente dal solo Wade”………..io sono stato linciato per questo!!

      • Un conto è dire che quella squadra era composta dal solo Wade, un conto che gar 3 l’ha vinta Wade da solo… =)

  52. ehhhm, se qualcuno diceva che dallas era perdente si basava evidentemente sull’ultimo decennio…il tedesco pure qualche volta ha sbagliato la serie o comunque non è risultato decisivo…vedi VS warriors..quindi, geniacci, non rompete le palle, siamo tutti felici che dallas rischia di vincere l’anello(per dirk,peja,kidd,terry..) però non è una puttanata dire che negli scorsi anni i mavs si cagavano leggermente addosso ai PO,e il tedesco non sempre ha giocato alla duncan o alla garnett..

    cmq chiave dei mavs kidd…se non va troppo sotto contro westbrook la serie potrebbe durare poco

    a proposito, RUSSEL Westbrook tecnicamente e fisicamente è un portento però non ha molto cervello…durant in questi PO ha chiarito a noi dubbiosi chi sia il migliore

  53. STM

    Hai assolutamente ragione, anche se talvolta ci sta che le persone si ricredano davanti ad una prestazione monstre o a più prestazioni monstre di un giocatore al quale primo non si dava sufficiente credito. Bisogna però aver la forza poi di non ricredersi una seconda volta alla prima serata storta che quello stesso giocatore imbrocca nelle partite successive…

    A me ad esempio è capitato il contrario: ad inizio stagione ero tra quelli che vedevano un Westbrook talmente lanciato da poter superare Durant in leadership mentale e tecnica, salvo poi ricredermi davanti ai fatti non smentibili di questi playoff.
    Ho ammesso l’errore, e non mi sono ricreduto dopo la gara 6 di Durant contro i Grizzlies…
    Purtroppo una certa volubilità fa parte della natura umana… ;-)

  54. Ma due parole su Durant?D’accordo che hanno perso ma questo ne ha messi 40 alla prima gara in una finale di conference, per di più in trasferta, in un solo anno ha fatto un salto di qualità mentale pazzesco, se solo il suo compagno avesse un minimo di cervello OKC sarebbe veramente dura da battere.

  55. quanto è divertente leggere i messaggi dei detrattori dei lakers…godetevi questo momento perchè negli anni a venire nn succederà più.
    E’ lampante il fatto che forse ve ne intendete molto ma sicuramente nn di basket. sarete i primi telespettatori di controcampo e mondezza del genere. Perchè dovete infestare il mondo della pallacanestro? godetevi questi bellissimi playoffs no? che sfigati…

    • Scusa un momento Imolo. Con chi ce l’hai?
      Guarda che non è che, visto che è gratis, il plurale devi sprecarlo così.

    • L’ultima frase la dovresti rivolgere anche agli aficionados gialloviola che hanno a volte reso il forum invivibile. A volte bisognerebbe guardarsi in casa propria, non pensi?

      E poi visto che (in molti) davate per scontato una finale NBA con la scusa delle marce alte bla bla bla è normale lo sfottò se siete stati scullacciati dal wurstel e dal portoricano.

  56. Finita ora di vedere…

    Che dire, partita qualitativamente molto molto bella… alcune considerazioni:
    – Nowitzki, se riesce a tirare con queste % per 4 partite, Dallas va in finale… in single coverage, vs dei signori difensori (Ibaka e Collison, ndr), ha messo di ogni.. se lo raddoppi, scarica sul compagno che immediatamente ribalta sul lato debole per una tripla piedi per terra… e se quello che prende il tiro è Terry o Peja, sapete già come va a finire,
    – Chandler, vero fattore.. difensivamente ia aiuto è micidiale, soprattutto quando i piccoli riescono a tenere più di uno scivolamento permettendo all’ex Bobcats di prendere il tempo della stoppata… inoltre offensivamnte va marcato quando “rolla” dopo il p&r altrimenti si mangia il ferro, cosa che invece i Mavs posso omettere parzialmente di fare con Perkins,
    – i Mavs imho stanno giocando con il fuoco provando la zona vs questi… Harden e soprattutto KD non ci mettono niente a prendere ritmo, tipo terzo quarto di gara7 vs MEM…
    – Westbrook… imho una gran fetta delle possibilità di OKC passano da lui e dalla sua gestione..
    – non avrei mai pensato di scriverlo… ma le partite per i Mavs, dopo Dirk e Terry, le cambia Barea…

  57. personalmente rivendico di essere un fan della prima ora di nowitzki, l ho sempre difeso contro tutto e tutti. ricordo ancora certe liti con il buon gallo bird che non lo considerava un giocatore dello stesso livello di wade o kobe.

    che tristezza quell articolo su oKC, veramente un peccato che un talento come durant non possa giocare nella meravigliosa citta’ in cui ha debuttato nella lega…..sempre viva i seattle supersonics.

    ciao bodiroga, torna a postare, ci manchi.

  58. Non ho visto la gara perchè dall’Italia internet è lento per cui ho guardato gli highlights. Da quel che deduco il tedescone ha fatto una prestazione mostruosa, non la prima, seguito dal solito Terry. Barea sembra in missione e pare non soffrire la difesa Thunder. Siamo solo alla prima ma alcune indicazioni ci sono: Dirk sarà un rebus, Terry è la solita certezza mentre il vecchio Kidd ha la classe. Durant è formidabile perchè 40 sono tanti condite da percentuali ottime. Westbrook dimostra limiti di gioventù ma non sottovalutiamolo.

    Polemiche

    Ognuno ha la sua opinione di vincente/perdente ma questo è sempre uno sport di squadra. Non è che Dirk possa sfornare 40elli e tirare 12/15 ogni volta. Inoltre nella sua carriera non ha mai avuto un centro degno di questo nome che gli avrebbe dato maggiori chance di vincere un anello. Perchè ci si dimentica che con Dampier+ sterpaglia era difficile sperare di fare di più. E nel 2006 anche uno Shaq al 65% fu un fattore. Poi se proprio vogliamo dirla tutta mi trovate una squadra che avesse come centri delle pippe immanei? A me nessuna. Lakers-Celtics-Pistons-Spurs-Heat erano tutte corazzate in quel ruolo.

    Se Dirk lo vincesse credo che sarebbe sufficiente per essere messo tra i vincenti (per me lo è già ora) se uno che gioca a quel livello da 10 ann.

    Lakers/tifosi

    Non so perchè si siano eclissati in molti e un pò mi dispiace. Evidentemente perdere quando si è abituati a vincere o perlomeno a fare le finali deve rodere al punto da non postare più. Se facessi come alcuni avrei finito ad aprile. Invece mi piace dibattere e confrontarmi con tutti anche se parlo dei Kings un post ogni tot giorni come giusto che sia (per il momento – Forza Kings!!!!!)

    Mi sembra di rivivere la situazione degli anni 90 quando sbucavano come funghi tifosi Bulls poi magicamente scomparsi. Sarà così con i Lakers?

  59. Io se fossi nella dirigenza dei Thunder dopo questi playoffs penserei seriamente di scambiare con qualche altro top player russel westbrook.
    E’ giovane tutto quello che si vuole, ma mi da già la senzazione del tipo di giocatore che sarà…..tende addirittura a danneggiare la propria squadra soprattutto nelle situazioni chiave dei match.
    Con Durant non può convivere visto che vuole essere un leader e francamente non ti farà mai vincere nulla un giocatore del genere a differenza del primo.
    Poi ognuno la può pensare come vuole.

  60. Tradate Westbrook, non ne posso più delle sue minkiate, non si è ancora reso conto che ha la fortuna di giocare con uno che fra 15 anni siederà alla destra del padre, che potrebbe portarlo a creare una dinastia ma lui no, vuole fare la prima donna, non è Rose ma vuole fare il Rose, ha francamente rotto le palle.La squadra gira meglio quando c’è Maynor in campo, lui potrebbe battere Kidd come e quando gli pare visto l’assurdo atletismo che madre natura gli ha dato ma se avesse un minimo di cervello metterebbe in ritmo la squadra che ha due esterni con un talento inferiore solo ai due di Miami, immaginatevi quanti wide open segnerebbero Durant e Harden se Westbrook giocasse di squadra e non per i cazzi suoi.Se penso che qui c’era gente che lo spacciava per il leader della squadra mi metto le mani nei capelli…..

  61. Per me, vincere un titolo non ti rende un grande giocatore e non vincerlo mai non ti rende una pippa. Se fosse così, Scalabrine e Luke Walton sarebbero grandi giocatori, invece Stockton, Malone e Barkley sarebbero stati degli idioti che in campo non ne combinano una giusta. Poi, ovviamente, contribuire alla vittoria di uno o più titoli ti aiuto ad entrare nell’olimpo NBA, figuriamoci se lo vinci praticamente da solo, ma di sicuro non ti rende un grande giocatore, al massimo si diventa più affermati. Quello che non ha portato all’anello i tre sopraccitati ha un nome e un cognome: MICHAEL JORDAN. Solo lui e la sua allegra compagnia di Chicago hanno fermato i loro sogni di gloria.

    Riguardo ai tifosi Lakers
    Credo che ora è meglio che tacciano e pensino all’inculata a sangue presa dai Mavericks.

  62. Ragazzi, Westbrook è un terzo anno alla sua prima esperienza consistente ai playoff, visto che il primo turno dell’anno scorso è stato solo un assaggio di cosa sono davvero i playoff NBA.
    Secondo me stiamo esagerando, come al solito stiamo passando dal Westbrook migliore di Durant al Westbrook da tradare in fretta…
    Boh, mi sembra troppo.
    Ok, io lo sacrificherei in cambio di un Chris Paul o un Deron Williams, ma sia chiaro che eccetto questi due e l’intoccabile Rose non vedo quale altra PG abbia il talento ma soprattutto la futuribilità del giovanotto col numero zero.
    Un minimo di pazienza, non tutti a 23 anni sono già dei fenomeni conclamati come LBJ…

  63. Per rispondere alla tua prima domanda anch’io sarei felice se vincesse l’anello Dallas (ma non ci credo e spero di essere smentito) ma non per LBJ perchè mi sta antipatico. Detto questo non credo che non te ne frega un cazzo se gli spurs vincono l’anello o se escono al 1° turno.
    riguardo ai tifosi che venderebbero la mamma per un autografo di kobe, condividendo la tua pena, non capisco il bisogno di tirarle in mezzo pure quando non postano. sembra che un pò tu ne senta la mancanza. tu non pensi che io gatzu superlakustre postiamo meno semplicemente non abbiamo un cazzo da dire sulle altre squadre? io non ne capisco quanto te e piuttosto che elogiare deng per come ha giocato – non avendolo visto – sto zitto e leggo quello che scrivono gli altri.

    • Da tifoso lakers: se il tuo lavoro o studio ti permette un po’ di tempo, e magari qualche notte insonne, guardali comunque i playoff perchè sono comunque uno spettacolo se ti piace il basket, e il seguirli senza tifo da una parte è anche più bello. Sul fatto che ogni giorno si tirano in ballo i tifosi lacustri, ti dico la mia. Ho chiesto più volte di non generalizzare e non essendo stato ascoltato, ti consiglio di passare oltre certi commenti, specie perchè nessuno ha scritto “hanamichi non scrive più, si starà facendo le seghe su quanto spenderà buss”, quindi le accuse alla fine non sono rivolte a te, ma sono semplicemente fatte sperando che qualcuno (come hai fatto tu oggi) si metta a rispondere per creare un’infinita polemica. Io commento tutti i giorni o quasi, anzi scrivo più ora nel post-esame che prima quando i lakers erano in competizione, che dovrei dire? potrei fare una polemica al giorno, giusto? passa oltre e leggi i commenti sul basket…

      • magari.. lavoro come un negro, ho 2 figli di cui uno di quasi 2 mesi che strilla come un pazzo, la “grande” di 3 anni in crisi di gelosia ed il cane da cagare… e ho 39 di febbre..
        che quadretto rivoltante..))))) scherzo!!! ora porto giù il cane…

        • Ahahahahahahahahahahah, ecco lo vedi, già stai esaurito, meglio che certi commenti li salti…

  64. @ alert
    io personalmente posto poco perchè ho il tempo per seguire solo la squadra che tifo. e non sono abituato a parlare di cose che non so.
    Se i lakers non dovessero vincere da qui a 3 anni ti posso dire che pur rimandendo tifoso lakers comincerei a seguire con maggior interesse i Thunder.
    io non trovo strano che un perdente parli di meno… Rispetto a te, IWy, e altra gente che è appassionata di NBA in tutte le sue forme, io seguo con passione la “mia” squadra, e quindi o meno da dire. tutto qua.

    • Assolutamente condivisibile. Credo che tu come altri possiate scrivere/postare cose giustissime ne più ne meno del sottoscritto IYW ed altri.Quindi ben vengano i tuoi post come degli altri.

  65. @ superlakustre
    seguo il forum da 3-4 anni e scrivo da quando è possibile farlo senza doversi per forza registrare.
    tanto per essere chiari io credo alert dwanewade, alert ed il gallo i più competenti qua su. e sono i primi che leggo.
    però certi atteggiamenti non li capisco.. se ti trovi con il bimbominkia di turno trovo sia perfettametne inutile parlarci.
    se invece è una persona con la quale non condividi l’opinione ma perchè devi dirgli che è un coglione?
    se uno col quale sto parlando mi dice che sono un coglione e non capisco un cazzo penso che 2 pizze – se non è il doppio di me – gliele tiro… qui siamo un pò lo specchio del nostro paese…

    • volevo scrivere IWY, alert, gallo e dwanewade2008 (mi sembra si chiami così)

  66. Beh spopolato. 1231 membri…Mi dispiace ma non ci sono tanti tifosi Lakers. E comunue state sparando altre stronzate. Non si parla di Lakers ma di basket NBA NCAA Eurolega Italiano fino alla A Dilettanti.

  67. Mamma mia che Nowitzki! Veramente immarcabile, da 2 le ha messe tutte e ha passato metà partita in lunetta…impressionante! Hai voglia a cambiare il difensore su di lui… Poi se anche Barea va in trance agonistica e ne mette 21.. Di Oklahoma mi è piaciuto che anche a fine partita sono risaliti fino al -6, e non era facile con tutti i problemi di falli che hanno avuto. Westbrook veramente deleterio, un 3/15 non porta da nessuna parte anche se segni 20 liberi. Kidd ha messo in ritmo tutti, e anche Peja dopo due triple sbagliate ne ha messa una abbastanza importante. Ibaka limitato dai falli, ma ne ha comunque messi una ventina, forse un po’ troppo tardi. Sarà una bella serie, soprattutto a Oklahoma City :)

  68. Quoto tutto quello che dice hanamichi!!! Ci sono ancora molti tifosi lakers che scrivono qui, magari un pò meno perchè io la nottata la faccio per i lakers, per le altre squadre è dura, forse lo farò solo per le finals e durante il giorno non sempre ho il tempo o la voglia di vedermi le partite.
    Poi leggo sempre quello che scrivete e spesso le mie riflessioni sarebbero solo ripetitive e non posto, e spesso lo dovrei fare solo per rispondere ai soliti 3-4 personaggi che cercano sempre la polemica e lo scontro, visto che non ho quasi mai voglia e poichè ritengo che una delle due parti debba mostrare un briciolo di intelligenza per porre fine al 90% delle diatribe, cerco di esimermi dalle solite risposte e lasciar passare nella speranza che a forza di parlar da soli questi personaggi si stanchino e che si parli solo di basket.

    Oggi pomeriggio però ho visto il match e come tutti sono rimasto incantato da questo nowitzki che fino ad ora è sicuramente l’mvp di questi play-off per come domina le partite e per la facilità che ha di segnare. Qualcuno ha scritto che ha portato a scuola i thunder, io preferisco dire che è stato immarcabile e forse l’unico giocatore che per caratteristiche può stare con lui in questa lega è KG, anche se sarei curioso di vederlo contro bosh che forse per caratteristiche fisiche ha l’altezza e la mobilità necessari(molti più dubbi sulla tecnica). Il resto dei mavs vivono sugli spazi che crea lui e sulla capacità di kidd di muovere la palla in modo sensazionale, e visto il momento di forma fisica e fiducia abbinato alle indubbie capacità tecniche, questi fanno paura!!!!

    I thunder però non gli ho visti così male, sono molto duri a morire, hanno tantissime soluzioni e un giocatore eccezzionale come durant che però a volte viene estraniato dal gioco per molti minuti, e questo fino ad ora è il problema più grande. Spesso si parla di loro come contender( e il potenziale c’è tutto) però ci si dimentica della giovane età e che questi sono i primi veri play-off che disputano, molti errori secondo me sono passeggeri e nei prossimi anni scompariranno. Se fossi in loro(lo ribadisco), un offerta per howard proverei a farla, weestbrook+perkins potrebbero essere il pacchetto giusto e creare una nuova dimensione offensiva senza perdere difensivamente(anzi forse guadagnerebbero) potrebbe renderli definitivamente la squadra da battare per il futuro!!!
    La serie comunque è lunga, e molte cose cambieranno, quindi non ci rimane che seguirla per capire se veramente questi mavs sono infermabili o se hanno qualche crepa, io credo che per loro valga lo stesso discorso degli heat, li voglio vedere realmente sotto pressione in una serie, cioè partendo da sotto e giocando una partita da dentro o fuori.

  69. Sia chiaro che se sia miami che dallas continueranno a star davanti nelle serie per loro meriti come fatto fino ad ora, saranno semplicemente più forti e meriteranno di vincere!!!

  70. che giocatore nowitzki, 48 con 15 tiri è pazzesco. ovviamente è gara 1 e ovviamente difficilmente giocherà così tutte le partite. molto dipenderà da cosa decideranno di fare i thunder dopo aver raddoppiato il tedesco. secondo me va battezzato kidd perchè gli altri sono troppo pericolosi da dietro l’arco. ieri notte hanno preferito non lasciare il tiro a giasone con risultati non eccezzionali. piccolo appunto su barea, piccolo grande uomo con due palle gigantesche.
    gran parte della serie con thunder passa da westbrook. scelte di tiro penose e quando in una squadra ci sono sostanzialmente solo tre opzioni offensive “vere” e una di queste ti viene a mancare sono cazzi amarissimi. è una questione di testa chiaramente dovuta sopratutto all’età (ha 22 anni il ragazzo). con la giusta esperienza cambieranno le cose, però va evidenziato questo dato e cioè che i thunder sono tra le squadre più giovani delle lega e la più giovane dei playoff, non vanno caricati di tutta questa pressione.

    Restiamo Umani
    lo sai che rispetto sempre le tue opinioni e la tua competenza, però dai non tirare in ballo in ogni post gallo=bird bodiroga e compagnia. leggere solo di gente che litiga dietro una tastiera fa male al blog.

  71. secondo me se per vincere Dirk è costretto a fare queste prestazioni le cose cosi bene non vanno….

    cmq grandissima gara ma la serie è tutta da giocare.

    basta col prendersela con i tifosi lakers,poi ognuno la pensa come vuole sta di fatto che il tedesco nel 2006 venne messo sotto da Wade ora sembra si sia guadagnando una seconda possibilita vedremo se siuscira a portare a termine l’opera.
    io gli preferisco A.Sabonis ma nulla toglie che il tedesco sia il miglior giocatore europeo che abbia giocato nel NBA .

  72. Madre di dio le stronzate che ho letto oggi… Ancora a rimuginare… Poi erano i tifosi Lakers che si attaccavano alle cose…

  73. Restiamo Umani
    Te ne intendi di basket, secondo me sei uno dei migliori e più preparati qua dentro, però sei stronzo come pochi. A volte offendi chi non ha le tue stesse idee, altre volte ti accanisci con chi non scrive più sul blog, altre ancora con i tifosi dei Lakers. Io te lo dico sinceramente, e credo di parlare a nome di più persone qui dentro: hai abbastanza rotto il cazzo. Gli altri li hanno bannati o non scrivono più, tu qui sei dentro solo perché scrivi bene e sei meritevole di parlare si basket, altrimenti eri da allontanare.

    Rivolto ai tifosi dei Lakers
    la mia nel precedente commento era solo una battuta da hater dei lal, in realtà penso che dovete esprimere le vostre opinioni senza che nessuno vi prenda per i fondelli.

  74. Io sinceramente non capisco..

    Il bello di blog comq questi è quello di non essere bannati (a meno di scrivere castronerie cosmiche non legate al basket)… Se vi piace quello che scrive uno, lo si legge e magari si intavola una discussione interessante, altrimenti lo si salta a piè pari. Easy.

    Poi come ci si riesce ad offendere dietro una tastiera ed ad un nick è un dei 3 misteri di Fatima eh…

    Poi IYW (o Restiamo Umani, ndr) è uno che indubbiamente ha la passione e la competenza per questo gioco, è uno dei pochi che leggo davvero con piacere; ma imho ha il “difetto” (termine sbagliato ma non trovo altro) di essere “grillino” (altro termine che mi piace poco): in mezzo a tante cose condivisibili ha forse il difetto di generalizzare un po’ troppo… voi tifosi Lakers, se che vi sentite tirati in causa ingiustamente, passate semplicemente oltre… anche perché delle solite discussioni Lakers/Haters si è un po’ stufi…

    Detto questo chiudo l’OT, scusando l’intromissione e comunque precisando che non volevo ergersi a “persona sopra le parti” e a “avvocato delle cause perse”, era solo un consiglio per migliorare la vivibilità del blog.

  75. non e il tema del giorno pero vorrei partire dalla lotteria di stanotte.
    dopo ‘the decision’ di james,l’intervista piu egocentrico e patetica che uno sportivo abbia mai fatto,ad un certo punto l’intervistatore gli ha addirittura chiesto se si mangiasse ancora le unghie….
    tanto per restare in tema,dio vede talmente tutto che deciso di risarcire in qualche modo i cavs,certo non ci sara uno forte quanto il presunto prescelto pero sara una buona base per ricostruire la squadra puntando sui giovani.
    il favorito sembra irving che e un giocatore che mi piace per via delle sue carateristiche tecniche,non e un play alla rose o westbrook(giocatori che non mi entusiamano particolarmente) ma e uno alla paul o deron.inoltre avra un allenatore che lo potra auitare a crescere visto che e uno che avuto sia kidd che paul in squadra.

      • dal mio punto di vista se dio vede tutto, ha punito cavs e gilbert: dandogli la prima e la quarta scelta in uno dei draft più poveri della storia…soprattutto perchè molti dei migliori rimangono un altro giro al college

  76. Showstopper

    Nessuno dice il contrario, verissimo, si potrebbe tranquillamente saltare, ma lo devo ammettere: quello che dice mi piace, parla bene e di basket ci capisce.
    Ma dopo sovviene la solita rottura di palle contro sti presunti Goebbels del blog; sinceramente ste cazzate da ragazzino piagnucolone di cinque anni hanno un po’ stancato…
    Ma quante volte l’avrà nominati a questi che furono bannati ( fu bannato pure lui)? Poi vabbè, da quando i Lakers hanno perso Dio ci salvi.
    A me sembra estremamente ripetitivo, tutto qui, poi scrivesse quello che gli pare, affari suoi.

    ps: il fatto che Gallo o Bodiroga o altri fossero insultati “un giorno si e l’altro pure” io non me lo ricordo per niente. Rammento solo una sfuriata di kgiuseppe (mi pare) che diceva che scriveva troppo.

  77. Minnesota è 0su14 quando è la favorita al 1st Pick…

    Non dico altro per non infierire…

  78. prima di definire questo draft come uno dei piu scarsi di sempre,aspetterei di vedere i ragazzi all’opera la stagione prossima.

    su james confermo il mio pensiero.

  79. IYW per me è il Bryant del forum

    ENORME conoscenza del gioco
    ENORME consapevolezza di essere molto seguito dagli altri
    ENORME rompicoglioni
    ma senza di lui si appiattisce tutto.

    poi se ha qualcosaltro di ENORME beato lui…

    go iyw go Bucks

  80. ESPN analysts Michael Wilbon, Magic Johnson and Jon Barry discussed the Mavericks’ Game 1 victory over the Oklahoma City Thunder. Some highlights:

    Wilbon: If I say Larry Bird is anybody offended?

    Magic: No

    Wilbon: Because it was bird-like, was it not?

    Barry: Just a little bit taller. He shoots just as good.

    Barry: He’s an underrated passer, there’s nothing more that he could have done tonight. Anybody they put on him, he just abused him. Ibaka early in the ballgame. He shouldn’t be able to go around Ibaka, he’s a better athlete. No problem. OK, let’s try Nick Collsion, he’s going to bang you around a little more. Alright, well, (Dirk will) do the step back get (his) leg up and do the fancy roll. Sefolosha, just too small, he had no chance. Kendrick Perkins got on him. (Dirk) must have had 15 fouls on those people. Three missed shots for the whole ballgame. An incredible, incredible night.

    Wilbon: No threes. If somebody tells you Dirk had 48, you think he got hot from the 3-point arc and just fired himself into a big night that way. He didn’t. A lot of people thought the Mavericks would be rusty, an older team 7 (of 8 in rotation) over 30, they had 8 really 9 full days off. There was no rust. If you’re Oklahoma City, I wonder if you’re a little bit discouraged because this is a game you thought you could steal.

    Magic (on J.J. Barea): He’s tough as nails. He gets it in different ways. He is such a competitor that’s why you love watching him play.

    Barry (on Thunder’s Russell Westbrook, who missed 12 of 15 shots): He’s got to be much better. The guy we saw in Game 7 against the Grizzlies is the type of play we need to see from Russell Westbrook. Kevin Durant had it going and early in that ballgame, Kevin Durant was 6-8 and Russell Westbrook was 1-8. This zone is going to be hard for him to break. They are going to turn him into a jump shooter. That’s not his strength.

  81. sky hook
    si ma non puoi assimilarlo a bryant…ora ti mangia le palle….haha scherzo dai….
    cmq qua dentro diciamo che mi mancano le litigate tra lui e gallo…tutti e due enormi conoscitori del gioco ma un pò polemici…quello seguo di più nel forum è showstopper che interviene sempre in modo pacato ed è sempre esaustivo con le sue analisi tecniche…

  82. ma io non capisco che casino state creando. sta proprio qui la differenza tra in your weis e gli innominabili e (per fortuna spariti) fanatici lakers.

    iyw scrive di basket e ogni tanto si lascia andare alla polemica. è apprezzato da tutti (o quasi) nel forum e ogni tanto ci tiene a fare presente di essere enormemente felice del fatto che sempre gli innominabili se ne siano andati da un’altra parte a sfogare le loro frustrazioni. non dice che tutti i tifosi lakers sono delle scimmie senza cervello ma dice che alcuni lo sono. non vedo perchè i tifosi lakers che sono rimasti (che in grandissima parte scrivono interventi competenti e misurati) debbano prendersi la briga di difendere gli assenti.

    p.s. i commenti su lebron merda giuda figlio di puttana, quelli fanno cadere le palle per terra e sarebbe bello se un giorno, finalmente, non ci fossero più.

  83. gallo non era per niente un conoscitore del gioco. era solo uno che sciorinava dati come un abecedario e faceva proclami che si concludevano con “te lo dico io, fidati” che puntualmente si rivelavano delle cazzate madornali.

    ogni nuovo prospetto ncaa (o delle high school) meritava la definizione “un giorno questa lega sarà sua”

    per non parlare degli sproloqui infiniti su bryant e jordan.

    a me le litigate con gallo non mancano proprio, anche perchè non avendo argomenti faceva finta di non capire (o non capiva sul serio, più probabile) l’opinione degli altri e attaccava a testa bassa mettendo in bocca ai suoi “nemici” cose mai dette e scrivendo seimla post.

    p.s. non sono la mamma di in your weis

  84. Bypasso le polemiche perchè non me ne fotte una cippa

    Puntualizzazione: la prima scelta dei Cavs non è quella ereditata dai Clippers (che si è tramutata nella 4), bensì la loro, che ricordiamocelo avevano perso una valanga di partite. Quindi fortunati sì, ma non esageriamo

    Nowitzki stellare, ma pensare che sarà questo tutta la serie è utopia. Prevedo punteggi molto più bassi dalla prossima.

    Westbrook: i suoi limiti li conosciamo bene, soprattutto come passatore (Maynor e anche Harden vedono ilgioco molto meglio di lui) ma non gettiamogli troppo la croce addosso, è sempre il secondo miglior elemento. Ad ogni modo deve imparare a controllare gli istinti e buttarsi meno dentro a testa bassa, cercando di variare di più il proprio gioco

    Jason Kidd da studiare: come fare la differenza in attacco senza tirare praticamente mai. Uno scienziato del basket.

  85. La verità

    E sticazzi, dove ce lo metti? Chi dice niente, nn vengo mica sul blog per fare proseliti, e nn ti dirò mai che certe volte, rileggendo quello che ho scritto, nn mi chieda “era proprio necessario?”, oppure “nn era meglio smussare un paio di angoli?” Resta il fatto che quasi sempre parlo di basket, e se poi ogni tanto svalvolo, o, mica sono Gandhi

    E come vedi, con tutti i miei limiti, a qualcuno schifo nn faccio

    Quindi, se proprio ti aggrada, fai un bel referemdum qui dentro per vedere se davvero sono il più stronzo del blog (probabile), oppure chiami i moderatori e mi fai cacciare. Altrimenti, che ti debbo dire, ti toccherà sorbirti la mia cattiveria e stronzaggine per un altro po’

    Ehi, ma poi nn eri tu quello che scriveva che LBJ era il maggiordomo di Wade?

    Ammiraglio

    Pensa di me quello che vuoi, come dicevo sopra, probabilmente nn sbagli di tanto. Ma se oltre a giudicarmi leggi anche le cose che scrivo, dovresti aver notato che ci sono persone con cui nn mi sono mai permesso di alzare la voce. Per il semplice motivo che possono tifare chi vogliono, ma quando scrivono collegano testa e mani, non culo e tastiera

    Guarda che per mesi (anzi anni) mi sono sorbito le cazzate del Gallo e di altri, solitamente venendo ricoperto di insulti dagli altri tifosi L.A., salvo poi veder fiorire come rose i commenti del tipo “ehi, ma da quando nn ci sono più X ed Y, avete fatto caso quanto il blog sia più vivibile”. Passi per oggi, ma davvero nn la noti la differenza con qualche settimana fa? A me sembra un paradiso

    Poi…se uno scrive che Novitzki è un perdente (e ti assicuro che per un po’ è stato un bel topic qui), posso dire gentilmente che disapprovo, ma visto che la ritengo una eresia, glie lo faccio notare in altro modo. Se uno mi dice che col salary cap fisso tutti i meglio free agents andrebbero comunque ad L.A., idem. Se mi dicono che Bodiroga è meglio di Schrempf, idem. Se decono che LBJ è il maggiordomo di Wade, idem

    Oh, sono fatto così, se nn ti piace nn leggi i miei commenti, mica mi pagano, sopravviverò

  86. AH, la pagina facebook di Bodiroga, “Cultua cestistica”, non è un loculo di tifosi Lakers. Ci si trova un po’ di tutto. Essendo più di 1200 membri capita di beccare qualche novellino, ma in fondo il basket è una distrazione, è giusto non maturare sentimenti di arroganza verso chi magari si è avvicinato da poco a questo sport.

  87. Allora, riporto 3 commenti via Twitter di Chris Broussard (non la Bibbia, ma neanche Bagatta):

    “Cavs likely to take K Irving but not done deal. Owner Dan Gilbert luvs Derrick Williams, so they’ll consider him.”

    “Cavs could also use $14.6 mill trade exception & 4th pick to get 2nd pick, then take Irving & Williams.”

    “At 4, Cavs cld go Euro too w/ either sf Jan Vesely or c Enes Kanter. Vesely a freak athlete. Basically, Cavs keeping all options open.”

    • La seconda opzione non sarebbe per un cazzo male eh…

      In casa avessero 1 e 4, credo che alla 4 prendano in base a ciò che scelgono alla 1.. se Irving allora Kanter, se Williams allora Veseley (se non saranno ancora stati scelti obv)

  88. Vabbè, Dirk irreale, credo che sia una delle più dominanti performance nella storia dei playoffs recenti. Durant che risponde come può. 40pts nella sua prima gare nelle conference finals…niente male…

  89. In your weis, non hai capito il mio discorso

    Il mio riferimento è soltanto a cose dette chissà quanto tempo fa e che non serve ripetere ogni santa volta. Poi che ti esprimi volgarmente che me ne frega a me? Per me puoi farcire i tuoi commenti anche con qualsivoglia tipo di blasfemia, non sarò di sicuro io ad offendermi.

    Mi sembrava solamente eccessivo ritirare spesso in ballo discursi passati; pure per parlare di LBJ, ogni volta dici ironicamente “il maggiordomo di Wade”. Ok, chi l’ha detto l’ha sparata veramente grossa, ma non serve che ogni volta lo ripeti…

    Su Nowitzki vabbè, peggio di Petrovic non si può sentire, ma quanto tempo fa è stato detto?

    Sul Gallo ti dico che non mi piaceva non perchè scrivesse particolari eresie ( che ho letto da parecchi altri qui), ma perchè attaccava delle pippe infinite che neanche il povero catilina se le è dovute subire. Era quasi una questione di monopolio naturale, dato che ogni discorso praticamente partiva da lui. Per il resto non è che mi infastidisse

    In conclusione, domanda sincera: non ti sembra che a volte ricalchi un po’ troppo su certe cose? O come si dice a Roma, che “ce stai a intigne”?

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.